Ammortizzatori Alfa Romeo 33 Imola.

Come la mia senza catalizzatore...euro zero...per troppi anni pagato quasi 300 euro di bollo...x fotuna adesso basta😉
 
Se non hai già visto qualche tread, ti metto la pulce nell'orecchio,
con cerchi da 14 è possibile montare all'anteriore vecchie pinze freni di derivazione opel dell'epoca (ci sono varie taglie compatibili) e dischi toyota Yaris o IQ, leggermente maggiorati come diametro rispetto a quelli della 33, per far frenare un po' di più l'auto; non so se può essere di tuo interesse, perchè sulla tua ha i dischi che anche se piccoli almeno sono già del tipo autoventilati ed anche se ancora sottodimensionati erano un po' più funzionali dei dischi non ventilati dei modelli 8v
 
Se non hai già visto qualche tread, ti metto la pulce nell'orecchio,
con cerchi da 14 è possibile montare all'anteriore vecchie pinze freni di derivazione opel dell'epoca (ci sono varie taglie compatibili) e dischi toyota Yaris o IQ, leggermente maggiorati, per far frenare un di più l'auto; non so se di tuo interesse, perchè sulla tua i dischi anche se piccoli almeno sono già autoventilati
.
Ooo grazie dell info interessante....provero' a cercarci su....perche anche se autoventilati...non è mai stata uno spettacolo in frenata
 
Ciao,
gli inserti koni gialli sono compatibili con ammortizzatori boge di alfa 33 con duomi a 4 bulloni (sino a circa 1992, nel 1993-94 c'è il sistema diverso con duomi a 3 bulloni);
si montano con una procedura un po laboriosa, bisogna averci anche un po' di manualità, bisogna tagliare in alto e forare in basso i gambi esterni dei vecchi ammortizzatori, estrarre la vecchia cartuccia, inserire quella koni e fissarla da sotto con un bullone; se servisse ci sono dei tutorial in rete;
chi li ha montati si dice contento perchè le cartucce koni sono regolabili (in estensione mi pare, mentre compressione sarebbe settata di fabbrica?);

comunque considera che se fai revisionare i tuoi originali (boge, probabilmente con steli ancora non graffiati, riutilizzabili, erano ottimi materiali) ottieni anche così un ottimo risultato e nel complesso forse risparmi;

se i tuoi sono di primo equipaggiamento, dovrebbero essere specifici per il modello 16v, quando nuovi sono un po' più frenati rispetto ai boge delle 33 8v, perchè il motore 16v pesa e spinge di più rispetto ai modelli 8v, e hanno un camber specifico;
se credi in fase di revisione, puoi modificare la taratura o far accorciare al tornio ad es. di un 10mm lo stelo lavorandolo nella parte alta (in assenza di misurazioni precise te lo sconsiglio, dovrebbero già essere abbastanza corti, poi ognuno sul tuning ha le sue idee, c'è anche chi gira con le ruote piegate in fuori e molle basse a fondo corsa come nelle manifestazioni di drift in korea/giappone)

-----------------------------
le cartucce koni credo vadano bene con le molle originali e i gambi degli ammortizzatori originali purchè sistema con 4 bulloni sui duomi (sino ad anno 1992 circa) e koni forse richiede che siano dei Boge (ma povrebbero andare anche su altre marche), ci sono in rete tutorial di utenti che li montavano su 33 1.3 senza modificare le molle; inoltre nel montaggio volendo si possono fare degli adattamenti per posizionare la cartuccia koni leggermente più in alto nel gambo se proprio necessario (ma non credo sia necessario);

le cartucce koni a maggior ragione vanno bene sulla tua 16v del 1990 perchè se hai molle di primo equipaggiamento non sostituite in seguito, di serie dovresti avere già molle anteriori ribassate di 10mm, chè è un po ' una via di mezzo tra molle normali e aftermarket ribassate

i koni dovrebbero andare anche con molle aftermarket -35mm (probabile senza carico si estendono a sufficenza), ma personalmente sono le molle -35mm di per sè che mi lasciano perpresso su una 33 anni 90-92 chè già un'auto abbastanza assetttata e spaccaschiena con l'assetto di serie, su strade normali bagnate o dissestate potrebbe diventare meno guidabile e meno sicura

