Difetti di progetto Alfa Stelvio, si possono migliorare ?

candima61

Alfista Intermedio
24 Gennaio 2010
113
1
70
46
Cary NC
Regione
No Italy
Alfa
Stelvio
Motore
2.0 Turbo 280hp
Ho pensato di condividere una lista di difetti che secondo me Alfa dovrebbe correggere nei futuri modelli.

Premetto che nessuno di questi difetti percepiti intacca la mia venerazione per questo ferro ūüėČ

Blocco frecce: il funzionamento a due scatti è poco pratico senza un ricenerò automatico e si rischia sempre di spegnere da un lato e accendere dall’altro. Difetto noto ma anche pericoloso per che segue.

Pulsante Line centering in testa alla leva freccia sx si attiva inavvertitamente al semplice tocco della leva e comincia a suonare, fastidioso.

Visibilità anteriore di 3/4 scarsa per i montanti largo e il blocco specchietto enorme. Quella posteriore è anche peggio e la telecamera fa pena

Palette cambio (fantastiche) troppo ravvicinate al blocco frecce

Infotainment: my 2022, nel presente modello mi infastidisce la scarsa lettura della velocità del cruise con scritta verde e piccola. Spero ora sia migliorato nel MY 2024, che manca ancora delle mappe riportate sul cruscotto guidatore

App Alfa Romeo molto sotto standard per quello che ci fanno pagare

DNA: non esiste un modo libero di dettare i parametri

Cruise: ho notato che se ma macchina che sto seguendo scarta o fa una curva stretta il cruise riaccelera alla velocità impostata (se +alta). Se davanti c’è un semaforo rosso la macchina riaccelera… Non so se con gli ADAS livello 2 questo non succede, spero si possa risolvere anche sul livello 1

Voi cosa ne pensate?
 
Penso che il funzionamento della leva delle frecce sia perfetto, io mi trovo benissimo e che il pulsante alla sua estremità è comodissimo per attivare e disattivare la funzione. Non mi è mai capitato di premerlo accidentalmente,
Le palette al volante: MERAVIGLIOSE io non modificherei nulla
 
Penso che il funzionamento della leva delle frecce sia perfetto, io mi trovo benissimo e che il pulsante alla sua estremità è comodissimo per attivare e disattivare la funzione. Non mi è mai capitato di premerlo accidentalmente,
Le palette al volante: MERAVIGLIOSE io non modificherei nulla
Le palette sono una meraviglia, nessun dubbio. Ma molte persone che vengono da altre marche trovano macchinosa la logica delle frecce. Io mi sono abituato ma credo non sia giusto avere mani da pianista per toccare gli indicatori di direzione, tutto qui
 
Le palette sono una meraviglia, nessun dubbio. Ma molte persone che vengono da altre marche trovano macchinosa la logica delle frecce. Io mi sono abituato ma credo non sia giusto avere mani da pianista per toccare gli indicatori di direzione, tutto qui
Le persone che vengono da altre marche si abituerebbero subito senza trovare intoppi, come non li troviamo noi che guidiamo quotidianamente le nostre Alfaromeo con AT8
 
Ho pensato di condividere una lista di difetti che secondo me Alfa dovrebbe correggere nei futuri modelli.

Premetto che nessuno di questi difetti percepiti intacca la mia venerazione per questo ferro ūüėČ

Blocco frecce: il funzionamento a due scatti è poco pratico senza un ricenerò automatico e si rischia sempre di spegnere da un lato e accendere dall’altro. Difetto noto ma anche pericoloso per che segue.

...

Visibilità anteriore di 3/4 scarsa per i montanti largo e il blocco specchietto enorme. Quella posteriore è anche peggio e la telecamera fa pena

...

Cruise: ho notato che se ma macchina che sto seguendo scarta o fa una curva stretta il cruise riaccelera alla velocità impostata (se +alta). Se davanti c’è un semaforo rosso la macchina riaccelera… Non so se con gli ADAS livello 2 questo non succede, spero si possa risolvere anche sul livello 1

Voi cosa ne pensate?

