Preparazione ar 156 1.8 ts

F1VJT

Alfista Intermedio
3 Marzo 2012
228
183
44
SV
Regione
Liguria
Alfa
156
Motore
1.8 TwinSpark
Altre Auto
Nissan Pathfinder
Ok, tanto meglio allora ;)
I collettori li avevo montati dopo aver messo le camme nuove...diciamo che si sposano benissimo con camme più spinte. Penso che, senza alcuna modifica a monte, non abbiano tantissima resa, sono appena più lunghi e più grossi rispetto agli originali.
Una volta montati sentivo le differenze à partire dai 4000 fino al limitatore. Penso che si abbia lo stesso effetto con le camme stock ma meno accentuato.
Nessuna (o impercettibile) differenza ai bassi.

...certo pero' che un passaggio al dinojet non mi dispiacerebbe, giusto per vedere la curva di coppia/potenza. Alla data odierna stimo poco oltre i 160 CV, purtroppo il peso e le gomme più grandi mi mangiano un po' di accelerazione.

Sono riuscito a stare un po' dietro a una Skoda Octavia 3 1.8 TSI: da 60 a 140 km/h aveva un po' più di accelerazione ma non mi ha lasciato di tanto, oltre ho levato il piede poiché non ho voglia di perdere altri punti sulla patente...
Le BMW 323i hanno più coppia rispetto al mio modesto 4 cilindri che, pero', una volta nei giri, riesce a meterle in difficoltà.

Tutto sommato sono contento anche se la sete di CV non finisce mai...ci sarà sempre qualcosa da fare!!! E non ho lavorato ne la testa ne il basso del motore.
Mi sono detto che 4 pistoni stampati, delle bielle H, un albero equilibrato e una lavorazione della testata potrebbero farmi prendere ancora qualcosa pero' ci vorrà una gesitione differente del motore che, attualmente, é difficile da mettere in atto su una macchina "da tutti i giorni" e che è sottoposta a collaudo.

Si vedrà... ;)
 

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,404
2,304
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
A mio avviso il fatto di mettere il collettore in acciaio della prima serie ti può servire per allargare l'imbocco del cf, ad esempio lo puoi portare a 65mm...
 

F1VJT

Alfista Intermedio
3 Marzo 2012
228
183
44
SV
Regione
Liguria
Alfa
156
Motore
1.8 TwinSpark
Altre Auto
Nissan Pathfinder
quello originale geometria variabile ha un'apertura da 64mm (o poco meno). Quando avevo provato il CF da 65 c'era pochissima differenza, un colpetto di fresa (o lima) avrebbe eliminato il micro scalino...
Mi domando se ne valga veramente la pena adatarlo e quanto possano farmi guadagnare 5 mm di più senza venturi
 

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,404
2,304
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
A me risulta che quello delle 1.8 e 2.0 con la geo-var è da 60mm alla farfalla...
In ogni caso non so fino a quanto si può lavorare quello in metallo....
 
M

marcob156

Utente Cancellato
parlando di prestazioni, penso che quanto ti porterebbe più beneficio ora è montare la giusta dimensione di pneumatico e un cerchio leggero. io di differenza ne ho sentita tanta, e non ho un motore preparato come il tuo.
se vuoi tenere i 17 prova a cerca gli OZ Superleggera che facevano un pò di anni fa.. purtroppo gli attuali non li fanno più in 5x98.

alfaromeoalfaromeo8ccarsimage4000x3000-l-f2650651ae411e3a.jpg


O se vuoi spendere, Fondmetal fa un cerchio 7.5x17 in 5x98 offset 35 e 30 che pesa 7.85Kg (i miei GTA teledials pesano quasi 10Kg) si chiama 9RR. (non lo fanno 7x17 in 5x98 mi sembra)
9RR Silver / Fondmetal
 
  • Like
Reactions: kormrider e alb_82

F1VJT

Alfista Intermedio
3 Marzo 2012
228
183
44
SV
Regione
Liguria
Alfa
156
Motore
1.8 TwinSpark
Altre Auto
Nissan Pathfinder
@Melo81 : si, alla farfalla é 60mm ma l'imbocco é poco più grande, se non é 65 sarà 63mm poiché lo scalino é quasi impercettibile.

@marcob156 : per 4 cerchi "leggeri" bisogna contare minimo 400/500€...ora, quei soldi, preferirei metterli altrove, vedi per migliorare il gruppo termico...
Quelli da 17" che ho messo dovrebbero essere più leggeri dei Teledials ma penso che la gomma sia troppo grande, una taglia di meno migliorerebbe l'accelerazione.
Per adesso, quando il contakm indica 50 km/h ,sono realmente a 50 (misurati con un GPS differenziale) Idem per le altre velocità sino a 130 dove, in realtà, sono a 128 km/h.
Non so di quanto "sballa" il vostro tachimetro ma il mio é abbastanza preciso. Confesso che non ho mai fatto la prova con i vecchi cerchi e gomme...
 
  • Like
Reactions: kormrider

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,404
2,304
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
@Melo81 : si, alla farfalla é 60mm ma l'imbocco é poco più grande, se non é 65 sarà 63mm poiché lo scalino é quasi impercettibile.

@marcob156 : per 4 cerchi "leggeri" bisogna contare minimo 400/500€...ora, quei soldi, preferirei metterli altrove, vedi per migliorare il gruppo termico...
Quelli da 17" che ho messo dovrebbero essere più leggeri dei Teledials ma penso che la gomma sia troppo grande, una taglia di meno migliorerebbe l'accelerazione.
Per adesso, quando il contakm indica 50 km/h ,sono realmente a 50 (misurati con un GPS differenziale) Idem per le altre velocità sino a 130 dove, in realtà, sono a 128 km/h.
Non so di quanto "sballa" il vostro tachimetro ma il mio é abbastanza preciso. Confesso che non ho mai fatto la prova con i vecchi cerchi e gomme...
...se mi dici imbocco da 63mm sono d'accordo, ma non di più...
 
M

marcob156

Utente Cancellato
  • Like
Reactions: kormrider

andrea-cesenat

Staff Forum
Moderatore
14 Maggio 2009
8,846
1,122
171
FC
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark - metano
Ok, tanto meglio allora ;)
I collettori li avevo montati dopo aver messo le camme nuove...diciamo che si sposano benissimo con camme più spinte. Penso che, senza alcuna modifica a monte, non abbiano tantissima resa, sono appena più lunghi e più grossi rispetto agli originali.
Una volta montati sentivo le differenze à partire dai 4000 fino al limitatore. Penso che si abbia lo stesso effetto con le camme stock ma meno accentuato.
Nessuna (o impercettibile) differenza ai bassi.

...certo pero' che un passaggio al dinojet non mi dispiacerebbe, giusto per vedere la curva di coppia/potenza. Alla data odierna stimo poco oltre i 160 CV, purtroppo il peso e le gomme più grandi mi mangiano un po' di accelerazione.
Per capire la potenza dato che la porti in pista per vedere effetivamente le migliorie, dovresti vedere sul rettilineo dove mura, cioè in V a tutto gas che velocità riesci a raggiungere.
Per la coppia in quanto tempo ci metti a salire e stesso discorso per l'impianto frenante, almeno così hai un metro più preciso, a senzazione non è mai stato bravo nessuno...
Sono riuscito a stare un po' dietro a una Skoda Octavia 3 1.8 TSI: da 60 a 140 km/h aveva un po' più di accelerazione ma non mi ha lasciato di tanto, oltre ho levato il piede poiché non ho voglia di perdere altri punti sulla patente...
Le BMW 323i hanno più coppia rispetto al mio modesto 4 cilindri che, pero', una volta nei giri, riesce a meterle in difficoltà.

Tutto sommato sono contento anche se la sete di CV non finisce mai...ci sarà sempre qualcosa da fare!!! E non ho lavorato ne la testa ne il basso del motore.
Mi sono detto che 4 pistoni stampati, delle bielle H, un albero equilibrato e una lavorazione della testata potrebbero farmi prendere ancora qualcosa pero' ci vorrà una gesitione differente del motore che, attualmente, é difficile da mettere in atto su una macchina "da tutti i giorni" e che è sottoposta a collaudo.

Si vedrà... ;)
Leggendo un pò tutto, tu hai escluso il debimetro, ma il carico lo gestisci col pedale del gas con un potenziometro a parte per il modulo?
 
  • Like
Reactions: bbriccardo88

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente