Ammortizzatori Alfa Romeo 33 Imola.

Dovrebbero esserci anche gli anelli in gomma (i tamponi, il n°3 nella lista fatta sopra) e i lamierini neri sottostanti (n°4)
se mancano hai già trovato un motivo per avere le molle messe strane

Oltre agli scambi tra dx e se, guarda anche la rotazione tra i vari pezzi, mio padre una volta aveva ruotato male una calotta color oro rispetto alla lamiera nera sottostante e le molle stavano inclinate male

----------------------
Qui sotto una pagina presa da Eper,

è per le alfa 33 dell'88 ( il tampone superiore che sta al centro della calotta con i 4 bulloni è leggermente diverso, è fatto di sola gomma senza cuscinetto piccolo interno) però i pezzi da rimontare sulle 33 dal 90 a seguire sono in sostanza gli stessi di questo schema

(PS: non c'entra con la molla, ma a volte ci si dimentica anche il dischetto che qui sotto è il n°19, serve da appoggio ai fine corsa e alle cuffie parapolvere; se ce lo si dimentica, tra l'altro si genera un gioco verticale di 3 millimetri, poi magari non si riesce a serrare a scontro il bullone dello stelo centrale se non ha abbastanza filettatura e si sente rumore usando l'auto)



parti sx image.jpg
 
Ultima modifica:
Dovrebbero esserci anche gli anelli in gomma (i tamponi, il n°3 nella lista fatta sopra) e i lamierini neri sottostanti (n°4)
se mancano hai già trovato un motivo per avere le molle messe strane

Oltre agli scambi tra dx e se, guarda anche la rotazione tra i vari pezzi, mio padre una volta aveva ruotato male una calotta color oro rispetto alla lamiera nera sottostante e le molle stavano inclinate male

----------------------
Qui sotto una pagina presa da Eper,

è per le alfa 33 dell'88 ( il tampone superiore che sta al centro della calotta con i 4 bulloni è leggermente diverso, è fatto di sola gomma senza cuscinetto piccolo interno) però i pezzi da rimontare sulle 33 dal 90 a seguire sono in sostanza gli stessi di questo schema

(PS: non c'entra con la molla, ma a volte ci si dimentica anche il dischetto che qui sotto è il n°19, serve da appoggio ai fine corsa e alle cuffie parapolvere; se ce lo si dimentica, tra l'altro si genera un gioco verticale di 3 millimetri, poi magari non si riesce a serrare a scontro il bullone dello stelo centrale se non ha abbastanza filettatura e si sente rumore usando l'auto)



Visualizza allegato 248540



A occhio ho tutti i particolari ad esclusione del n.6 (intendevo questo con "tampone")che sia a dx che a sx quando li ho smontati non c 'erano....non influiscono sul fatto che mi sta storta la.molla e piattello....ma come.mai non ci sono? Avranno gia messo mani in passato e rimontati semza ....
 
E anche in quelli posteriori non ci sono le battute ammortizzatore....non so se è normale😓
 
A occhio ho tutti i particolari ad esclusione del n.6 (intendevo questo con "tampone")che sia a dx che a sx quando li ho smontati non c 'erano....non influiscono sul fatto che mi sta storta la.molla e piattello....ma come.mai non ci sono? Avranno gia messo mani in passato e rimontati semza ....
Ciao, per l'anteriore:

i tamponi (n°6 nella figura) si seccano e sbriciolano con il tempo, capita di trovarne metà o anche niente se si erano sganciate o tagliate anche le protezioni a soffietto (n°5 nella figura); in pratica si cambiano ogni volta che si mette mano all'ammortizzatore, possibile anche fossero rvinati e non sono stati rimontati

si trovano su ebay cercando 60525285 (costo economico i Malo, o un po' di più altri forse migliori)
idem si trovano le cuffie parapolvere 60501744, anche queste spesso sono da sostituire quando si cambiano gli ammmortizzatori

--------------
Per il posteriore non so se ho capito esattamente, ti metto i codici, penso su ebay si trovi il ricambio:

rear-suspension-alfa-33.png


===============================

Per le molle , facci sapere se trovi l'inghippo
 
Ciao, per l'anteriore:

i tamponi (n°6 nella figura) si seccano e sbriciolano con il tempo, capita di trovarne metà o anche niente se si erano sganciate o tagliate anche le protezioni a soffietto (n°5 nella figura); in pratica si cambiano ogni volta che si mette mano all'ammortizzatore, possibile anche fossero rvinati e non sono stati rimontati

si trovano su ebay cercando 60525285 (costo economico i Malo, o un po' di più altri forse migliori)
idem si trovano le cuffie parapolvere 60501744, anche queste spesso sono da sostituire quando si cambiano gli ammmortizzatori

--------------
Per il posteriore non so se ho capito esattamente, ti metto i codici, penso su ebay si trovi il ricambio:

Visualizza allegato 248564

===============================

Per le molle , facci sapere se trovi l'inghippo



Ciao...nell anteriore avevi gia acquistato soffietti e cuscinetti gialli nuovi...ma 8 tamponi n.6 ignoravo l esistenza....cmq vedo su ebay....
In quelli posteriori ho tutto ...solo che non cè il tampone finecorsa n.6 come in quello anteriore....ma in effetti nei codici che mi hai mandato non lo vedo...
16803544578747286049276625198985.jpg
o
 
per le molle credimi che non mi capacito del perché poggiano male....i vari componenti...tamponi ecc sono giuste....ma sta gia molto storto solo ad appoggiarlo
16803550334195069957196887932593.jpg
 
Dopo per inserire le parti superiori e centrare lo stelo ammortizz. nel foro del supporto la.molla deve spostarsi tutta a sinistra (nella foto) e quindi il piattello inferiore si inclina appoggiando solo su un lato sul cuscinetto e sfiorando lo stelo ........
Nessuno x caso ha una foto di.come.sta la.molla sul piattello senza comprimerla?
 
