Piccola perdita vaschetta liquido raffreddamento

alfa.94

Alfista principiante
13 Ottobre 2012
62
13
9
Li
Regione
Toscana
Alfa
75
Motore
2.0 T.S. 87
Buongiorno a tutti, ho un piccolo problema (speriamo che sia piccolo) con la mia amata 75 TS.
Da quando ho fatto il tagliandone sostituendo anche il liquido di raffreddamento e termostato per semplice precauzione (portandolo a livello massimo) ho notato che dopo un giro di 50/60 km con guida allegra ci sono delle piccole perdite dal tappo della vaschetta di espansione. Preciso che prima non lo faceva forse perché il vecchio liquido era praticamente al minimo e non sapendo che tipo fosse ho preferito sostituire tutto visto anche il colore marroncino.
Analizzando il tappo ho visto la guarnizione con qualche crepa e "imporrita". Felice di aver trovato il problema vado dal ricambista con il tappo vecchio ed al costo di 4 euro ne prendo uno nuovo, sempre con pressione di 0,7 bar come quello originale.
Noto però che il problema non é risolto, allora provvedo a portare il livello a circa 3/4 del livello e la situazione é migliorata trovo semplicemente umido alla base del tappo a parità di utilizzo.
Leggendo in rete qualche caso simile ma con delle differenze danno la colpa alla guarnizione della testata leggermente sciupata che manda il pressione il circuito. Spero non sia il mio caso il motore a detta del precedente proprietario non é mai stato aperto e sigillato da mamma alfa ed ha 125k km va benissimo non fuma in nessuna condizione olio e acqua sempre allo stesso livello da quando ho fatto tagliando a 123k km, temperatura e pressione olio regolare, nessuna emulsione ne su asta e tappo olio e nemmeno su tappo vaschetta espansione. Provata compressione cilindri identica su tutti e 4.
Il termostato ho visto sulla scheda del nuovo che si apre a 83 gradi infatti in marcia sta sempre fra gli 80 e 85 se mi fermo la temperatura piano piano attiva ai 90 che fa partire la ventola che in un paio di minuti la riporta sotto gli 85 spengedosi. Forse prima del tagliando la temperatura era più vicina agli 80 gradi tipo 81/82.
Secondo voi é un problema questa perdita?? Avete qualche idea o prova da fare??
Mi rimetto a voi esperti.
Scusate per il "poema"
Grazie infinite in anticipo.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,711
3,279
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Noto però che il problema non é risolto, allora provvedo a portare il livello a circa 3/4 del livello e la situazione é migliorata trovo semplicemente umido alla base del tappo a parità di utilizzo.
.
Intendi 3/4 dal massimo?
Naturalmente il rabbocco lo hgai fatto a freddo, vero?

Dalle descrizioni che hai fatto non sembrerebbe la guarnizione della testata, se fosse quella te ne accorgeresti dai manicotti belli gonfi e da diversa aria nel circuito.

I test da fare potrebbero essere 2, uno di mettere in pressione arificialmente il circuito sia a caldo che a freddo e l'altro di analizzare un pò di liquido di raffreddamento con un test kit specifico.

Io al momento non farei nulla se non stare attento al livello liquido e alla temperatura motore.
 

alfa.94

Alfista principiante
13 Ottobre 2012
62
13
9
Li
Regione
Toscana
Alfa
75
Motore
2.0 T.S. 87
Intendi 3/4 dal massimo?
Naturalmente il rabbocco lo hgai fatto a freddo, vero?

Dalle descrizioni che hai fatto non sembrerebbe la guarnizione della testata, se fosse quella te ne accorgeresti dai manicotti belli gonfi e da diversa aria nel circuito.

I test da fare potrebbero essere 2, uno di mettere in pressione arificialmente il circuito sia a caldo che a freddo e l'altro di analizzare un pò di liquido di raffreddamento con un test kit specifico.

Io al momento non farei nulla se non stare attento al livello liquido e alla temperatura motore.

Grazie per la celere risposta, si con una siringa (a freddo) ho provveduto a portare il livello nella vaschetta a circa 3/4 dal massimo e da circa 5/600 km non si é mosso di un millimetro.
Ah quasi dimenticavo, sempre on line avevo letto di una prova che ho fatto ovvero riempire completamente la vaschetta fino al "collo" di riempimento e vedere se mettendo in moto e accellerando fa delle bolle.
Il risultato é stato niente bolle ma accelerando il livello si alza di un cm o poco più, ma penso sia normale in quanto la pompa "spinge" e quello é l'unico sfogo aperto se poi penso che su 7 litri circa aumenta di un cm in un "collo" del vaso che avrà 3 cm di diametro vuol dire che é praticamente nullo.
Un altra cosa ho notato che stando al minimo il liquido sempre quasi "a tappo" piano piano aumentava di volume e ogni due/tre minuti ero costretto ad aspirare una 30ina cc di liquido per non farlo fuoriuscire, ma anche questo penso sia normale perché scaldando una massa di 7 litri e piu penso sia normale un minimo aumento di volume.

