Alfa 147 2.0 TS. dubbio impianto...gpl o metano?

lorenzoromani

Nuovo Alfista
12 Luglio 2013
6
0
1
rm
Regione
Lazio
AlfaRomeo
147
Motore
2.0 TS
Ciao a tutti!
Sono un nuovo alfista, colgo l'occasione per presentarmi a questo bellissimo forum.
Mi chiamo Lorenzo, ho 30 anni e vivo nei pressi di Roma.
Ho acquistato da pochi giorni un'Alfa 147 2.0 TS (allestimento Distinctive). Meravigliosa. Rossa Bordeaux (colore pastello).
Non so se sceglierei, oggi, tra lei e la mia fidanzata. In ogni caso, mi sono fatto il viaggio da Torino (la macchina era di mio cognato che la teneva lassù, sempre ferma), fino a Roma.
La prima esperienza di viaggio è stata più che positiva, soprattutto per quanto concerne i consumi. Non sono uno che affonda il piede sul pedale, e mi sono messo a 110/120 con il cruise control e con un pieno ho percorso 700 km.
In città, ho notato in questi giorni, che beve molto di più, mentre sulla statale andando a velocità codice faccio anche 13/14 km al litro.
La macchina è del 2005, ha solo 42.000 km, dunque è praticamente nuova. Sempre tenuta nel box.
In ogni caso, venendo da un 1.3 diesel, il costo per la benzina è di molto superiore, tanto che l'ho acquistata pensando di metterci sopra il GPL o il metano.
A dire il vero un po' mi dispiace, farci mettere le mani sopra, ma sarà un bene per le finanze di famiglia...
Quindi eccomi qui a chiedervi un consiglio. Anzi, spero me ne vengano dati molti.
Metano o Gpl? Pregi e difetti di entrambi? Metano, ovviamente, il costo. Ci sono pochi distributori ma fortunatamente ne ho uno proprio vicino casa, quindi da questo punto di vista sarei abbastanza tranquillo. In futuro, inoltre, con le politiche di liberalizzazione della distribuzione, trovare metano in giro sarà sempre più facile. E la concorrenza (stato permettendo) farà il resto.
Il Gpl ha come vantaggio che ci sono le bombole toroidali e la distribuzione è capillare. Ma costa un po' di più.
La domanda principe, in ogni caso, è: per questo motore meraviglioso è meglio il Gpl o il metano? Quanto costa, più o meno, un impianto? Da chi mi consigliate di andare (magari via messaggio privato)?
Sono veramente emozionato, stare alla guida di una macchina così, soprattutto per uno che come me viene da dieci anni di utilitarie, è una cosa unica...

A presto, metterò una foto quanto prima!

Lorenzo

- - - - - -Inserimento doppio messaggio - - - -- -

ops...scusate...mi sono accorto di aver messo il post sulla sezione sbagliata del forum! come faccio a spostarlo???
 

seppe91

Alfista TOP
22 Giugno 2013
1,065
290
84
mi
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
2.0 170 cv
Re: Nuovo alfista: 147 2.0 TS. Qualche domanda...

perchè rovinare un motore cosi bello per sederti su una bombola di gas?? io non comprerei mai un auto a metano o a gpl i motori sono nati per funzionare a BENZINA, anche quelli che escono con impianti gpl di serie sono sempre motori adattati, non nascono per l uso gpl o metano, poi calcola i costi, l auto essendo stata adattata a gpl o metano dovrà essere sottoposta ai controlli della motorizzazione, calcolando il costo dell installazione e il costo per la successiva omologazione in motorizzazione, più il costo del metano o gpl, quando butterai la macchina fra 10 anni forse ammortizzerai le spese che hai fatto con il risparmio sul carburante pensaci sopra MILLE volte prima di farlo, per il resto.... auguri per la macchina e davvero un gran bel motore quello :)
 

Roby 90

Alfista principiante
24 Luglio 2010
1,046
24
39
CO
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
145
Motore
1.6 TwinSpark 120 CV
Re: Nuovo alfista: 147 2.0 TS. Qualche domanda...

Concordo, tienila così com'è che te la godi.