Un po è nornale che sembri storta, poi accorciandola migliora, se guardi la tua foto e disegnil'asse della molla vedi che accorciandola il fuoriasse già si riduce; poi sotto carico gli estremi della molla cedono e chiudendo il mecperzon già si elimina quasi del tutto il fuori assi rimanente e il piattello arriva a stare abbastanza o completamente dritto anche con mecperson esteso, anche se con ammortizzatore esteso il piattello non ha ancora un carico completamente simmetrico;
quando poi l'auto accorcia di più la molla, il piattellello lavora ancora meglio con carico ben centrato

mi è capitato un caso meno fortunato con pezzi di versioni/annate diverse assortiti di avere il piattello che non era in perfetto piano quando il mecperson è rimontato ma in posizione estesa, e il piattello si raddrizza appena si appoggia un po' di carico, non è ideale perchè penso si rischia di consuma prima la plastica che ricopre il cuscinetto di rotazione;
comunque se una volta richiuso il macperson il piattello inferiore in estensione si inclina molto arrivando a 1 mm dallo stelo o toccandolo proprio c'è qualcosa che non torna

qui c'è qualche foto:


nella pagina successiva c'e una foto in cui durante una fase del montaggio (ci sono ancora le graffe del comprimi-molla), il piattello è storto:


A volte la gomma di rivestimento sui terminali della molla falsa la percezione di dove finisce la molla, cioè bisogna che il terminale della molla ruotando la molla sul piattello inferiore arrivi ad andare abbastanza a scontro con il gradino scavato sulla circonferenza del piattello inferiore, non per es. lasciando 2cm, le foto della guida qui sopra ti danno un esempio
 
Ultima modifica:
Un po è nornale che sembri storta, poi accorciandola migliora, se guardi la tua foto e disegnil'asse della molla vedi che accorciandola il fuoriasse già si riduce;

mi è capitato un caso meno fortunato con pezzi di versioni/annate diverse assortiti di avere il piattello che non era in perfetto piano quando l'ammortizzatore è esteso e si raddrizza appena si appoggia un po' di carico, non è ideale perchè penso si rischia di consuma prima la plastica che ricopre il cuscinetto di rotazione; comunque se una volta richiuso il macperson il piattello inferiore in estensione si inclina molto arrivando a 1 mm dallo stelo o toccandolo proprio c'è qualcosa che non torna;

qui c'è qualche foto:


nella pagina successiva c'e una foto in cui durante una fase del montaggio (ci sono ancora le graffe del comprimi-molla), il piattello è storto:


A volte la gomma di rivestimento sui terminali della molla falsa la percezione di dove finisce la molla, cioè bisogna che il terminale della molla ruotando la molla sul piattello inferiore arrivi ad andare abbastanza a scontro con il gradino scavato sulla circonferenza del piattello inferiore, non per es. lasciando 2cm, le foto della guida qui sopra ti danno un esempio



Si ho visto che sta il piattello quasi a contatto con lo stelo come a me....azz.non ricordo quando ho tirato giù la sospensione che era l ammortizzatore tutto fuori se stava storto sotto...ho sbagliato anche io a non aver fatto delle foto prima di smontare la molla ......
Cmq ho provato a montare le nuove molle....che hanno da una perte le spire piu rare e dall altra più ravvicinate.....mettendo la parte con le spire piu ravvicinate per sotto (anche se penso dovrebbero stare per sopra vedendo le scritte stampate) ...sono un po più deboli da comprimere ,si adattano un filo meglio e il piattello sta' un pelo più dritto........quasi quasi proverò a montarle cosi sul 33...e a dare carico pian piano vedendo che caspiterina succede
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
L'importante è che tu abbia il piattelllo messo bene quando il mecperson è richiuso, la molla, specie sugli estremi, si piega con una forma che compensa il fuoriasse residuo e fa appoggiare in piano il piattello

Se non avviene, la cosa più probabile sarebbe che tu abbia i piattelli inferiori oppure il lamierino nero superiore scambiati tra dx e sx, quando vai a richiudere non lavorano bene insieme, spremono la molla un po' troppo dal lato sbagliato invece che dal lato che correggerebbe il fuori asse;

mi dicevi hai già controllato e tenuti distinti i pezzi dx e sx
..lo scrivo solo per scupolo, prima di continuare ti direi di confrontare un'ultima volta i pezzi con la foto postata qualche messaggio fa in cui i piattelli inferiori e il lamierino nero sono marcati dx e sx.. sempre se non già fatto
 
Ultima modifica:
X