Tutto su il debimetro

Discussione in 'Schede Tecniche' iniziata da J.Kay, 23 Agosto 2006.

  1. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Ciao chi può dirmi il codice bosch del debimetro per Alfa gt 1,9 jtd del '04 (ovviamente 150cv €3). Sapete anche il prezzo di listino bosch (non alfa)
     
  2. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    E poi tenete presente che c'è sempre la sonda lambda che spia............ :D quindi magra magra non sarà
     
  3. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    domani, se non lo faranno prima altri quando sarò in officina , posterò prezzo e categorico :decoccio:

    esatto :) infatti i notevoli smagrimenti dati da debimetri disastrati vengono compensati in questo modo, o in certi casi su situazioni di recovery :decoccio:
     
  4. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Gentilissimo :)
    Non sò se hai letto qui https://forum.clubalfa.it/elettronica/38219-avaria-air-bag-e-controllo-motore.html#post498094 praticamente ho problemi con la spia avaria motore (errore misuratore portata d'aria), inoltre l'auto fuma appena si scalda e questa sera ho notato che a folle in discesa il consumo varia da 37Km/l a 40 a 27Km/l.
    Sono segnali riconducibili al debimetro?
     
  5. #45andrea-cesenat,2 Marzo 2010
    Ultima modifica: 2 Marzo 2010
    Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Stasera mi sono letto l'intera discussione e sono d'accordo con quello che si è detto nel post # 17, però devo dire anche qualcosa sul recupero, ci sono che recuperano debimetri oltre a altre cose e da 2 ne fanno 1, con dei detergenti puliscono sia l'interno che l'esterno però lasciando quell'odore come si ha fatto notare, non so chi bazzica le fiere dell'elettronica, ma si sente un certo odore anche sgradevole se odorate esempio una scheda madre per PC, all'aspetto sembra nuova.
    L'interno le parti elettriche non le sostituisci con uno stagnatore, perchè bruci tutto all'interno anche del microcip, quindi senza delle apposite aparecchiature non riesci a fare le microsaldature, però il recupero è quasi tutto fatto a mano e faccio un'oservazione, quà da me c'è una loclità che fin dal '60 a oggi hanno fatto i demolitori, ma sono dei racoglitori di ogni genere e appunto raccolgono per poi esportare nei paesi dell'est e anche oriente, dove viene fatta l'arte del recupero, per poi essere importato di nuovo ai prezzi che vediamo.
    Sul debimetro non originale non deve essere marchato, perchè farebbe una contrafazzione e poi per ogni pezzo che si fa volano bervetti, quindi non avrà ilo stesso "metro" appunto, perhè deve usare o pezzi o vie diverse e appunto fare impazzire a volte, fa gola perchè è a un prezzo inferiore, io preferirei uno rigenerato originale per questo fatto.

    Conosco due tipi di debimetri e vado sicuro un pò ot e un pò in tema.
    Uno è fatto da un ingresso con una porta che apperentemente sbarra la strada all'aria, ma come il motore si mette in moto, crea un risucchio da aprirla, ma non la spalanca per via di una molla "caricata" che dunque gli fa da braccio di ferro e infatti si riesce a misurare il flusso dell'aria in questo modo mediante nella parte interna a una spazzola che ruota attorno a un semi-cerchio dove dal minimo a salire aumenta una piccola tensione che si aggira sul 1,2 volt, che serve alla centralina per capire la quantità al passaggio e con un sensore posto davanti all'ingresso del debimentro serve a sapere a che temperatura passa, perchè l'aria muta notevolmente la quantità dal freddo a caldo, così riesce grazie a queste la centralina riveve 2 segnali, un debimetro del genere è presente esempio nella mia 75 oltre a vari mezzi per diverso tempo del passato.
    Il secondo invece non ostruisce il passaggio proprio per non ostacolare l'aria e chiamato appunto a filo caldo, perchè una resistenza (quindi un filo caldo) col passaggio dell'aria si raffredda procando un cambiamento della differenza alle due estremità quindi si conosce la temperatura, ma per capire la quantità bisogna "schermare" una seconda resistenza dal passaggio dando un'altro segnale.
    Riassumendo se le due resistenze sono quasi uguali vuol dire che c'è pochissimo flusso d'aria, mentre più sale lo sbalzo e più vorrà dire che l'aria sta correndo a differenti velocità.
    Ma ora mi fermo e voglio rimanere in tema........... :D
    :decoccio:
     
  6. #46walter80,3 Marzo 2010
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Marzo 2010
    Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    E' un po' difficile starvi dietro, visto che per me l'elettronica è un mistero, però mi interessa il discorso debimetro, e per la mia costa circa 230-240 euro codice bosch 0281002598 .
    La mia auto ha 150.000 km, per ora non ha cali, dalla diagnosi fatta con elm mi dice g/s 150,30 in pieno regime.
    La mia domanda è c'è un valore dal quale si puo' capire se il debimetro lavora bene?
    in allegato la diagnosi.
    ho letto la guida con il tester, mi sembra un po' complicata.
    Grazie
     

    Files Allegati:

  7. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Allora.....per misurare correttamente serve un oscilloscopio per vedere la variazione nel tempo della tensione inviata istantaneamente alla ECU....L'allegato che hai postato dà ovviamente i valori della portata di massa d'aria che entra nel motore, il che è direttamente proporzionale alla variazione di tensione misurata.....

    In ogni caso quando fai fare un'autodiagnosi, ed esce fuori l'errore, sta a significare che il debimetro non lavora bene, e il programma se "buono" ti dice anche cosa non va...se il sensore di temperatura annesso o proprio il debimetro stesso con possibile usura e quindi uscita dal range di misurazione.....

    Il mio consiglio è che se ti viene difficile misurare col tester, il che è anche Inutile per certi versi, (in quanto dovresti misurare istantaneamente al variare del regime di rotazione del motore per questo serve l'oscilloscopio...) fai fare l'autodiagnosi con un programma Buono ad esempio vai all'alfa....:)
     
  8. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    Grazie mille per la risposta, molto esauriente.
    :decoccio:
     
  9. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    forzare l'apertura con cacciavite piccolo e richiudere con tenaglia l'ho fatto decine di volte non ti preoccupare non rompi nulla ciao
     
  10. Re: Debimetro..in alfa 300euro..ebay 70 euro..?!!

    grazie mille gia fatto, infatti è molto più semplice di quanto sembri:decoccio:
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Info generale cosa è il debimetro ? Schede Tecniche 14 Dicembre 2007