Frecce: qualche volta è successo anche a me, ammetto.
Visibilità anteriore: effettivamente i montanti sono proprio larghi, però non mi succede di guidare altre macchine e quindi non so fare paragoni. Posso solo fare un confronto con la mia macchina precedente (Saab 9.3 cabrio) ma la visibilità era uno schifo.
Cruise: succede anche a me: ho il cruise a 75, la macchina davanti rallenta a 50 per svoltare e anche la Stelvio rallenta (giustamente), appena la macchina davanti sparisce dalla vista la mia Stelvio accelera come se fossi a tavoletta in Dynamic per tornare a 75 !

Comunque sia io adoro la mia Stelvio :)
 
Frecce: qualche volta è successo anche a me, ammetto.
Visibilità anteriore: effettivamente i montanti sono proprio larghi, però non mi succede di guidare altre macchine e quindi non so fare paragoni. Posso solo fare un confronto con la mia macchina precedente (Saab 9.3 cabrio) ma la visibilità era uno schifo.
Cruise: succede anche a me: ho il cruise a 75, la macchina davanti rallenta a 50 per svoltare e anche la Stelvio rallenta (giustamente), appena la macchina davanti sparisce dalla vista la mia Stelvio accelera come se fossi a tavoletta in Dynamic per tornare a 75 !

Comunque sia io adoro la mia Stelvio :)
Grazie per il tuo commento, anch‚Äôio sono appassionato della mia Stelvio ‚̧ԳŹ ma mamma Alfa si pu√≤ migliorare con un poco di attenzione in pi√Ļ ūüėČ
 
Ho pensato di condividere una lista di difetti che secondo me Alfa dovrebbe correggere nei futuri modelli.

Premetto che nessuno di questi difetti percepiti intacca la mia venerazione per questo ferro ūüėČ

Blocco frecce: il funzionamento a due scatti è poco pratico senza un ricenerò automatico e si rischia sempre di spegnere da un lato e accendere dall’altro. Difetto noto ma anche pericoloso per che segue.

Pulsante Line centering in testa alla leva freccia sx si attiva inavvertitamente al semplice tocco della leva e comincia a suonare, fastidioso.

Visibilità anteriore di 3/4 scarsa per i montanti largo e il blocco specchietto enorme. Quella posteriore è anche peggio e la telecamera fa pena

Palette cambio (fantastiche) troppo ravvicinate al blocco frecce

Infotainment: my 2022, nel presente modello mi infastidisce la scarsa lettura della velocità del cruise con scritta verde e piccola. Spero ora sia migliorato nel MY 2024, che manca ancora delle mappe riportate sul cruscotto guidatore

App Alfa Romeo molto sotto standard per quello che ci fanno pagare

DNA: non esiste un modo libero di dettare i parametri

Cruise: ho notato che se ma macchina che sto seguendo scarta o fa una curva stretta il cruise riaccelera alla velocità impostata (se +alta). Se davanti c’è un semaforo rosso la macchina riaccelera… Non so se con gli ADAS livello 2 questo non succede, spero si possa risolvere anche sul livello 1

Voi cosa ne pensate?
Ciao, per il blocco frecce se svolti e poi riallinei il rientro automatico c'è, per le segnalazioni di cambio corsia funziona bene ma sulle precedenti auto la logica di funzionamento era di 5 lampeggi, sulla Stelvio 3, probabilmente per questo si crea l'inconveniente di dover utilizzare la segnalazione continua e quindi spegnere manualmente.
Per la visibilità di 3/4 anteriore invece la trovo discreta.... non hai avuto una 500x probabilmente...;)
Per il cruise control sulla my 23 la velocità impostata è segnalata sul tachimetro da un'icona verde in corrispondenza della cifra, come anche il limite di velocità della strada (in questo caso rosso), ti allego una immagine del manuale perchè ora non riesco a fare foto.
Per il cruise la logica di funzionamento è che quando il radar e la telecamera "vedono" strada libera, ovviamente, accelerano fino alla velocità impostata, per il semaforo invece non ho capito....
 

