Odissea sulla presunta frizione sull'alfa 166

Discussione in 'Cambio - Frizione' iniziata da fhdos, 16 Novembre 2009.

  1. Ciao a tutti sono Marco, vi sottopongo la mia situazione sperando che qualcuno possa illuminarmi.
    Ho comperato circa 3 anni fa un'usato Alfa 166 3.0 V6 del 2000, da subito ho fatto notare al mio meccanico quanto era duro il pedale della frizione e la sua risposta è stata che rientra nella nomalità per una macchina di quella potenza, ora a distanza di 3 anni ho dovuto fargliela cambiare in quanto oltre che il pedale molto duro strappava parecchio in modo particolare quando era calda(al momento la macchina ha 120.000Km).
    A questo punto inizia il problema, dopo aver cambiato disco+spingidisco+cuscinetto il meccanico mi chiama e dice che c'è anche il volano da sostituire in quanto ha preso gioco e quando si schiaccia il pedale della frizione lo spingidisco va a toccare sulla campana della frizione; dopo le raccomandazioni (visto il prezzo tutt'altro che trascurabile) sulla certezza di tale pezzo usurato do l'OK alla sostituzione.
    Questa sera arriva un'ulteriore doccia fredda, ha sostituito il volano (se ho capito bene e spero di no sono circa 900€) e lo spingidisco tocca ancora; ora, giustifica questo con un gioco sugli spallamenti dell'albero motore quindi quando si va a pigiare la frizione (essendo del tipo ad estrazione e non a compressione) si sposta leggermente l'albero motore e mi propone una soluzione che il pensarci mi fa attorciliare le budella "mettiamo una rondella sui bulloni fra la campana del cambio e il blocco motore" :mad:in modo da distanziarla un po'.
    Francamente a me sembra delirante, voi avete notizie di casi del genere?
    Grazie a quelli che mi sapranno rispondere, ciao Marco.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Apparente sequenza delle marce diverso sulla 166 Cambio - Frizione 23 Giugno 2013
    voglio mettere il cambio a 6 marce sull alfa 166 2.0 tb Cambio - Frizione 2 Gennaio 2011

  3. La prima cosa che farei io, visto il tuo racconto, è cambiar meccanico:mad: perchè non mi sembra all'altezza.... Un comportamento un pò ambiguo perchè a te la frizione sembrava pesante e a lui era normale ed infatti i fatti hanno dimostrato che avevi ragione tu (e lui invece ha dormito:mad:), ma che sarebbe dovuto essere l'esperto? Ovviamente lui...ed inoltre ora ti sta spillando un sacco di soldi!!!!! Quindi presumo che la frizione allora era stata sfruttata all'osso e doveva essere già sostituita! Falla vedere da un altro veramente in gamba così anche se dovrai spenderci dei soldi te la rimette a posto mentre all'altro non fargliela vedere neanche con il cannocchiale:decoccio:
     
  4. Rispondo a questa discussione anche se è vecchia di almeno 4 anni....

    Intando dare una sbirciata a questa per farsi un'idea
    https://forum.clubalfa.it/cambio-frizione/78510-panoramica-dellimpianto-frizione.html

    Se il pedale è duro spesso è il flessibile semi-ostruito o la pompa o l'attuatore della frizione che hanno i gommini che faticano a lavorare, forse anche dovuto all'olio da sostituire...
    Il volano o lo si bilancia o lo si sostituisce a pacco insieme al disco e cuscinetto, tutt'al si lascia il spingidisco, in fondo è solo un componente elastico e ci mette a consumarsi.
    Se ho capito bene voleva mettere un distanziatore perchè l'albero del motore si spostava assialmente, ma un momento quando un albero si sposta assialmente, ha anche un importante gioco di bronzine e si sente anche martellare sia al banco che a metà altezza del motore, è rumoroso e alla lunga sbielerebbe.....altro che frizione da controllare, non è sicuramente una soluzione i bulloni.
    .
    Quando vi capita qualcosa di simile controllate bene a quale officina siete, che ne vale la pena anche cambiare officina...