Il "BOLLO" Regione per Regione Riar e Asi

Discussione in 'RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo' iniziata da Renny, 10 Settembre 2008.

  1. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Per ora non sembra essere cambiato nulla, ho appena avuto il rinnovo dell'esenzione, visto che il mio bollo era scaduto il 30 aprile, ed anche il "portale dei tributi" della Regione Lombardia per la mia Crosswagon riporta da Maggio 2010 ad Aprile 2011 importo dovuto "0".
     
  2. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    aggiornamento esenzione bollo regione lombardia


    carissimi amici appena ricevuta dal riar la scheda della vostra vettura con targhetta e documentazione annessa dovrete inviare una mail con tutta la documnetazione in allegato compreso libretto di crircolazione , fotocopia carta identità e cod fiscale a :
    prontobollo@lombardiacall.it

    sotto riportato il testo
    entro pochi giorni riceverete risposta



    prontobollo@lombardiacall.it

    Ogg: Esenzione 2010

    Come da telefonata vi allego alla presente la documentazione relativa alla
    storicita' della mia vettura e al rinnovo per l'anno 2010 al RIAR
    Trattasi di Alfa Romeo modello.......................
    targata ..................... per la relativa esenzione bollo anno 2010
    omologazione n. ........


    Resto a disposizione per eventuali chiarimenti ed altra documentazione
    (dovesse sevire).

    Cordialmente.
    firma ..........................................
    cell ...........................................
     
  3. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Carissimi amici,
    dopo alcuni giorni di attesa ho ricevuto questa risposta dalla Regione Basilicata:

    In tema di esenzioni dal pagamento della tassa automobilistica regionale per i veicoli di interesse storico e collezionistico, l'art. 3 della legge regionale n.1 del 02/02/2004 riferisce solo dell'A.S.I. e della F.M.I..
    Cordiali saluti

    Riporto di seguito l'intero art.3 della legge di cui sopra:


    LEGGE REGIONALE N. 1 DEL 02-02-2004
    REGIONE BASILICATA

    "Disposizioni per la formazione del Bilancio di previsione annuale e pluriennale della Regione Basilicata - Legge Finanziaria 2004".

    Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA
    N. 8
    del 2 febbraio 2004
    Indice:
    Articoli della Legge:
    12 3 4567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738394041424344454647484950515253545556575859606162636465IL CONSIGLIO REGIONALE
    ha approvato

    IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE
    promulga

    La seguente legge: CAPO IIDISPOSIZIONI IN MATERIA DI ENTRATA

    ARTICOLO 3
    Veicoli di particolare interesse storico e collezionistico1. Per i veicoli di particolare interesse storico e collezionistico l'agevolazione prevista dall'art. 63, commi 1 e 2 della L. 21.11.2000, n. 342 è subordinata, in carenza degli elenchi di cui allo stesso articolo 63, al possesso di idonea certificazione dell'Automobilclub Storico Italiano (A.S.I.) e, per i motoveicoli, anche della Federazione Motociclistica Italiana (F.M.I.). 2. L'agevolazione di cui al comma 1 del presente articolo ha effetto dal periodo d'imposta fisso successivo alla data di possesso della predetta certificazione. 3. A tale scopo l’Automobilclub Storico Italiano (A.S.I.) e la Federazione Motociclistica Italiana provvedono a trasmettere alla Regione, con cadenza trimestrale, l’elenco aggiornato delle attestazioni di storicità rilasciate.4. Per i veicoli e motoveicoli privi della certificazione di cui al comma 1 del presente articolo si applica il regime ordinario di tassazione in vigore in ciascun anno di imposta.


    Riferimenti Normativi ATTIVI
    RIFERIMENTO INTERPRETATIVO
    Legge Statale Numero 342 del 2000 Art. 63
    RIFERIMENTO INTERPRETATIVO
    Legge Statale Numero 342 del 2000


    A questo punto sembra chiaro che per essere esentati dal bollo, bisogna iscrivere la macchina all'ASI. Quindi la mia domanda è: per iscrivere una macchina all'ASI, questa deve avere per forza 20 anni o più di anzianità?
    Grazie per il vostro aiuto e buona serata.....
     