Calcola poi che, oltre al costo di installazione, vai ad aggiungere oltre 100kg di peso tra bombole e tutto il resto (specialmente quelle del metano) e aggiungere peso nn è mai bello.
Poi c'è l'incognita affidabilità che generalmente diminuisce con impianti aftermarket
 
A

ale147120

Utente Cancellato
Re: Nuovo alfista: 147 2.0 TS. Qualche domanda...

Una marea di luoghi comuni senza alcun minimo fondamento, fa specie che a dispensar consigli sia chi non ha mai provato in vita sua un impianto gpl/metano, rispondendo ad alcune delle (ridicole) obiezioni sollevate:

io non comprerei mai un auto a metano o a gpl i motori sono nati per funzionare a BENZINA

Infatti, ha molto più senso utilizzare quotidianamente un'auto che fa a malapena i 10Km/l (meno se si viaggia spesso in città), con la crisi che c'è e la benzina a 2€ al litro.

poi calcola i costi, l auto essendo stata adattata a gpl o metano dovrà essere sottoposta ai controlli della motorizzazione

I controlli (o per meglio dire IL controllo) della motorizzazione consiste nel collaudo per riportare a libretto la modifica fatta, si fa UNA SOLA VOLTA ed è SEMPRE compreso nella spesa di installazione.

calcolando il costo dell installazione e il costo per la successiva omologazione in motorizzazione, più il costo del metano o gpl, quando butterai la macchina fra 10 anni forse ammortizzerai le spese che hai fatto con il risparmio sul carburante

Tenendo conto dei consumi del twin spark un impianto gpl o metano è AMPIAMENTE ammortizzato dopo 20-25.000 Km.

Concordo, tienila così com'è che te la godi.

Godrà ancor di più il benzinaio di fiducia:lol2:

Calcola poi che, oltre al costo di installazione, vai ad aggiungere oltre 100kg di peso tra bombole e tutto il resto (specialmente quelle del metano) e aggiungere peso nn è mai bello.

Forse non tutte le persone che acquistano un'auto lo fanno per strappare il giro migliore al Nurburgring, ma specialmente se decidono di dotarla di impianti a gas lo fanno per ridurre i costi di esercizio.

Poi c'è l'incognita affidabilità che generalmente diminuisce con impianti aftermarket

Perchè? hai qualche prova o è solo una frase buttata lì?
No perchè potrei riportare la mia esperienza su 147 1.6 con impianto aftermarket, dove attualmente sono a quota 100.000Km percorsi interamente a gpl senza alcun minimo problema, potrei citare altri amici e conoscenti che con lo stesso motore hanno superato tranquillamente tale traguardo e ancora circolano tranquillamente, potrei citare le migliaia di auto trasformate aftermarket che funzionano perfettamente....

Potrei andare avanti, ma mi limito a dire qualcosa di più concreto e sicuramente più utile al nostro amico.
Il motore della tua 147 digerisce benissimo una trasformazione a gpl/metano, sta a te la decisione, tieni presente che con il metano perdi qualcosina a livello di prestazioni, (anche se installando un variatore d'anticipo questo calo dovrebbe essere quasi impercettibile) e anche a livello di bagagliaio, visto che il già non generoso baule della 147 sarebbe quasi del tutto inutilizzabile.
Con il gpl il discorso cambia, le prestazioni sono quasi inalterate, installando un serbatoio toroidale nel vano ruota di scorta perdi pochissimo bagagliaio, il servizio di rifornimento è sicuramente più capillare rispetto a quanto viene offerto con il metano.
Ovviamente per l'eventuale installazione rivolgiti ad un meccanico di comprovata esperienza, di problemi non ne devi assolutamente avere visto che, come dicevo prima,i twin spark sono adattissimi alla trasformazione.

Fosse mia, se non hai problemi di spazio e di rifornimento, la metterei sicuramente a metano, il costo di un impianto non dovrebbe superare i 2000€, mentre con il gpl dovresti stare sui 1500-1600€.
 

Roby 90

Alfista principiante
24 Luglio 2010
1,046
24
39
CO
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
145
Motore
1.6 TwinSpark 120 CV
Re: Nuovo alfista: 147 2.0 TS. Qualche domanda...