Avevo letto di test che rivelano la prenza di co2 nella vaschetta però guardando le varie recensioni su Amazon/eBay ed altri siti molti dicono che non sono affidabili quindi ero un po' titubante all'acquisto.
Comunque come detto precedentemente ad ora olio, liquido, pressione olio, temperatura tutto perfetto mai superato i 90 gradi anche in condizioni di guida allegra ed il motore parte sia a freddo che a caldo sempre a 4 cilindri con mezzo giro di chiave.
Sono tentato di portare il livello a metà o poco meno e vedere se il problema persiste.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,711
3,279
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Sono tentato di portare il livello a metà o poco meno e vedere se il problema persiste.
Credo sia la cosa più logica ed economica che puoi fare, naturalmente il livello deve essere "fatto" a motore freddo.

Metterla al massimo non ha nessun senso logico se non aver maggior scorta di liquido per eventuali perdite od evaporazioni.
E' un pò come riempire al massimo il serbatoio del carburante... hai più autonomia ma il motore ha la stesse prestazioni...;)
 

alfa.94

Alfista principiante
13 Ottobre 2012
62
13
9
Li
Regione
Toscana
Alfa
75
Motore
2.0 T.S. 87
Certo, concordo pienamente, infatti avevo già provveduto rimuovere un po' di liquido. Proverò a portare il livello a poco meno della metà e vediamo.
Quando ho sostituito il liquido ho fatto il livello come faccio sempre ovvero un pelo sotto il massimo, per sicurezza.
Ho notato comunque che al massimo, vista la forma della vaschetta é praticamente all'inizio del "collo" di rabbocco molto vicino al tappo.

Comunque gli esiti dei test che ho fatto si possono definire positivi ?? Ovvero la testata dovrebbe essere ok??
È un auto che uso nei fine settimana per qualche giro a volte tranquillo a volte con ritmo un po' più allegro su una bella strada collinare, la posso usare tranquillamente secondo voi??
Anche perché va benissimo ed é una goduria guidarla.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,711
3,279
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Comunque gli esiti dei test che ho fatto si possono definire positivi ?? Ovvero la testata dovrebbe essere ok??
.
Io direi di sì anche se la certezza matematica non c'è in quanto la prima avvisaglia di bruciatura della guarnizione della testata si ha con il motore sotto sforzo, quando eroga la massima potenza.
 

alfa.94

Alfista principiante
13 Ottobre 2012
62
13
9
Li
Regione
Toscana
Alfa
75
Motore
2.0 T.S. 87
Certo, già che comunque da tutte le prove fatte non indicano un problema alla tastata sono già sollevato.

Comunque non ti dico che la guido sempre con il coltello fra i denti perché sarebbe stupido, ha i suoi anni e va trattata come merita... Ma durante i vari giri magari salendo una collina ogni tanto qualche allungo chiedendo al motore tutti i 148cv arrivando intorno ai 5500 giri per poi passare al rapporto successivo (mi sembra inutile continuare, non devo fare il tempo sul giro) il motore allunga, e canta, che é un piacere... A poco meno di 4500 giri cambia tono e spinge forte.
Chiaramente con olio e acqua in temperatura di esercizio, mai e poi mai a freddo dove cerco di cambiare a non più di 2000/2500 giri.
Come ripetuto precedentemente, anche in queste situazioni temperatura acqua impeccabile tra 80 e 85 gradi e se mi fermo dopo poco sale a 90 e parte la ventola riportando la temperatura fra 80 e 85 gradi.
Detto questo, posso stare ancora più tranquillo??
 

paolo.tnt

Super Alfista
30 Settembre 2008
1,840
498
136
53
mi
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
turbo evoluzione1762cc
Penso sia normale, anche la mia che è turbo lo fa, forse più della tua. La turbo ha la turbina raffreddata dall acqua , quindi penso sia soggetta a creare bolle in alcune condizioni
 

alfa.94

Alfista principiante
13 Ottobre 2012
62
13
9
Li
Regione
Toscana
Alfa
75
Motore
2.0 T.S. 87
Grazie infinite.
Ho in programma di cambiare anche la vaschetta, che ho ordinato, in quanto é sempre quella originale e come spesso succede (così ho letto) ho notato da poco che ha qualche piccola crepa sulla "giunzione" delle due parti in plastica.
Posso arrivare a primavera in occasione del prossimo tagliando o mi conviene sostituirla appena mi arriva??
Ho letto in un altra discussione che con quelle nuove per allungare la loro "vita" convene bollirle per un po in acqua così da far assorbire un po' di umidità, confermate??
Grazie ancora
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente