Sterzo duro e molto impreciso alfa gt 3.2 - Scatola sterzo

milan20155

Nuovo Alfista
16 Dicembre 2013
17
0
1
mi
Regione
Lombardia
Alfa
GT
Motore
3.2 v6
Ciao a tutti,

volevo condividere con voi la esperienza di quest estate con lo sterzo e per complicare le cose mi trovavo in croazia....
per un po di anni vado sempre li al mare e conosco ormai da anni un mecanico alfista molto bravo e appasionato e cosi ogno volta faccio qualche lavorettto che da noi sarebbe sicuramente 3-4 volto piu costoso.
quest anno ho deciso di cambiare tutto al avantreno in quando comincavo a sentire i primi rumorini e ho notato anche un indurimento dello sterzo a basse velocita' e mentre parcheggio.
preso tutto il neccesario gia' Il primo giorno di vacanza ho portato la macchina da meccanico elencando i lavori da fare:
sospensioni anteriori - tutto il kit
guarnizione colletore scarico anteriore
dischi e pastigle avanti e dietro
sensore sotto il pedale del freno - comincava a darmi le noie con errore vdc/abs

dopo qualche giorno mi chiama il mecanico dicendo mi che ha montato tutto ma secondo lui ha trovato un altro problema sulla scatola sterzo...e che e' meglio che vengo a vedere in quanto mi dice che la macchina non e' sicura e che non vuole che la guido cosi.
vado li e lui comincia a smontare di nuovo il ponte , mi fa notare che la scatola dello sterzo lato guida ha un gioco tremendo e che non sta attaca bene.
una volta smontata risultava rotto proprio il gancio principale destro, come se fosse tagliato a 60 gradi e il bulone che dovrebbe fissare la scatola non aveva piu' il punto d' appogio per stringere.
Subito prendiamo l'eper e giustamente il codice della scatola e diverso da tutte le altre 147 156,lo monta solo 147gta e gt 3.2.
trovare un ricambio del genere credo sia dificile trovare anche in italia pur avendo un costo di 1300euro a catalogo eper del 2014, adesso bisogna aggiungere 10-20% in piu....
mi sono gia visto prendere il treno /pulman per tornare a casa perche quidare una macchina insicura non avevo voglia....
ma per fortuna qui arriva il bello...
meccanico mi fa, consoco un tipo che revisiona i ricambi, portiamola da lui e vediamo che dice...
una volta arrivati con la scatola in mano ci ha detto che con quella scatola non bisogna far niente in quanto saldare nn si puo ma anche se si puo non e sicuro che tenga e per quanto.
secondo lui quella della qualsiasi 147 dovrebbe essere uguale e mi manda da un demolitore della zona.
li trovo un 147 jtdm del 2010 incidentata al posteriore e la scatola risulta uguale, ma.....
ricordo che si era parlato che quella nostra e molto piu diretta rispetto a quella "normale" e cosi decido di tornare da lui e scambiare organi interni delle scatole,ma...
una volta smontate entrambe in minimi pezzi ci siamo resi conto che non cambia una virgola e che i miei pezzi sono pure peggiori rispetto alla scatola comprata...
quindi decido di montare completamente con tutti organi interni la scatola nuova, ma...
appena montata ci dava errore vdc...., gia la vedevo brutta....ma il meccanico mi fa che vuole provare a fare aprendimento con tutti gli angoli della sterza etc e vedere se il problema ritorna
qui ho avuto un gran colpo di c..o ...
nessuna spia e lo sterzo e tornato come il primo giorno quando era ancora nuova, una cosa incredibile...

morale della favola e che dopo aver pagato scatola sterzo quasi nuova ,lo dico anche perche una volta avuta tra le mani aveva ancora quell colore da nuovo , 80 euro tutta la manodopera era di soli 240euro!

dopo tutto il casino monta e rimonta , colletroi di scarico io aspetavo almeno 500euro

ma la cosa piu positiva che una volta per tutte abbiamo trovato il modo di come riparare la scatola delo sterzo a basso costo anche se il codice di mamma fiat risulta diverso....
credetemi ho fatto misure e verificato pezzo per pezzo e l' unica cosa diversa era il codice....
ripeto se a qualcuno succede stessa cosa , puo tranquillamente scatola sterzo di una 147 e l' unica cosa da fare dopo averla montato e' apprendimento,ma quello totale come ße fosse completamente nuova e staratta, come primo giorno in fabrica.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente