Riuscirà il B suv di Alfa a fare della Tonale l'ultima vera Alfa?

Anche te mi pare che non hai compreso o non hai letto cosa ho scritto :
A lavoro abbiamo delle leaf Nissan, in alcuni casi hanno avuto piccoli danni ma nessuna ha dovuto sostituire la batteria dopo incidenti
Ovvio … non si parla di urti distruttivi
Ho risposto al tuo post di prima non a quello che scrivi adesso. Cosa c’entra che la vostra Leaf ha avuto dei piccoli urti? Ho parlato di incidenti dove l‘urto non arriva alla batteria, non di piccoli urti.
 
Cmq per ritornare OT, io sono convinto che i nostri nipoti diranno che l'attuale Tonale, la Milano (o come la chiameranno), le nuove giulia e Stelvio elettriche ecc ecc erano delle vere Alfa Romeo...sarà solo questione di tempo come per noi con la 75, l'SZ, le Alfa 90, le GTV ecc ecc
Bravo
Ho risposto al tuo post di prima non a quello che scrivi adesso. Cosa c’entra che la vostra Leaf ha avuto dei piccoli urti? Ho parlato di incidenti dove l‘urto non arriva alla batteria, non di piccoli urti.
Allora preciso :
Hanno avuto urti da incidente senza arrivare alla batteria

Così è più chiaro ….
 
Non proprio
Anni fa il mio vicino che fa il carrozziere mi disse che un tipo di auto come un onesto bmw serie 1, di 4 anni , se per caso prendeva una grandinata ( tutt altro che improbabile al nord Italia) che gli danneggiava vetri ( davanti e dietro) e fari led (tutti ) magari tettuccio …bhe gli è capitato che il valore del danno era superiore al valore . E me lo ha detto prima che i prezzi fossero quelli di oggi e prima della pandemia

Il problema quindi esisteva (ed esiste ) anche sulle termiche
Qui scrivevo non prorio di un auto da 1500€!
Non c'entra l'assicurazione: è ovvio che su un'auto di 15 anni che vale 1000 € non ti rimborseranno 5000 € di danni;
se poi hai torto non rimborseranno nulla.
Il tema è il confronto tra la spesa della riparazione e quella della sostituzione.
Se guardi il valore di mercato allora su una macchina vecchia non dovresti nemmeno fare il cambio olio, tanto non vale nulla!
In merito a questa osservazione al mio post 65 non trovi certo in indicazione su un auto da 1500€
 
Bravo

Allora preciso :
Hanno avuto urti da incidente senza arrivare alla batteria

Così è più chiaro ….
Lascia perdere…. è evidente che ti basta dire il contrario di tutto pur di argomentare. Buona serata!
 
Lascia perdere…. è evidente che ti basta dire il contrario di tutto pur di argomentare. Buona serata!
Ho solo scritto cosa ho riscontrato .
Se è diverso da ciò che risulta a te .. non è colpa mia

Per quanto il b suv a batteria possa far risultare la tonale ultima vera alfa … bhe come scritto da altri …. Più ci si guarda indietro e più certe cose sono cambiate

Ma pensate all epoca della 164 … un alfa che condivideva moltissimo con croma e lancia thema …. Chissà cosa avrebbero scritto se c erano i forum in quell epoca …
 
Esatto

parli con un figlio di ex dipendete lancia … perciò conosco il settore
Ad oggi i tempi sono questi , cominciamo ad avere questo Polo tecnologico .. meglio averlo che perdere pure questo
Mirafiori aveva 70000 dipendenti non ieri , ma negli anni 70… epoca andata .
Visitai con L università chivasso poco prima della chiusura.
Da figlio di un socio del Lancia club hifi ero emozionatissimo.
Bello stabilimento, ben attrezzato, con un moderno impianto di verniciatura.
Tra i capi c erano ancora tanti lancisti di borgo s paolo che parlavano con fierezza della qualità dei boxer della Flavia.
Cose che trovi solo con chi produce auto e moto, difficilmente in altri settori.
Non me lo immagino un operaio che estasiato racconti di quanto sia bello testare al banco prova la capacità di una pila, sentenziando che le batterie belle e potenti come le nostre non le fa nessuno !
 
Non me lo immagino un operaio che estasiato racconti di quanto sia bello testare al banco prova la capacità di una pila, sentenziando che le batterie belle e potenti come le nostre non le fa nessuno !
Bhe pensa che direbbe Enzo Ferrari a sapere che ormai le auto hanno praticamente la guida autonoma etc … e che molti dispositivi li mettono anche sulle sue Ferrari
Penso che oggi pure in quel caso enfatizzeranno la sicurezza dei loro veicoli mentre anni fa avrebbero dato enfasi ad altre caratteristiche
Avete notato che nessuna propaganda di autoveicoli evidenzia più le prestazioni? Invece negli anni 80 si .
Tempi che cambiano


In ogni caso il bsuv arriverà e mi auguro per tutta la gamma faccia bene come sta facendo la tonale … che ne vedo sempre di più in strada
 
Non c'entra l'assicurazione: è ovvio che su un'auto di 15 anni che vale 1000 € non ti rimborseranno 5000 € di danni;
se poi hai torto non rimborseranno nulla.
Il tema è il confronto tra la spesa della riparazione e quella della sostituzione.
Se guardi il valore di mercato allora su una macchina vecchia non dovresti nemmeno fare il cambio olio, tanto non vale nulla!

