Il "BOLLO" Regione per Regione Riar e Asi

Discussione in 'RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo' iniziata da Renny, 10 Settembre 2008.

  1. #41JKR73,17 Marzo 2010
    Ultima modifica: 17 Marzo 2010
    Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Ciao a tutti, quoto il vecchio post di Blackjack per riportare semplicemente la mia esperienza. Ho mandato E-mail come da istruzioni e ho avuto più che celermente la risposta con la conferma dell'esenzione per l'anno in corso. Non ho allegato immagine del libretto.
    Riporto i messaggi da e per prontobollo@regione.lombardia.it :
    Messaggio originale:
    Oggetto: Richiesta esenzione Bollo Auto
    Testo:Buongiorno, con la presente sono a richiedere l'esenzione del pagamento della tassa di circolazione per l'anno 2010 dell'autovettura "Alfa Romeo Spider Twin Spark 16V " targata "XX NNN XX" in quanto regolarmene iscritta al "Registro Italiano Alfa Romeo". Allego documentazione ricevuta dall'ente.
    Rimango in attesa di un Vostro cordiale cenno di conferma.
    Cognome Nome
    Risposta: Gentile Contribuente,
    In merito alla sua richiesta la informiamo che abbiamo provveduto alla regolarizzazione della sua posizione sui nostri archivi apportando le dovute modifiche,pertanto il veicolo esente dal 01/01/2010.

    Restiamo a sua disposizione per eventuali chiarimenti.
    Distinti saluti
    Bollo auto Lombardia
    Recapito: 800 151 121
    e-mail: prontobollo@regione.lombardia.it
     
  2. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    beati voi in lombardia!!! magari si potesse anche in campania qui da noi:rolleyes:... se l'auto nn ha 20 anni ci vogliono i contanti:mad:
     
  3. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    che figata ! così dovrebbe funzionare TUTTA l'Amministrazione Pubblica !!!


    ma non hai già pagato il bollo a gennaio ??

    Ora cosa fanno Te lo rimborsano ??
     
  4. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Innanzitutto un grazie a te per la pazienza che hai avuto col sottoscritto.:hail:
    Detto questo, il bollo non l'ho ancora pagato perchè mi scade ad Aprile. Secondo me c'è un po' di casino negli archivi della regione Lombardia. La mia macchina era stata messa in esenzione dal concessionario dove l'ho acquistata nel 2008 da Gennaio a Marzo ed io ho pagato il primo bollo a maggio con validità da aprile per una anno e poi ho ripetuto l'anno successivo ad aprile e tutte e 2 le volte sono andato all'ACI::cop::appunto per non avere problemi di questo genere ma come si può notare non è bastato:Bash:. Non ti nascondo che ho un po' di timore a far rettificare la situazione non vorrei incorrere in "stritolamenti" pseudo inutili.
     
  5. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Ragazzi, vivendo in Basilicata ho scritto una e-mail ad una dirigente dell'ufficio tributi. Eccovela:

    Gentile Dr.ssa,
    mi chiamo Antonio Malanga e risiedo a Rionero in Vulture (PZ). Volevo rivolgerLe una domanda in merito a quanto in oggetto. La vettura citata, di mia prorprietà, è inserita nella lista chiusa 2010 del registro italiano RIAR (equivalente all'ASI) che riguarda tutte le Alfa Romeo di interesse storico, anche di età inferiore a 20 anni.
    La mia vettura nella fattispecie è stata immatricolata per la prima volta nel 2002 e la Regione Lombardia ha inteso equipararla ad una vera e propria macchina d'epoca, stabilendo che il costo della tassa di proprietà si riducesse a soli 20,00 euro previa omologazione RIAR appunto.
    In Basilicata esiste lo stesso tipo di agevolazione?
    Mi faccia sapere quando magari riesce a trovare un minuto di tempo.
    La saluto cordialmente.

    Che ne dite? Sono stato esauriente? Spero di si, anche se dubito che abbiano capito e che siano in grado di darmi una risposta....almeno in tempi brevi
     
  6. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Non sei stato precisissimo ma ti risponderanno che la tua auto, avendo meno di 20 anni, paga il bollo normalmente.
     
  7. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Beh sai...tentar non nuoce. In caso di risposta negativa, magari chiedo se hanno in programma di far qualcosa in tal senso....o non se ne parla proprio. Sai fin quando qualcuno non si batte per qualcosa....non si farà mai nulla. Poi io lo faccio perchè credo di aver acquistato un pezzo raro; sono molto appassionato di tuning, ma mi sono ripromesso di fare poco o nulla per conservare l'originalità del mezzo. Se poi a seguito di un'omologazione, a guadagnarci oltre alla soddisfazione personale, c'è pure il portafogli ben venga.
    Una curiosità: ma in Lombardia come è stato possibile arrivare a questo tipo di convenzione?
    Così magari si può cercare di ripercorrere gli stessi passi.
    P.S.: cosa avrei dovuto aggiungere per essere più preciso? La Dirigente tra l'altro ha girato la mia richiesta ad una sua collaboratrice, perchè è fuori ufficio fino a martedi (lo so perchè mi ha messo in conoscenza nella mail che ha inviato alla collega).....
     
  8. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Sinceramente non saprei dirti la genesi del provvedimento tuttavia è probabile che la grossa presenza di registri e club d'auto d'epoca abbia avuto la sua influenza.
    Ho seri dubbi che singole persone possano fare qualcosa a meno di non essere consiglieri regionali o simili, specialmente se si tratta di rinunciare a dei soldi (di questi tempi poi...)
     
  9. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione


    Nessuna convenzione.
    La tassa di proprietà, gestita regionalmente, in Lombardia è stata estesa a tutti i veicoli iscritti RIAR poichè, contrariamente a quanto accade in altre Regioni, non è precisato che le autovetture doveano essere almeno ventennali.
    Un paio di giorni fa però, mi è giunta voce (ancora da confermare) che anche la Regione Lombardia si è uniformata alle altre Regioni d'Italia, ovvero, non dovrebbe più essere possibile usufruire di tale agevolazione se l'autovettura non ha almeno 20 anni, ovvero se non è iscritta quale storica o d'epoca.
     
  10. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    :mad: Speriamo di NO che pallottole..........:mad:
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Bolo e superbollo per auto RIAR Alfa Spider 3.0 V6 RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo 30 Marzo 2019
Anche l'Emilia Romagna dal 2013 riconosce il RIAR per l'esenzione del Bollo RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo 9 Gennaio 2013
Esenzione bollo regione Toscana veicoli omologati R.I.A.R. RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo 18 Settembre 2008