-----------------------------------------------------
se proprio vuoi limare un po l'altezza, l'ideale sarebbe trovare sui gruppi facebook qualcuno che smembra una 33 4 bulloni 16v (o una permanent) però di dopo giugno 1991, queste dovrebbero avere molle anteriori -20mm (codice ricambio 60570591 ), che sono state le più basse prodotte di serie, se vedi una foto di una Q4 te ne accorgi ( è più alta dietro per via del ponte posteriore con la trazione integrale, però davanti ha le ruote molto infossate, che ti da un'idea di cosa siano già molle -20mm, ha un assetto a cuneo)
-------------------------------------------------
PS: posso dirti qualcosa di più se riesci:

- a leggere i codici stampati sugli ammortizzatori, oltre ai codici boge, dovrebbe esserci un codice ricambio alfa che inizia ad es. con 605......... e che varia solo nell'ultima cifra tra ammortizzatore dx e sx;

- eventualmente se hai una bilancia da cucina che arrivi a 5-6 kg, per pesarli;
i modelli per il 16v sono leggermente più pesanti (circa 5200gr, se non hanno perso l'olio) dei modelli 8v (circa 4950gr)

- se misuri l'altezza di una molla appoggiata a terra (dovrebbe essere 311mm invece di 321mm) , dopo aver tolto i vari piattelli e tamponi (fai una foto per come erano messi i vari piatteli prima di toglierli e segna i pezzi che vanno a dx e quelli che vanno a sx, alcuni non sono interscambiabili)

- questo forse è più facile: fare una misurazione dello stelo dopo aver esteso al massimo lo stesso, questa misura ti dice la compatibilità con le varie molle e che annata/versione di ammortizzatore hai realmente montati al momento (se magari già sostituiti una volta);
la misura va fatta dalla parte larga del piattello inferiore (come in foto) sino allo scalino dove termina la parte cromata,
cercando di fare poco "errore di visione (di parallase)", cioè tieni il metro parallelo allo stelo e per leggere le misura sul segno a dx nella foto, sposti l'occhio proprio in posizione sulla verticale sopra al segno (non fai la lettura in diagonale, che sarebbe falsata):

Visualizza allegato 247875

Buonasera....volevo chiedere un link o dove trovare un video tutorial su come sostituire la cartuccia originale con quella koni gialla su ammortizzatori boge del 33 ........dato che le mie ricerche di altre sospensioni non ha dato frutti e non sono stato capace di trovare alternative adeguate....
 
Ciao,
- una alternativa è far rigenerare i tuoi da una delle ditte specializzate

- con gli inserti gialli Koni penso aumenti (in modo trascurabile) il peso dell'ammortizzatore,
in compenso sono regolabili; un tutorial sugli inserti Koni lo trovi sull sito "alfaimolafree":


koni05.jpg

koni08.jpg


non avendo provato questa modifica, a me lascia un po' di paranoia che la cartuccia gialla Koni, che in basso viene fissata con un bullone, invece nella parte alta sia incastrata nel fodero Boge per sola "interferenza", l'incastro risulta senza giochi laterali e deve mantenersi tale anche nel tempo

ma questa modifica è stata fatta da moltissime persone negli anni con soddisfazione anche uso pista per cui vuol dire che tale incastro è preciso e si mantiene tale nell'uso prolungato e intenso ( e comunque in caso di necessità si può creare spessore aggiuntivo al'interno del bordo alto del fodero boge banalmente con un po' di vernice o a esagerare del materiale da brasatura (bronzo, rame esimili), ma nessuno ha mai avuto bisogno di fare questi aggiustamenti)
 
Ultima modifica:
Ciao,
- una alternativa è far rigenerare i tuoi da una delle ditte specializzate

- con gli inserti gialli Koni penso aumenti (in modo trascurabile) il peso dell'ammortizzatore,
in compenso sono regolabili; un tutorial sugli inserti Koni lo trovi sull sito "alfaimolafree":


