Rottura pompa alta pressione CP4

Non esageriamo con l'allarmismo, in FCA sostengono che la pompa maggiorata che monta alfa è realizzata con materiali di maggior durezza e che costantemente quando cambiano una pompa mandano ad analizzare il gasolio e trovano gasolio ricco di cloro e di bassa qualità. Quindi niente pompe bianche e pompe autostradali, scegliete una stazione di servizio con logo e pagate sempre con carta.
Se la pompa si rompe ricordatevi di chiedere di far analizzare il gasolio, esiste un kit apposito per riconoscere il cloro.
Per prevenire il fenomeno bisogna impiegare gasolio di qualità, cambiare spesso i filtri e non viaggiare in riserva succhiando le morchie sul fondo del serbatoio e non fornendo alla pompa gasolio freddo dal serbatoio. Aggiungiamoci un additivo lubricity improver e la pompa la cambiamo con la seconda distribuzione.
Peraltro si potrebbe anche caambiare la pompa preventivamente a 150000km, ma manca la dima per rimuovere la pompa senza smontare la distribuzione, chi sà che qualche artigiano armato di buona volontà non l'abbia fatta sulla stregua di quella del gruppo wv.
 
Ultima modifica:
Il controllo della pompa su una 150 o 180cv si fa velocemente. C'è da smontare solo parte della distribuzione. Dopo 90mila km la farei revisionare o sostituire prima di sfasciare ogni cosa. Che schifo sta CP4 e chi l'ha montata.
Se la pompa è collegata alla cinghia di distribuzione, devi arrivare alla cinghia ed allentarla, smontare lo pompa, revisionarla e rimontare la distribuzione.
La puleggia della cp4 presenta quattro fori filettati che sembrano destinati più ad estrarre la puleggia dall'albero che a consentire di fissare in posizione la puleggia con una dima per sfilare la pompa senza toccare la distribuzione.Bisognerebbe vedere se si riesce a modificare ad esempio una dima per bloccare la puleggia albero motore.
 
Non esageriamo con l'allarmismo, in FCA sostengono che la pompa maggiorata che monta alfa è realizzata con materiali di maggior durezza e che costantemente quando cambiano una pompa mandano ad analizzare il gasolio e trovano gasolio ricco di cloro e di bassa qualità. Quindi niente pompe bianche e pompe autostradali, scegliete una stazione di servizio con logo e pagate sempre con carta.
Se la pompa si rompe ricordatevi di chiedere di far analizzare il gasolio, esiste un kit apposito per riconoscere il cloro.
Per prevenire il fenomeno bisogna impiegare gasolio di qualità, cambiare spesso i filtri e non viaggiare in riserva succhiando le morchie sul fondo del serbatoio e non fornendo alla pompa gasolio freddo dal serbatoio. Aggiungiamoci un additivo lubricity improver e la pompa la cambiamo con la seconda distribuzione.
Peraltro si potrebbe anche caambiare la pompa preventivamente a 150000km, ma manca la dima per rimuovere la pompa senza smontare la distribuzione, chi sà che qualche artigiano armato di buona volontà non l'abbia fatta sulla stregua di quella del gruppo wv.
Tutto molto corretto ma un utente dovrebbe attenersi a quanto indicato sul manuale di uso e manutenzione che non riporta additivi, gasolio docg e non utilizzo della riserva. C’è un problema evidente che le case costruttrici non risolvono o non riconoscono perché tanto l’escamotage del gasolio inquinato riesce sempre a rispondere a tutte le richieste danno.
Quindi tutto vero, tutto corretto, ma tutto anormale !
Se la pompa è collegata alla cinghia di distribuzione, devi arrivare alla cinghia ed allentarla, smontare lo pompa, revisionarla e rimontare la distribuzione.
La puleggia della cp4 presenta quattro fori filettati che sembrano destinati più ad estrarre la puleggia dall'albero che a consentire di fissare in posizione la puleggia con una dima per sfilare la pompa senza toccare la distribuzione.Bisognerebbe vedere se si riesce a modificare ad esempio una dima per bloccare la puleggia albero motore.
Credo che vada anche messa in fase
 
  • Like
Reactions: tcpma e Ruvido
In merito alla tua richiesta di prevenzione, ecco il link:
Montare magari un filtro sul ritorno vicino al serbatoio potrebbe evitare di avere limatura li e quindi meno ricircolò di limatura in giro.. il problema è che il serbatoio di Stelvio e Giulia ha solo una botola e dove non c’è e molto difficile da lavare se la limatura e molta e meglio sostituire il serbatoio.. la limatura e tipo polvere da quanto fine e ma basta a dare problemi a iniettori.. che si bloccano..
Si, se fai il lavoro, lo fa per bene. Per risparmiare 400€ rischi di trovarti da capo. Un volta che succede, cambi tutto. Almeno io farei così
Tutto molto corretto ma un utente dovrebbe attenersi a quanto indicato sul manuale di uso e manutenzione che non riporta additivi, gasolio docg e non utilizzo della riserva. C’è un problema evidente che le case costruttrici non risolvono o non riconoscono perché tanto l’escamotage del gasolio inquinato riesce sempre a rispondere a tutte le richieste danno.
Quindi tutto vero, tutto corretto, ma tutto anormale !

Credo che vada anche messa in fase
Lo sanno e continuano a montarle tali e quali come sono adesso. Roba da matti.
 
Se la pompa è collegata alla cinghia di distribuzione, devi arrivare alla cinghia ed allentarla, smontare lo pompa, revisionarla e rimontare la distribuzione.
La puleggia della cp4 presenta quattro fori filettati che sembrano destinati più ad estrarre la puleggia dall'albero che a consentire di fissare in posizione la puleggia con una dima per sfilare la pompa senza toccare la distribuzione.Bisognerebbe vedere se si riesce a modificare ad esempio una dima per bloccare la puleggia albero motore.
Non è necessario smontare tutta la distribuzione. Sulle 136, 150 e 180 il lavoro è ancora più rapido. Lavoro fatto 3 mesi fa
 

Allegati

  • 20240111_095424.jpg
    20240111_095424.jpg
    1.1 MB · Visualizzazioni: 32
Bosch lo sa benissimo che la pompa ha vita breve ma continua a farle uguali perché ne vendono milioni di pezzi.. ormai la montano praticamente ovunque… il rullo del pompante bastava fare una guida così non era possibile che si girava…
 
  • Like
Reactions: Ruvido
Bosch lo sa benissimo che la pompa ha vita breve ma continua a farle uguali perché ne vendono milioni di pezzi.. ormai la montano praticamente ovunque… il rullo del pompante bastava fare una guida così non era possibile che si girava…
Esatto. Da denunciare. Eppure continuano tutti a montarle. Oltre al binario avrebbero potuto realizzare albero e camma con un materiale che non si sbriciola
 
Esatto. Da denunciare. Eppure continuano tutti a montarle. Oltre al binario avrebbero potuto realizzare albero e camma con un materiale che non si sbriciola
Sul sito americano S&S Diesel c’è un kit per Ford che in sostanza è un downgrade alla cp3 ed uno che la modifica .
Che dire …..
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Scusate la domanda da ignorante: quindi è il caso di sostituire anche la pompa cp4 al momento di fare la distribuzione?
 

Discussioni Simili