Allegati

  • stelvio.jpg
    stelvio.jpg
    26.9 KB · Visualizzazioni: 78
Frecce: qualche volta è successo anche a me, ammetto.
Visibilità anteriore: effettivamente i montanti sono proprio larghi, però non mi succede di guidare altre macchine e quindi non so fare paragoni. Posso solo fare un confronto con la mia macchina precedente (Saab 9.3 cabrio) ma la visibilità era uno schifo.
Cruise: succede anche a me: ho il cruise a 75, la macchina davanti rallenta a 50 per svoltare e anche la Stelvio rallenta (giustamente), appena la macchina davanti sparisce dalla vista la mia Stelvio accelera come se fossi a tavoletta in Dynamic per tornare a 75 !

Comunque sia io adoro la mia Stelvio :)
su tutte le auto del gruppo FCA che ho usato con cruise automatico il recupero della velocit√† preimpostata avviene, secondo me, in modo troppo brusco, sia per consumi che per comfort. Auto di altra Casa che posseggo √® molto pi√Ļ soft.
 
  • Like
Reactions: candima61
Ho pensato di condividere una lista di difetti che secondo me Alfa dovrebbe correggere nei futuri modelli.

Premetto che nessuno di questi difetti percepiti intacca la mia venerazione per questo ferro ūüėČ

Blocco frecce: il funzionamento a due scatti è poco pratico senza un ricenerò automatico e si rischia sempre di spegnere da un lato e accendere dall’altro. Difetto noto ma anche pericoloso per che segue.

Pulsante Line centering in testa alla leva freccia sx si attiva inavvertitamente al semplice tocco della leva e comincia a suonare, fastidioso.

Visibilità anteriore di 3/4 scarsa per i montanti largo e il blocco specchietto enorme. Quella posteriore è anche peggio e la telecamera fa pena

Palette cambio (fantastiche) troppo ravvicinate al blocco frecce

Infotainment: my 2022, nel presente modello mi infastidisce la scarsa lettura della velocità del cruise con scritta verde e piccola. Spero ora sia migliorato nel MY 2024, che manca ancora delle mappe riportate sul cruscotto guidatore

App Alfa Romeo molto sotto standard per quello che ci fanno pagare

DNA: non esiste un modo libero di dettare i parametri

Cruise: ho notato che se ma macchina che sto seguendo scarta o fa una curva stretta il cruise riaccelera alla velocità impostata (se +alta). Se davanti c’è un semaforo rosso la macchina riaccelera… Non so se con gli ADAS livello 2 questo non succede, spero si possa risolvere anche sul livello 1

Voi cosa ne pensate?
Dei "difetti" indicati io riconosco solo il DNA che non permette una modifica dei parametri da parte dell'utente. Per quel che ne so il semaforo rosso non viene riconosciuto con ADAS di livello 1, quindi √® normale che l'auto lo ignori e acceleri se non si trova pi√Ļ davanti nessuno. Non so se tutte le auto che hanno ADAS livello 2 riconoscono i semafori rossi
 
  • Like
Reactions: romassi e candima61
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Dei "difetti" indicati io riconosco solo il DNA che non permette una modifica dei parametri da parte dell'utente. Per quel che ne so il semaforo rosso non viene riconosciuto con ADAS di livello 1, quindi √® normale che l'auto lo ignori e acceleri se non si trova pi√Ļ davanti nessuno. Non so se tutte le auto che hanno ADAS livello 2 riconoscono i semafori rossi
è normale che l'auto acceleri ma la GIulia/Stelvio accelera male. Come gli altri anche per me non è quello il problema ma se vogliamo parlare del CCS quella parte è sviluppata erroneamente.
 
  • Like
Reactions: asbesto e candima61
X