2.2 Diesel Livello Vaschetta Circuito B

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
875
606
139
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
Salve a tutti!
Con riferimento al circuito di raffreddamento secondario (quella in basso a destra guardando il vano motore), qualcuno ha mai riscontrato un livello di liquido scarso in assenza di perdite visibili?
Quali motivi potrebbero esserci a causa di una sua diminuizione nel serbatoio di espansione?
 

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
24,228
14,635
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
La causa potrebbe essere un po’ d’aria fuoriuscita e il liquido ha preso il suo posto. Comunque tieni monitorato
 

zeus75

Alfista Intermedio
6 Maggio 2019
328
142
44
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 jtd 210cv
Salve a tutti!
Con riferimento al circuito di raffreddamento secondario (quella in basso a destra guardando il vano motore), qualcuno ha mai riscontrato un livello di liquido scarso in assenza di perdite visibili?
Quali motivi potrebbero esserci a causa di una sua diminuizione nel serbatoio di espansione?

io in 30 mila km avrò messo un 30 cl in quello in alto ma in quello in basso niente...
 

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
875
606
139
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
Ma quello del secondario ce l'hai pieno raso?
Io ho viaggiato un anno con quattro dita di liquido rosa nella vaschetta pensando di essere nel giusto, ma il meccanico mi ha fatto vedere che in realtà i segni del massimo e del minimo sono praticamente in cima.
 

zeus75

Alfista Intermedio
6 Maggio 2019
328
142
44
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 jtd 210cv
non esiste un vaso d'espansione pieno al colmo, i segni di min e max sono ben visibili comunque
 

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
875
606
139
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
Fatto il tagliando, in circa 3000 km, più o meno il 90% del liquido se n'è andato chissà dove, poichè perdite visibili non ce ne sono.
Il meccanico dice che risultano dei casi nei quali la perdita è nell'EGR, per cui il liquido se ne va praticamente dallo scarico. Siete a conoscenza di altri casi del genere?
 

zeus75

Alfista Intermedio
6 Maggio 2019
328
142
44
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 jtd 210cv
Fatto il tagliando, in circa 3000 km, più o meno il 90% del liquido se n'è andato chissà dove, poichè perdite visibili non ce ne sono.
Il meccanico dice che risultano dei casi nei quali la perdita è nell'EGR, per cui il liquido se ne va praticamente dallo scarico. Siete a conoscenza di altri casi del genere?

Mai sentito comunque fatti cambiare l'egr, non è normale il consumo d'acqua...
 

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
875
606
139
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
Aggiornamento: il meccanico riferisce di aver interpellato Alfa Romeo a riguardo e gli è stato risposto che, a quanto risulta loro, gasolio con troppo cloro corrode una parte della valvola EGR, per cui viene meno una tenuta stagna e il liquido di raffreddamento (del circuito B) va a finire nello scarico.
L'entità della perdita è variabile e nel mio caso nemmeno particolarmente abbondante, ma in 3mila km circa si fa fuori quasi tutta la vaschetta.
Il rimedio, secondo AR, sarebbe la sostituzione della EGR con una nuova, che essendo però dello stesso materiale della vecchia non risolve il problema in caso di gasolio molto clorato (intervento non coperto da garanzia alcuna, ovviamente).
A me pare un po' strana 'sta cosa, perchè io mica posso fare l'analisi chimica del gasolio ogni volta che faccio rifornimento e anche il consiglio che mi hanno dato di rifornirmi solo all'ENI-Agip mi lascia abbastanza perplesso.
Qualcuno ha esperienze simili?