Perchè? hai qualche prova o è solo una frase buttata lì?
No perchè potrei riportare la mia esperienza su 147 1.6 con impianto aftermarket, dove attualmente sono a quota 100.000Km percorsi interamente a gpl senza alcun minimo problema, potrei citare altri amici e conoscenti che con lo stesso motore hanno superato tranquillamente tale traguardo e ancora circolano tranquillamente, potrei citare le migliaia di auto trasformate aftermarket che funzionano perfettamente....

E' semplicemente matematica: più componenti aggiungi (in questo caso il sistema di alimentazione a GPL) e maggiore è la probabilità di avere guasti.
Poi, sono contento per te che nn hai avuto problemi, però basta farsi un giro per il forum per farsi un'idea del fatto che le auto trasformate a GPL/metano danno statisticamente qualche problema in più (perfino quelle che lo montano di serie danno più noie rispetto all'equivalente solo benzina).
Con questo nn voglio dire che l'affidabilità cali drasticamente, anzi, però è un aspetto di cui va tenuto conto.

I vantaggi dei risparmi di carburante li conosciamo tutti, l'importante prima di fare una scelta del genere è sapere che ci sono anche dei contro da calcolare, tutto qui...
 

seppe91

Alfista TOP
22 Giugno 2013
1,065
290
84
mi
Regione
Lombardia
AlfaRomeo
Giulietta
Motore
2.0 170 cv
Re: Nuovo alfista: 147 2.0 TS. Qualche domanda...gpl o metano?

ciao, allora prima cosa io malgrado la mia giovane età ho provato molti motori da quello della fiat 126 a quello della jaguar xf, ho provato motori a metano, gpl e perfino uno elettrico, per quanto riguarda le prestazioni sono certamente inferiori a un benzina e su questo non ci piove, ma veniamo al fattore risparmio, allora un impianto con collaudo della motorizzazione costa a essere buoni 1800 euro, poi consideriamo l aumento del 10 15 % dell assicurazione dell auto, infatti molte assicurazioni aumentano i prezzi per queste auto, poi mettiamo in conto che la manutenzione che richiede un auto a gas e molto maggiore a un semplice benzina, per esempio necessiata di regolazione valvole più frequentemente, essendo il gas privo di lubrificazione, quindi diminuisce anche il gioco delle valvole, che se non monitorato richiede il rifacimento della testata, poi calcola che il gpl brucia a temperature più elevate e le valvole di scarico di un benzina non sono progettate per tali temperature, quindi sono più soggette a deterioramento, poi calcola che per legge ogni 4 anni l auto deve essere sottoposta a controlli di tenuta bombole che anche se PER ORA sono gratuiti richiedono ugualmente una spesa di mano d opera e logicamente cambio di eventuali valvole, Passiamo agli svantaggi, il gpl per legge non può accedere a determinate aree, per la sua pericolosità nei luoghi chiusi, i distributori di gpl e metano sono di certo molto meno di quelli a benzina e se non hai la fortuna di abitarci vicino è un problema, ultima cosa le bombole vanno cambiate ogni 10 anni,se il nostro amico è fortunato e non gli crea alcun problema l auto se fa 10 mila km all' anno si ritrova 700 euro circa di risparmio all anno, quindi ammortizza il tutto in 3 anni circa poi inizia a risparmiare fa conto che l auto è un 2005 anche se con pochi km ha sempre 8 anni e come ben sai su alcuni componenti non contano i km ma l usura data dal tempo non so come sarà tra 3 anni alla bella età di 11 anni, A DIMENTICAVO LA FA DISTRIBUZIONE SE NON L HAI ANCORA FATTA ANCHE SE HA SOLO 45 MILA KM DOPO CINQUE ANNI VA COMUNQUE FATTA PER MOTIVI DI USURA DELLA GOMMA
 

lorenzoromani

Nuovo Alfista
12 Luglio 2013
6
0
1
rm
Regione
Lazio
AlfaRomeo
147
Motore
2.0 TS
Re: Nuovo alfista: 147 2.0 TS. Qualche domanda...gpl o metano?