  4. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Esatto !!!

    20 anni minimo , quindi per quest'anno il 1990 è l'anno limite .


    Teoricamente la legge nazionale 342/2000 ( esenzione solo dopo 20 anni e solo ASI o FMI ) dovrebbe "vincere" sulle leggi Regionali e quindi il limite di 20 anni dovrebbe essere per tutta Italia , poi qualche Regione ha legiferato come caspita gli pare e magari ora si lamentano perchè non hanno soldi ...però esentano auto rinunciando nella maggior parte dei casi a tasse automobilistiche superiori anche ai 500 Eur ...... vedi GTA 3.2
     
  5. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Tra l'altro tutti i veicoli costruiti da almeno 20 anni appartenenti a soggetti residenti non solo in Lombardia ma anche nella provincia autonoma di Bolzano hanno diritto all’esenzione a prescindere dall’interesse storico e collezionistico della vettura, quindi a prescindere dalla loro presenza negli elenchi ASI.

    E' curioso il caso della provincia di Bolzano tenuto anche conto che il bollo auto è di competenza regionale solo per le regioni a statuto oridinario.
     
  6. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Scusate , ma qualcuno di voi ha mandato la mail pe rl esenzione bollo a prontobollo@lombardiacall.it??
    Io l ho fatto 3 giorni fa , con l avviso di lettura , ma nessuna risposta e nessuno ha letto la mia mail !!
    A qualcuno di voi è successa la stessa cosa??
    GRazieeeeeeee :eclipsee_Victoria:
     
  7. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Si, io l'ho fa fatto per tutte e 2 le mie Crosswagon.
    Devi solo attendere, in genere entro una settimana, se è tutto a posto, ti rispondono.

    Se dovessero tardare rispedisci.

    Se ti può essere di aiuto ti elenco cosa ho inviato:
    Copia Libretto fronte/retro
    Copia Documento di identità
    Copia Attestato Storicità vettura
    Copia Tessera RIAR in corso di validità


    P.S.: L'avviso di lettura non lo possono mandare, questo e quanto dettomi al telefono.
     
  8. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    Mail Inviata oggi, incrociamo le dita! Vi terrò informati!
     
  9. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione


    Questa è la prova che non solo io faccio confusione con le parole,fino a questo messaggio si parlava di omologazione del veicolo ma sia il sito della regione lompardia,di cui riporto il testo esatto :
    I veicoli di interesse storico che risultano iscritti nei registri Automotoclub Storico Italiano, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo, Federazione Motociclistica Italiana, purchè rispondenti ai requisiti indicati nell'art. 60 del D.lgs. 285/1992 e successive modificazioni ed integrazioni.
    Sia l'esperienza di questo ragazzo non serve l'omologazione ma l'iscrizione al Riar.
     
  10. Re: Il "BOLLO" Regione per Regione

    scusa , ma nessuno ha mai detto che l'esezione era rilasciata solo ai veicoli omologati .... la prova c'è già dal 1°post di questa discussione , basta leggerle attentamente le cose e guardare gli allegati leggendo cosa c'è scritto in essi .

    JKR73 nella richiesta di esenzione ha infatti scritto :

    Testo:Buongiorno, con la presente sono a richiedere l'esenzione del pagamento della tassa di circolazione per l'anno 2010 dell'autovettura "Alfa Romeo Spider Twin Spark 16V " targata "XX NNN XX" in quanto regolarmene iscritta al "Registro Italiano Alfa Romeo". Allego documentazione ricevuta dall'ente.

    poi nel post ha allegato la scansione dell'Attestato di Iscrizione della sua auto e la sua tessera RIAR .

    L'esenzione poi ci ha confermato che è stata regolarmente rilasciata .

    Nessuna confusione quindi è tutto chiarissimo qui .
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Bolo e superbollo per auto RIAR Alfa Spider 3.0 V6 RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo 30 Marzo 2019
Anche l'Emilia Romagna dal 2013 riconosce il RIAR per l'esenzione del Bollo RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo 9 Gennaio 2013
Esenzione bollo regione Toscana veicoli omologati R.I.A.R. RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo 18 Settembre 2008