Motori DUALFUEL - Diesel e GPL

Discussione in 'Aree tecniche e informative' iniziata da flavr, 15 Ottobre 2018.

  1. bisognerebbe un attimo guardare al di la del proprio orticello: io sto in un paese del sud, significa che di blocchi ne vedrò tra 10 anni.. ciò non toglie che sia un argomento che mi possa interessare....
    detto qst, per chiarire una volta per tutte perchè pare che non si voglia capire la questione:
    2500 euro per un'auto che vale meno si spendono nel momento in cui non hai altre disponibilità per poterti permettere un'auto che vale più di qll cifra che sia aggiornata con le normative antinquinamento... a nessuno piace buttare i soldi e fare un'operazione del genere su un'auto vecchia quasi lo è ma se ragioniamo in termini concreti ci rendiamo conto che chi guadagna 7-800 euro al mese non può permettersi un'auto euro 6 (e neanche 5) ma può "trasformare" la propria in una meno inquinante

    il nostro senso di responsabilità verso l'ambiente va di pari passo con la nostra capacità economica: tutti vorremmo vivere in un mondo pulito e sano ma purtroppo bisogna fare i conti con la realtà che ci dice che abbiamo bisogno di muoverci, di energia elettrica, di materie prime, di prodotti finiti ecc.. tutte cose che si scontrano con l'ambiente sano e pulito. da ultimo ma non meno importante è anche l'aspetto economico o meglio dell'economia.. esempio
    nel posto X vive una specie di pesce raro e protetto, la popolazione di X non ha altri sostentamenti che la pesca.. quali delle 2 priorità avrà la popolazione? proteggere la natura o mangiare? è un esempio terra terra che però rende bene ciò che voglio dire ovvero che le persone vanno messe nelle condizioni di potersi preoccupare dell'ambiente e tutelarlo...
    sto bi-fuel non è certo la soluzione al problema inquinamneto (peraltro in minima parte dovuto alle emissioni delle auto) però è un palliativo.. poco è meglio di niente...
     
    A flavr, CristianZio77, broken e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. Molti farebbero arrestare chi produce e promuove i FAP :D ....penso tu conosca molto bene la storia del PM10 che si trasforma nel ben piu pericoloso nanoparticolato. Sicuro di aver toccato un nervo scoperto metto le mani avanti ricordandoti che siamo completamente OT, e che personalmente non mi esprimo in quanto non ho la preparazione necessaria per avere una mia idea, anzi secondo me manco gran parte degli scienziati non hanno una risposta certa su questo argomento e di conseguenza le interpretazione la fanno da padrone :p

    P.s. comunque i Fap/Dpf nei Euro4 erano implementati malissimo e personalmente capisco chi li ha fatti rimuovere. Nei moderni Euro6 invece sono migliorati tantissimo ;)
     
  3. Si ho capito il tuo discorso, ma se leggi bene cio' che ho scritto la soluzione alternativa c'è, ed è assai migliore di un impianto semi GPL..... se hai un budget di 2.500 euro ti puoi comprare tranquillamente un benzina euro4, e problemi di blocchi non ne hai piu. Non devi neanche vendere la 159 :D ....o magari se vendi anche la 159 ti prendi un benzina euro5 :p

    Come vedi le soluzioni ci sono e sono migliori di un impianto del genere (a parità di spesa). Nel tuo caso (o di altri) se non ci sono blocchi vivi pure felice con la 159. ;)
     
  4. nel mio caso la benzina è uan soluzione percorribile non facendo molti km... anzi ti dico che avendoci riflettuto un pò di più avrei preso direttamente un benzina per la 159...

    cmq siamo abbondantemente OT.. se qlc mod sposta gli ultimi post in una discussione adeguata.. credo l'argomento possa interessare molti
     
  5. Ma ragazzi....non siete in tantino fuoristrada da un bel po' di righe.....?
     
    A CristianZio77 e marmotta piace questo messaggio.
  6. La qualità dell'aria non è un orticello privato, ma interesse comune di tutti, e dipende solo in parte dalla disponibilita economica.
    Prendere la metro per andare al lavoro, ad esempio, é una scelta che fa anche risparmiare e fa bene all'ambiente, ma molti pur potendo fanno scelte diverse.
    Tornando al nocciolo, spendere 2.500 euro per trasformare un diesel in bi-fuel è inutile ai fini ambientali. Rimane una diesel euro 0.
     
  7. #47ziopalm,20 Ottobre 2018
    Ultima modifica: 20 Ottobre 2018
    evidentemente parliamo 2 lingue diverse.... tu sei di milano? la c'è la metro.. dove ancora c'è in italia? roma, napoli sicuro.. firenze? torino? non so.. però la soluzione è la metro.. a catanzaro non c'è la metro... a caltanissetta non c'è la metro... a bari non c'è la metro... a asti non c'è la metro.. a frosinone non c'è la metro...
    lo hai capito adesso qual'è l'orticello?

    debbo correggermi
    a bari c'è la metropolitana..
    milano. torino, brescia, genova, roma, napoli, catania e appunto bari hanno una linea metropolitana
     
  8. ad utopia.. nel mondo reale si

    qll che sembra vadano davvero a carbone? che sono classe euro -3?
     
  9. È solo un alibi.
     
  10. le centrali termoelettriche inquinano chiudiamole tutte così avremo solo energia elettrica da fonti idroelettriche, fotovoltaiche, eoliche oltre a qll che compriamo da francia e serbia che hanno le centrali nucleari e che paghiamo 3 volte qnt ci costa produrla da noi
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Cambio motore Aree tecniche e informative 10 Gennaio 2019
MOTORE IN 5a BLOCCATO A 5000 RPM Aree tecniche e informative 15 Dicembre 2018
Peso del motore 939a000 3.2 jts alfa romeo 159? Aree tecniche e informative 24 Novembre 2018