Grazie a tutti per le risposte, davvero utili! Dunque, io faccio circa 20.000 km l'anno, quindi da un punto di vista di ammortizzaizone dei costi, in un anno ci rientrerei pienamente e andrei a spendere quanto spendevo prima con la corsa 1.3 diesel...il mio dubbio è fondamentalmente metano o gpl...non ho comunque fretta e aspetterei comunque l'autunno per fare questa operazione, solo che devo tenere in considerazione altri due fattori: i prezzi futuri di metano e di gpl. Quale dei due, secondo voi, tenderà ad aumentare di più, o a calare di più (al netto delle accise)? Insomma, io ho acquistato dieci anni fa la mia corsa che il diesel veniva 0.85 al litro, e oggi è il doppio...a posteriori avrei preso un'auto a metano...comunque sono sollevato perchè mi sembra che mettere un impianto su questa macchina non significa "deturparla"...questa è la mia principale paura, è un tale gioiellino che mi dispiacerebbe veramente tanto. In termini di costi, a parte le spese iniziali di montaggio e omologazione, un impianto metano-gpl quanto pesa sui tagliandi e i controlli periodici? Sulla Zafira di mia madre (1999, 150.000 km), ci hanno sconsigliato di mettere il gpl perchè brucia le valvole e dopo un anno bisognerebbe cambiarle. C'è questo rischio anche sull'Alfa? grazie a tutti, siete fantastici :)
 

manu77

Super Alfista
6 Dicembre 2012
1,219
805
114
UD
Regione
Friuli-Venezia Giulia
AlfaRomeo
159
Motore
2.0jtdm
Re: Nuovo alfista: 147 2.0 TS. Qualche domanda...gpl o metano?

ciao io sono pienamente favorevole ad un impianto gpl sul t.s.io stesso ho avuto un auto con impianto a gas anni fa(ti parlo di una vecchia 75 doppiocorpo),l'auto all'epoca aveva più di 300.000 km,sempre girato a gas,poi l'ho venduta e ha girato ancora molto...e ti assicuro che non è un caso...considera poi che gli impianti di oggigiorno sono stati notevolmente migliorati,più sicuri,discreti e prestazioni a livelli prossimi di benzina!ho un amico meccanico e alfista che all'epoca era uno dei pochi nella mia zona a fare impianti a gas BRC,ne ha fatti a centinaia,anche nelle sue auto.ti faccio un altro esempio:anche lui aveva una 75 t.s.(una delle tante che ha avuto),circa 5 anni fa l'ha rottamata,non perchè fosse finita,si era stufato di collaudarla,aveva 500.000km!!! e ti giuro che andava ancora!!!unici lavori,frizione un paio di volte cambio e differenziale!!!adesso gira con 156 ovviamente a gas BRC...20.000km all'anno sono tanti a benzina...fai la tua scelta.ciao.
 
A

ale147120

Utente Cancellato
E' semplicemente matematica: più componenti aggiungi (in questo caso il sistema di alimentazione a GPL) e maggiore è la probabilità di avere guasti.

Ovviamente, quello che non c'è non si rompe, questo vale sempre e comunque, allora il discorso potremo estenderlo anche ai moderni diesel dotati di fap se paragonati ai vecchi precamera

Poi, sono contento per te che nn hai avuto problemi, però basta farsi un giro per il forum per farsi un'idea del fatto che le auto trasformate a GPL/metano danno statisticamente qualche problema in più (perfino quelle che lo montano di serie danno più noie rispetto all'equivalente solo benzina).

Come ben sai molto spesso in un forum la gente viene a scrivere solo ed esclusivamente quando ha un qualche problema, prova a vedere il forum dei jtd ce n'è di ogni:D
Poi è chiaro, come dico sempre se si affida la propria auto a meccanici/installatori incompetenti i problemi ci possono essere, ma non è assolutamente una certezza che ci debbano essere.

I vantaggi dei risparmi di carburante li conosciamo tutti, l'importante prima di fare una scelta del genere è sapere che ci sono anche dei contro da calcolare, tutto qui...

Assolutamente d'accordo con te;)

per quanto riguarda le prestazioni sono certamente inferiori a un benzina e su questo non ci piove,

Inferiori si, ma che non passi il messaggio che un 2.0 da 150cv si trasformi in una panda perchè non è assolutamente così, specialmente con i moderni impianti gpl.

un impianto con collaudo della motorizzazione costa a essere buoni 1800 euro

Perchè? e dove soprattutto?
Hai per caso qualche preventivo alla mano o è una cifra indicativa?
Io ho speso 1600€, in certe zone d'Italia si spende anche molto meno

poi consideriamo l aumento del 10 15 % dell assicurazione dell auto

Dipende dall'assicurazione, la mia non ha comportato alcun aumento.

poi mettiamo in conto che la manutenzione che richiede un auto a gas e molto maggiore a un semplice benzina

Tralasciando il discorso valvole, che va bene se si vuol fare un discorso generico sul gpl/metano, ma nel caso del Twin Spark non ha ragione di esistere dal momento che le valvole di scarico di questo motore sono già adatte alla trasformazione e con le punterie idrauliche i giochi si riprendono da soli senza alcun intervento, la manutenzione maggiore si traduce in un filtro in fase gassosa da sostituire ogni 20-25.000Km al costo esorbitante di 15-20€.

poi calcola che per legge ogni 4 anni l auto deve essere sottoposta a controlli di tenuta bombole

Ogni 5 anni ed è un controllo previsto SOLO per gli impianti a metano.
 
Ultima modifica da un moderatore:
A

ale147120

Utente Cancellato
Re: Nuovo alfista: 147 2.0 TS. Qualche domanda...gpl o metano?

Grazie a tutti per le risposte, davvero utili! Dunque, io faccio circa 20.000 km l'anno, quindi da un punto di vista di ammortizzaizone dei costi

Assolutamente si

i prezzi futuri di metano e di gpl. Quale dei due, secondo voi, tenderà ad aumentare di più, o a calare di più (al netto delle accise)?

Tieni presente che i prezzi di GPL che Metano hanno un andamento stagionale, nel periodo estivo solitamente i prezzi calano per il calo della richiesta per riscaldamento domestico, mentre per contro i prezzi in inverno tendono ad aumentare, questo è così praticamente da sempre.
Per quanto riguarda il GPL bisogna comunque tener conto che si tratta di un derivato del petrolio, quindi il prezzo è anche influito dal prezzo al barile, così come avviene,(anche se in misura sicuramente maggiore), per i carburanti tradizionali, il metano ha il vantaggio di non essere legato al petrolio con tutto quello che ne consegue a livello di aumenti, talvolta ingiustificati, che possono essere riassunti in una sola parola "speculazione"

I
n termini di costi, a parte le spese iniziali di montaggio e omologazione, un impianto metano-gpl quanto pesa sui tagliandi e i controlli periodici?

Come dicevo prima sul twin spark la spesa si riassume in una sostituzione di un filtro in fase gassosa da eseguire ogni 20.000circa (poi dipende dalla tipologia d'impianto), per il metano il collaudo delle bombole ogni 5 anni, per il gpl la sostituzione della bombola ogni 10 anni.
Se sei di Roma ti consiglio di rivolgerti al consorzio LazioGas, basta fare una piccola ricerca in rete per individuare le officine che ne fanno parte, ne ho sempre sentito parlare bene e soprattutto hanno dei prezzi ottimi.

Sulla Zafira di mia madre (1999, 150.000 km), ci hanno sconsigliato di mettere il gpl perchè brucia le valvole e dopo un anno bisognerebbe cambiarle. C'è questo rischio anche sull'Alfa? grazie a tutti, siete fantastici :)

I motori Opel sono abbastanza rognosetti, come vi hanno detto, anche se nello specifico la Zafira era un 1.6 forse si poteva anche fare, visto che su quel motore fino a metà anni 2000 non sembrano esserci stati problemi.
Sul twin spark non ti devi assolutamente preoccupare, il motore è adattissimo e non richiede manutenzioni extra dovute al gas
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente