Olio motore alfetta Gvt

Discussione in 'GT / Gtv' iniziata da ubite, 7 Giugno 2019.

  1. A kormrider piace questo elemento.
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Motore AR01600 GT / Gtv 4 Marzo 2020
    Alfetta GTV1982 Testata da smontare : acqua ed olio si sono mescolati GT / Gtv 13 Febbraio 2016

  3. #2kormrider,7 Giugno 2019
    Ultima modifica: 7 Giugno 2019
    Ciao, Allora il petronas ha un TBN molto basso. il che degrada prima
    sopratutto visto che non penso che l'Alfetta GTV la usi tutti i giorni..

    come spiegavi dall'altra parte ci fai meno di 3000km l'anno per cui io guarderei
    un'olio che abbia almeno un TBN di valore 9

    Il Fuchs invece lascia a desiderare neanche 2 dati inseriti sui valori.

    visto che quello prescritto dall'Alfa hai detto che era il SInt 10W50 oggi introvabile..
    (io credevo che visto si trattasse di un motore degli anni '60 anche se l'Alfetta
    che hai te è del '77 girasse con il 15W50) oli che vanno benissimo in Estate ma non
    Inverno in quanto se la temperatura scende sottozero diventano budino nella coppa.

    e comunque Ubi quell'olio lì che ti dicevo lo montava la Giulia addirittura 20W50
    il Bialbero dell'Alfetta è lo stesso!!!

    ma non credo che questo bel Pezzo da collezione lo lasci fuori… quindi..

    alla luce di questi ragionamenti non mi discosterei tanto dalla gradazione
    consigliata dall'Alfa e andrei su un 10W60 aumentando la resistenza a caldo..

    è sempre un 10W quindi a freddo regge fino a partenze da -20°C..
    ma essendo un fattore 60 a caldo hai il massimo.

    ora, siccome che basta trovare un 10W60 degno come Motul, Bardahl ecc..ecc..
    ti dico che nelle partenze a freddo problemi non avrei e tanto meno di sentire il motore
    impastato.. il motore impastato è dovuto alla pompabilità dell'olio...

    se vuoi per forza un 10W40 ti consiglio Motul 6100 Synergie
    oppure il Bardahl XTC C60 di cui qui dentro nel forum anni fa avevo caricato tutte le schede
    poi andate cancellate miseria ladra..

    quella del Motul invece la trovi sul sito ma te la riporto qui:

    ACEA A3 / B4 API SN / CF

    PROPRIETA’

    Grado di viscosità SAE J 300 10W-40
    Densità a 20°C ASTM D1298 0.862
    Viscosità a 40°C ASTM D445 102.5 mm²/s
    Viscosità a 100°C ASTM D445 15.0 mm²/s
    Indice di viscosità ASTM D2270 153

    Pour point ASTM D97 -36°C / -32.8°F
    Flash point ASTM D92 228°C / 442°F
    TBN ASTM D 2896 10.4 mg KOH/g


    La specifica ACEA B4 richiede un eccellente potere detergente e disperdente ed una migliore resistenza all’incremento della viscosità, dovuto alla presenza di fuliggini prodotte dai motori.

    La specifica API SN garantisce il massimo livello prestazionale in termini di protezione dall’usura e pulizia del motore.
     
    A Caprone64 piace questo elemento.
  4. Grazie per la lucida spiegazione.
    La considerazione che faccio, forse sbagliando, e che magari un moderno 10w40 ha delle caratteristiche tecniche superiori rispetto all'Agip Sint 10w50 che, ai tempi, era il top.
    Fforse con un 10w40 "idoneo" salvaguardio il motore ed ha una "pompabilità" meno impegnativa rispetto al 10w50 Q8, che uso ora, o un 10w60.
    Ultima considerazione: l'Alfetta GTV ha una coppa olio di 6,6 litri, quindi immagino che per portarlo a temperatura gli organi lavorino abbastanza anche per mandarlo in circolo.
     
    A kormrider piace questo elemento.

  5. esatto!! ad ogni modo quel Q8 che avevi preso.. lassa perdereee...

    io una prova con Motul e Bardahl la farei.. 10W60 anche.. non preoccuparti che il motore
    non te lo impastano perché sono formulati ultramoderni e di qualità neanche lontanamente
    paragonabile al Q8..

    ah, ho ritrovato le schede Bardahl!!! adesso te le carico su! compresa quella del 15W50!!

    considera che sono le schede del 2012 quindi oggi avranno riformulato!!!

    qui il 15W50 (TBN della Madonna) è una viscosità a 100°C pazzesca!!!

    BARDAHL XTC C60 15W50

    PERFORMANCE LEVEL

    ACEA A3-B4 / API SL-CF MB 229.1 / VW 501.01-505.00 ___________________________________________________________________
    CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE
    Viscosità a 40°C 140,2 cSt
    Viscosità a 100°C 18,2 cSt
    Densità a 15°C 0,879 kg/l
    Indice di viscosità 145
    Punto di infiammabilità 206°C
    Punto di scorrimento -33°C
    T.B.N. 12,9 (mg KOH/g)

    mi metto a fare L'Influencer sugli Olii!!! la ferragni influenza il nulla a confronto!!
     
  6. #5Flagello,7 Giugno 2019
    Ultima modifica: 7 Giugno 2019
    Peccato, il rapporto viscosimetrico a 100c° 18.2 cSt è ottimo, molto meno a 40c°.

    Onestamente io punterei a un 5w/50, dato che è risaputo che il 99% dell'usura nei motori avviene nei primi minuti di rotazione, quando l'olio non è sufficientemente sottile per lubrificare le parti meccaniche con le tolleranze più ridotte, come peraltro dimostrato dall'autorevolissimo Motor Oil 102 - Chapter Two - Oil Grades - Bob is the Oil Guy.

    Inoltre l'olio da te proposto è "solo" un API SL, specifica vecchia di ormai 15 anni, che non prevedeva la norma ASTM D 6557 di protezione dall'ossidazione come i moderni API SN.


    foto Olio motore alfetta Gvt - 1

    Se cerchi davvero qualità superiore cerca Amsoil, Shaeffer's, Pakelo.
     
  7. quelle schede tecniche lì sono di 7 anni fa.. avranno riformulato...
    e considerato che il Bialbero aveva una specifica SH..

    non è che l'olio va scelto solo in base alle partenze a freddo..

    un 5W50 su quel Motore?? fai una scannatina innocente devi pregare che non fondi l'albero..

    come è successo a molti 75... @bianconero
     
  8. Scusa ma mi sa che fai confusione...

    A meno che non abbia scannati a freddo, a caldo ha caratteristiche del tutto simili al 15 w/50 e su questo non ci piove, dato che a 50 si riferisce a valori di viscosità a 100 c°
     
  9. Poi che il motore prevedesse api sh è solo perché all'epoca non esisteva di meglio....
     

  10. no Flagello...

    Mobil 1 Peak Life 5W-50 Value
    Viscosità, cSt ASTM D445 40 ºC 108
    100 ºC 17,5

    Indice di viscosità 180
    Ceneri solfatate, peso, (ASTM D874) 1,3
    Fosforo , wt% (ASTM D4951) 0,1
    Punto di infiammabilità, ºC (ASTM D92) 231°C
    Densità a 15.6°C, g/ml (ASTM D4052) 0,85
    Alcalinità totale (ASTM D2896) 11.8
    MRV a (ASTM D4684) 29,244
    Viscosità HTHS, mPa•s a (ASTM D4683) 4,4

    meglio un 10W60 - 15W50 tanto un'Alfetta da 3000km l'anno la accendi in garage
    e anche se non è un garage riscaldato non va mai sottozero… poi quei motori vanno fatti
    scaldare per bene prima di partire
     

  11. d'accordissimo.. ma a confronto un SL per quel genere di motore è ORO

    l'SL è il selenia 20K... e la davano come specifica su tutti i twin spark a partire dalla 155