Visualizza allegato 248064
Visualizza allegato 248065

non avendo provato questa modifica, a me lascia un po' di paranoia che la cartuccia gialla Koni, che in basso viene fissata con un bullone, invece nella parte alta sia incastrata nel fodero Boge per sola "interferenza", l'incastro risulta senza giochi laterali e deve mantenersi tale anche nel tempo

ma questa modifica è stata fatta da moltissime persone negli anni con soddisfazione anche uso pista per cui vuol dire che tale incastro è preciso e solido ( e comunque in caso di necessità si può creare spessore aggiuntivo al'interno del bordo alto del fodero boge banalmente con un po' di vernice o a esagerare del materiale da brasatura (bronzo, rame esimili), ma nessuno ha mai avuto bisogno di fare questi aggiustamenti)

Grazie mille dei tuoi preziosi consigli....valuto cosa mi conviene fare...e procedo
 
  • Like
Reactions: bobkelso
Buongiorno... Sto procedendo nella sostituzione degli ammortizzatori nella mia 33 16 valvole... ho optato per i koni gialli...... Con lw relative molle ribassate fornite da loro....dato che con le.mie stava troppo alta.....ho inserito la cartuccia nel fodero boge...e fin li tutto ok....ora sono in difficolta nel rimontaggio con la molla perché il piattello inferiore non mi appoggia bene sul cuscinetto giallo...ma sta tutto storto...ho provato anche con la molla originale e sta storto ugualmente.....non capisco cosa sbaglio
 
Il piattello dovrebbe appoggiarr bene come nella foto senza molla...invece mi sta inclinato
 

Allegati

  • 20230331_161944.jpg
    20230331_161944.jpg
    1.6 MB · Visualizzazioni: 68
  • 20230331_161914.jpg
    20230331_161914.jpg
    1.2 MB · Visualizzazioni: 73
Ciao, di solito per avere i piatteli posizionati in obliquo ( a raschiare sullo stelo cromato, sino a bloccare il molleggio dell'auto ) ci sono queste cause possibili:

- i cuscinetti gialli sotto ai piattelli sono tritati (non è il tuo caso)
- la molla è troppo corta o di un altro modello e in estensione il piattello si inclina (non è il tuo caso, hai provato anche con le molle originali)
- ci sono dei componenti scambiati tra lato dx e lato sx, controlla i tuoi componenti che siano come in questa foto:

suspension-alfa-33.jpg


Quando richiudi il macperson con la sua molla, partendo dall'alto hai:

1) la calotta color oro con i 4 bulloni e il tampone centrale (con un cuscinetto piccolo interno dal 1990)
2) un anello di lamiera nera in cui si va incastrare la calotta color oro,
3) l'anello in gomma antivibrazioni per la molla
4) un anello di lamiera che si posizione tra la gomma e la molla (questo lamierino manca nella foto sopra)
5) la molla (con un po' di rivestimento in gomma sulle estremità)
6) il piattello inferiore
7) i cuscinetti gialli di rotazione per la molla

- il piattello molla inferiore (n°7 nella lista) e' differenziato tra DX e SX, sono diversi tra loro, capita di scambiarli per sbaglio dopo averli riverniciati;

- anche l'anello di lamiera nera (n°2) è diverso tra SX e DX, anche questi capita di scambiarli anmche più facilmente,

- l'anello di lamiera nera (n°2) ha un incastro sul diametro esterno (segni di colore colore giallo nella foto) che va rispettato quando posizioni l'anello in gomma (n°3)

- inoltre ha un altro incastro (segni di colore rosso nella foto) da rispettare quando inserisci la calotta color oro superiore color oro (n°1)


Trovi più foto (in alcune vedi anche la forma/direzione che prende la molla rispetto alla scocca dell'auto quando è tutto a posto) e un po di discussione qui:


e anche nel link qui sotto è spiegato, prima con i pezzi per alfasud (leggermente diversi ma hanno la stessa logica)
e poi c'è anche la mia foto per i pezzi della 33:

 
Ultima modifica:
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Grazie bob....appena riesco vedo bene la discussione suggerita...e domani controllo i componenti...ma sono sicuro di non averli invertiti perche' ho fatto uno alla volta ...tenendoli ben separati.........comunque...gia appoggiando la.molla bene in sede
senza comprimerla si vede che sta molto storta rispetto al centro ammortizzatore...e omprimendola con la.parte superiore x fissare l ammo...storge il.piattello sotto.......domani torno a provare.....

Una cosa che mi sembra strana è che non ci sono i tamponi ....qui nelle foto dei particolari li ho visti...ma io non ce li ho....