Sbagli. Ora sono obbligati a riparare tutto il danno anche se supera il valore della macchina SE il cliente lo vorrà.
Ovvio che non ti daranno i soldi ma cercheranno di farti fare la riparazione al risparmio e, prima ancora, cercheranno di farti desistere ma ormai per fortuna la musica è un pà cambiata conuna sentenza della corte di cassazione.
La batteria di una elettrica recente non somiglia affatto a quello che dici.
E' una struttura portante integrata al telaio con celle, collegamenti elettrici, controlli di carica e diagnostica, impianto di raffreddamento, interruttore di sicurezza e altri componenti.
E io che ho scritto?
Non dimentichiamoci che alla fine della fiera, un pacco batteria automotive altro non è che un insieme di celle collegate tra loro, quindi con le dovute cautele del caso e l'aiuto dei BMS, si può tranquillamente (con le dovute precauzioni del caso ovviamente) andare ad individuare le celle compromesse e a sostituirle.
Che poi la struttura esterna sia portante, non cambia nulla per il discorso elettronico
 
Mio padre ha subito un lieve tamponamento con la peugeot e-208 e non ci hanno mai sostituito le batterie o fatto firmare qualcosa (almeno a me non risulta). La macchina si è bloccata, semmai, dal nulla, per problemi su cavi o al motore elettrico stesso. In garanzia mi sembra che abbiano dovuto cambiare l'intero motore elettrico perchè non c'era verso di farla partire. L'ultima volta mi si è fermata e pare che il danno fosse a un cavo nel sottoscocca che è rimasto danneggiato da un rametto (???) fino a lesionarlo, portando la vettura in protezione... (aggiungo anche bella fregatura!!)
Come ho già fatto presente in altri post, sono un appassionato di motori sin da quando ero bambino e l'elettrico non mi trasmetterà mai la stessa emozione che può fare un V6, ma sono anche amante della tecnologia e un sostenitore del progresso tecnologico. L'elettrico, per quanto poco "apprezzabile", ha dei vantaggi notevoli, soprattutto per l'utente "medio" che al massimo ha girato con la smart in città o ha un classe g solo per fare shopping in via montenapoleone a Milano. Questa gente per me "si merita" (sembra di parlare di una punizione) l'auto elettrica.
Io sapevo che per le batterie delle auto, una volta che hanno perso lo spunto utile per la trazione dell'auto, c'è la possibilità di usarle come accumulatori di un impianto fotovoltaico. Tra l'altro in concessionaria ho chiesto come funziona in caso di problemi con la batteria e mi è stato riferito che vengono sostituite solo le celle deterioriate. Con il diffondersi e il progredire di questa tecnologia i costi saranno sempre più umani, secondo il mio modesto punto di vista.
Nulla vieta che verrano persino trovate altre alternative alle batterie al litio: facendo qualche ricerca online si possono trovare interessanti informazioni riguardo a ricerche ed esperimenti su batterie più "semplici" e sostenibili (es. batterie al sale).
Lato sicurezza, vogliamo parlare di quanto sia pericolosa la benzina e il gasolio, dato che sono altamente infiammabili? In caso di incidenti gravi prendono benissimo fuoco anche quelle... e anche da ferme succede benissimo. Solo che le notizie di incendi per auto a motore endotermico fanno meno scalpore di quelle riguardanti auto elettriche.
Per tornare in argomento del post, credo anche io che la Tonale verrà rivalutata. Magari non come "Alfa" al 100%, però dobbiamo anche contestualizzare il periodo storico che viviamo. Anche altre case ben più blasonate adottano soluzioni discutibili per gli appassionati, ma non vengono messe così tanto in croce come succede per Alfa Romeo. Quindi è giusto che Alfa si adegui e che cerchi di risollevarsi.
Io non ho nessuna esperienza in ambito Alfa Romeo perchè non ho avuto occasione fino ad ora, ma la macchina mi piace parecchio e ritengo che abbiano fatto un ottimo lavoro, per la fascia di prezzo in cui si colloca la macchina adesso.
Scusate il lungo discorso 😅
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
La macchina si è bloccata, semmai, dal nulla, per problemi su cavi o al motore elettrico stesso. In garanzia mi sembra che abbiano dovuto cambiare l'intero motore elettrico perchè non c'era verso di farla partire. L'ultima volta mi si è fermata e pare che il danno fosse a un cavo nel sottoscocca che è rimasto danneggiato da un rametto (???) fino a lesionarlo, portando la vettura in protezione... (aggiungo anche bella fregatura!!)

Beh, direi nessuna fregatura rispetto ad un benzina. Se si rompe/crepa/ecc un tubo del carburante, capita la stessa cosa.
Anni fa con una Focus, mi dovetti fermare per la spaventosa puzza di gasolio, aprii il cofano ed era inondato di gasolio spruzzato in goni dove dal tubo di un iniettore che si era crepato...
Qui sono i cavi elettrici a portare il carburante al motore (la corrente elettrica) e di sicuro sono altrettanto ben protetti vista l'alta tensione che circola e visto che non si possono permettere che la parte in rame vada a contatto con la carrozzeria, pena rischio folgorazione...

Quindi tutto pari alle endotermiche.
 
  • Like
Reactions: Amedeo95 e Ale1975