Spia olio motore accesa

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,316
4,463
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Le astine sono scomparse per le sempre maggiori pressioni interne

Questa mi giunge nuova... perchè le pressioni nel carter dovrebbero essere aumentate?

Se la tua affermazione fosse vera, sarebbe bastato mettere un'astina fissata saldamente al monoblocco...

La verità è un'altra... oramai i comuni* possessori hanno sempre meno passione per la meccanica per cui sono diventati dei "fighetti".
Sfilare l'astina diventa un'impresa difficile, meglio una semplice spia, già l'interpretazione un misuratore su display diventa difficile. :cool:

* dall'affermazione sono esclusi gli Alfisti veraci. 😊
 

ricc

Alfista Intermedio
30 Gennaio 2022
255
152
44
Regione
Lazio
Alfa
Stelvio
Le astine sono state abolite perchè spesso si osservavano dei cedimenti del motore che sono stati collegati a morchie che si distribuivano nell'olio intasando i condotti destinati al turbocompressore.
La spiegazione è stata trovata nell'abitudine di alcune officine di aspirare l'olio dall'astina piuttosto che drenarlo dalla coppa.
Ho chiesto se fosse possibile montarla in aftermarket, ma ormai FCA non fora più il passaggio e per farlo artigianalmente bisognerebbe tirare giù almeno il turbocompressore.
 
Ultima modifica:

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
7,003
7,872
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Le astine sono state abolite perchè spesso si osservavano dei cedimenti del motore che sono stati collegati a morchie che si distribuivano nell'olio intasando i condotti destinati al turbocompressore.
La spiegazione è stata trovata nell'abitudine di alcune officine di aspirare l'olio dall'astina piuttosto che drenarlo dalla coppa.
Quindi in pratica diresti che hanno eliminato l'astina per il nostro bene? Mah... :rolleyes:
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,316
4,463
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Le astine sono state abolite perchè spesso si osservavano dei cedimenti del motore che sono stati collegati a morchie che si distribuivano nell'olio intasando i condotti destinati al turbocompressore.
La spiegazione è stata trovata nell'abitudine di alcune officine di aspirare l'olio dall'astina piuttosto che drenarlo dalla coppa.
Mi sembrano giustificazioni analoghe a quella della maggior pressione nel carter... o_O
 
  • Like
Reactions: alessandrosx

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
4,174
4,376
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
Altre Auto
Giulia spider 1600 - 1963
La Stelvio diesel ha l'astina. (210 - 2017) e forse anche le potenze inferiori.
Poi, forse, le hanno eliminate. Peccato. utili, se non altro per controllare l'elettronica.
a furia di non volersi sporcare le mani si finisce per andare a piedi.
 

igoroptik

Super Alfista
20 Novembre 2020
1,339
782
159
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
2.0 jtdm-2 150cv
La Stelvio diesel ha l'astina. (210 - 2017) e forse anche le potenze inferiori.
Poi, forse, le hanno eliminate. Peccato. utili, se non altro per controllare l'elettronica.
a furia di non volersi sporcare le mani si finisce per andare a piedi.
Con le macchine elettriche hanno tolto ogni disagio che c'era con il motore a scoppio. Adesso basta girare con il Power Bank in tasca e sei più felice di tutti. Non parliamo di aria condizionata di estate e riscaldamento di inverno.
 

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
4,174
4,376
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
Altre Auto
Giulia spider 1600 - 1963
Con le macchine elettriche hanno tolto ogni disagio che c'era con il motore a scoppio. Adesso basta girare con il Power Bank in tasca e sei più felice di tutti. Non parliamo di aria condizionata di estate e riscaldamento di inverno.
si, si. giusto per avere le stelle di notte e il sole di giorno. che si fottano. ed oltranza i miei 4+4 termici. con due astine.
ciao
 
  • Like
Reactions: igoroptik

Rollo38

Super Alfista
19 Ottobre 2021
745
511
139
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
La Stelvio diesel ha l'astina. (210 - 2017) e forse anche le potenze inferiori.
Poi, forse, le hanno eliminate. Peccato. utili, se non altro per controllare l'elettronica.
a furia di non volersi sporcare le mani si finisce per andare a piedi.
Sulla mia (210cv del 2018) non c'è
 

gigivicenza

Super Alfista
9 Settembre 2016
7,643
6,773
164
44
Vicenza
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
C’era sulle prime serie più lo hanno tolto quasi subito come il cambio manuale lo sblocco cambio automatico internamente e ultime versioni da un paio anni a sta parte peggioramento sterzo ecc.. le prime versioni sono le Giulia e Stelvio come sono state progettate poi solo peggioramenti.. sotto il cofano tanto la gente non apre e non si informa deve essere bello quello che si vede che poi sostanza non ci sia quello è secondario…
 

ricc

Alfista Intermedio
30 Gennaio 2022
255
152
44
Regione
Lazio
Alfa
Stelvio
Per la cronaca il sensore di livello elettronico si può statare (normalmente sembra tenda a stararsi per eccesso) e sarebbe buona abitudine che vuotata la coppa al cambio dell'olio si accenda il quadro per il test livello, che ovviamente segnerebbe completamente vuoto accendendo l'allarme.
Poi l'officina dovrebbe ricaricare il peso di olio previsto dal costruttore e verificare con la diagnostica che il valore istantaneo misurato dal sensore sia giusto.
Il problema è che dopo aver azzerato una volta il sensore occorrono due o tre accensioni quadro a vuoto per convincere la centralina a memorizzare il nuovo valore di livello dopo il riempimento, altrimenti la centralina continua a segnalare vuoto anche se la coppa è stata riempita.
Una perdita di tempo che le officine non fanno e quindi il sensore livello elettronico (non il trasduttore, ma la centralina) continua ad accumulare errori.
Per quel che ho capito il sensore vero e proprio altro non è che un sistema contact less capacitativo (quindi privo di parti mobili) che misura la differenza di capacità che si verifica se il sensore è immerso in aria od è immerso in olio (li fluido svolge funzione di dielettrico), con relativi valori intermedi.
Si tratta di una differenza di capacità modestissima che viene amplificata da una centralina di controllo, che per indicare variazioni al conducente usa la politica della massima prudenza: meglio sbagliare per difetto dell'olio che per eccesso.
Qualcuno propone anche di cambiare questo sensore, pensando si tratti di un galleggiante tipo serbatoio del carburante, ma in realtà si tratta di un oggetto senza parti mobili progettualmente molto rodusto concepito per sopravvivere sempre immerso in un fluido bollente.
Ridateci l'astina!!!
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente