Riforma Codice Della Strada modifiche da Agosto 2010 (pag. 2)

Giox156

Alfista Intermedio
19 Ottobre 2007
9,909
38
49
33
MO
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156
Motore
1.9 JTD 105cv
06/05/2010 E' stato dato il via libera dal Senato al disegno di Legge che riforma il codice della strada

Sono molto contento della durezza su cui si è intervenuto per il discorso patente a punti e tasso alcolico , ma queste sono cose che piu o meno già si sapevano, un punto invece che mi ha lasciato abbastanza contento e che mi fa ben sperare è

Arriva la targa personale

Riporto qui i vari punti :


Ecco le principali novita' di un codice con cui devono fare i conti milioni di automobilisti di uno dei paesi piu' motorizzati al mondo, con 35 milioni di automezzi in circolazione e un altissimo numero di vittime da incidenti.

- LIMITE VELOCITA' NON CAMBIA: e' tramontata l'ipotesi di elevarlo a 150 km/h. Rimane il limite a 130 Km/h con la discrezionalita' delle societa' autostradali di consentire i 150 nei tratti a tre corsie, con i tutor installati e con favorevoli condizioni metereologiche.

- AUTISTI AUTO BLU: e' saltato l'emendamento che evitava agli autisti della "casta" di vedersi sottrarre i punti dalla patente quando commettono infrazioni. Un odg demanda al governo la decisione di prevedere un'apposita patente di servizio dove sottrarre i punti quando sono in servizio.

- TEST ANTIDROGA: Chi vorra' prendere la patente deve sottoporsi prima a un test antidroga. Obbligatorio anche per il rinnovo della patente di chi guida mezzi pubblici, taxi e camion.

- LICENZIAMENTO AUTISTA: Chi ha subito la sospensione della patente professionale perche' ubriaco o sotto gli effetti della droga, puo' essere licenziato per giusta causa dal datore di lavoro.

- DEROGA A PATENTE SOSPESA: si puo' chiedere al prefetto una deroga di tre ore al giorno per recarsi al lavoro o per fini sociali o umanitari. Pero' contemporaneamente alle tre ore concesse vengono raddoppiati i tempi della sospensione della patente.

- MINICAR: entrano per la prima volta nel nuovo codice le macchinine guidate dai minorenni (dai 14 anni in su) senza patente. E' obbligatorio l'uso delle cinture, chi ha avuto la patente sospesa non puo' aggirare il divieto utilizzando una minicar o un motorino e multe salate per chi vuole truccare il motore che non puo' superare i 50 di cilindrata. Il meccanico paga una multa da 389 fino a 1.556 euro e il proprietario da 148 fino a 594 euro.

- SIGARETTE NESSUN DIVIETO: una buona notizia per i fumatori, bocciata l'ipotesi di vietare di fumare a chi guida.

- RISTORANTI CON ETILOMETRO: e' obbligatorio per i ristoratori possedere i "precursori", e' un minietilometro che ogni cliente potra' utilizzare prima di mettersi alla guida.

- DIVIETO ALCOLICI: scatta alle tre di notte il divieto per i locali notturni di vendere le bevande alcoliche. Inoltre al Senato e' stata introdotta la norma che vieta negli autogrill sulle autostrade la vendita di bevande superalcoliche dalle ore 22 alla 6 con multe che vanno da 2.500 a 7.000 euro mentre dalle ore 2 alle 7 e' vietata la somministrazione di bevande alcoliche. In questo caso le multe vanno da 3.500 a 10.500 euro. Se in due anni i gestori non rispettano piu' volte il divieto avranno la licenza di vendita sospesa per 30 giorni.

- NO ALCOL CAMIONISTI E NEOPATENTATI: gli autotrasportatori e chi ha preso la patente entro tre anni non potranno bere alcolici prima di mettersi alla guida. Multa prevista: da 155 a 624 euro.

- TARGA PERSONALE: non e' piu' legata all' automobile ma al proprietario, che la utilizzera' se acquista un nuovo veicolo.

- MULTE DIVISE TRA ENTI E COMUNI: cambia il testo della Camera, i proventi delle multe vanno un 50% ai proprietari delle strade e un 50% agli enti accertatori: Comuni o Province.

- MULTE A RATE: e' possibile pagarle cosi' dai 200 euro in su' (prima era dai 400 in su) ma ne beneficia chi ha un reddito fino a 15 mila euro. E' saltato, pero', lo sconto di un terzo se vengono pagate per intero entro 10 giorni.

- TEMPI BREVI NOTIFICA MULTE : si passa dagli attuali 150 giorni a 60 giorni come limite massimo.

- PATENTINO PER CICLOMOTORI: e' introdotta dal primo gennaio 2011 una prova pratica di guida per chi ha un motorino 50 di cilindrata come previsto dalle direttive comunitarie.

- MOTOCICLI CON BAMBINI: chi trasporta un bambino (fino a un metro e mezzo di altezza) non deve superare i 60 km/h. Per i minori dai 5 ai 12 anni e' obbligatorio un apposito seggiolino e sara' il ministero dei Trasporti a definirne le caratteristiche. E' saltata l'ipotesi del casco integrale obbligatorio cosi' come del paraschiena obbligatorio.

- CASCO SULLA BICI: e' obbligatorio solo per i ragazzi fino a 14 anni.

- NIENTE PUNTI PATENTE PER CICLISTI: chi commette una infrazione con la bicicletta paghera' una multa ma non vedra' tolti i punti dalla sua patente. Inoltre, nessuna sanzione se si parcheggia la bici sul marciapiede o nelle aree pedonali.

- AGEVOLAZIONI PER PORTATORI HANDICAP: ci sono sgravi fiscali per chi acquista autoveicoli.

- CIRCOLAZIONE AUTO RALLY: le auto che partecipano alle competizioni sportive potranno circolare liberamente per spostarsi da una parte all' altra del circuito.

- TIR E BUS FINO A 70 ANNI: e' stata innalzata dai 65 ai 70 anni l'eta' dei conducenti di mezzi pubblici, autocarri e tir.

- AUTONOLEGGIO CON SIDECAR: accanto alle professioni tradizionali dei taxisti e dei conducenti di limousine trova posto anche il conducente di sidecar.

Qualcuno di voi sa quali saranno i privilegi della targa personale ? non si pagherà il passaggio di proprietà e si può usare una sola targa per tutte le vetture che si hanno intestate? quindi anche un unica assicurazione?
 

155Ti-Z

Alfista principiante
8 Marzo 2010
180
1
19
30
MI
Regione
Lombardia
Alfa
Motore
2.0t
beh finalmente sento qualcosa di buono... comunque per quanto riguarda la tua domanda sulla targa personale credo che rest itutto invariato come passaggi assicurazioni e simili.. più che altro penso sia un qualcosa che non dia preoccupazioni su come saranno le targhe... anni fa già se ne parlava e si diceva che non si sapeva più come fare le targhe una volta esaurite quelle che girano attualmente (aa000aa)... bah spero che qulcuno ne sappia qualcosa di più..
 

Diavolorosso87

Alfista principiante
10 Aprile 2010
98
0
6
33
CO
Regione
Lombardia
Alfa
156
Motore
1.9 JTD 16V
Aggiungo al tuo post il link che ho visto sù virgilio..lì aggiungono che dai 21 anni in poi è possibile bere (entro i canonici 0.5 mg/l) e non sei considerato neopatentato.

In teoria è vero io ho 22 anni ma ho la patente B da un annetto (la patente A invece da 2 anni) e quando mi hanno decurtato i punti per un incidente ad agosto 2009, hanno tolto solo i punti dell'infrazione e non il doppio.

Sicurezza stradale, ecco le nuove regole in arrivo - Diritto - Virgilio Economia
 

Giox156

Alfista Intermedio
19 Ottobre 2007
9,909
38
49
33
MO
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156
Motore
1.9 JTD 105cv
beh finalmente sento qualcosa di buono... comunque per quanto riguarda la tua domanda sulla targa personale credo che rest itutto invariato come passaggi assicurazioni e simili.. più che altro penso sia un qualcosa che non dia preoccupazioni su come saranno le targhe... anni fa già se ne parlava e si diceva che non si sapeva più come fare le targhe una volta esaurite quelle che girano attualmente (aa000aa)... bah spero che qulcuno ne sappia qualcosa di più..

ma in svizzera che io sappia esiste la targa personale , uno può avere piu macchine e dipende da quale vuole prendere sposta la targa sulla macchina ... e per il discorso di assicurazione non bisogna fare tante assicurazioni quante sono le macchine ma l'aggiunta del 20 % circa per ogni macchina in piu , che comunque è sempre una buona cosa
 

Blackjack

Utente Storico
15 Aprile 2008
6,667
137
64
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 TurboD 210 CV Q4
Altre Auto
Lancia Musa
Premesso che incentrare la discussione solo sulla "targa personale" mi pare assai riduttivo visto che se ne parla da anni e probabilmente è uno dei punti più inutili.
Ritengo che questa non sia una vera riforma quanto il cercare di mettere un po' di buon senso in alcuni punti rimasti incerti o comunque poco sensati.

Mio parere su alcuni punti:

TEST ANTIDROGA: Ottima cosa, non tanto per il ragazzino che vuole fare la patente quanto per tenere un minimo di controllo sugli autisti di mezzi pubblici e pesanti, peccato che per questi ultimi molti disastri li facciano gli autisti stranieri ma qui il discorso diventa diverso.

LICENZIAMENTO AUTISTA: Mi sorprende che sia servita una norma all'alba del 2010 per una cosa assolutamente ovvia.

DEROGA A PATENTE SOSPESA: Altra cosa sensata, avere la paternte sospesa non è affatto così difficile, basta un incidente con feriti anche lievi.
Per molti diventava difficile se non impossibile lavorare, in questi casi si aggiungeva una seconda "sanzione" che poteva avere gravi impatti.

MINICAR: assurdo che non fossero ancora normate dal CdS

DIVIETO ALCOLICI (anche per NeoPatentati e Camionisti):
Il problema non è tanto nel continuare ad emettere norme che impongano quello che dovrebbe essere ovvio ma il fatto che, praticamente, non esiste nessun vero controllo preventivo ma solo a "disastro" avvenuto.
Si può mettere tutti i divieti del mondo ma se non controlla nessuno...

MULTE: Si lascia sempre una buona fetta ai comuni per cui i più "disinvolti" avranno sempre la tentazione di fare cassa con le multe ma comunque la cosa dovrebbe limitare questo malcostume.

MULTE A RATE: Sul pagarle a rate è comunque giusto dare una possibilità a chi ha un basso reddito di poterle spalmare su un lungo periodo in modo da non mettere magari una famiglia al limite in difficoltà.
In un mondo ideale sarebbe giusto renderle proporzionali al reddito ma questo è impossibile in Italia, dove un dipendente o un impiegato guadagna, sulla carta, molto di più del suo datore di lavoro.

TEMPI BREVI NOTIFICA MULTE : Non sono pochi nemmeno 60 giorni ma perlomeno si torna a livelli degni dell'Europa Occidentale

MOTOCICLI CON BAMBINI: Anche in questo caso serve una norma per chiarire dove l'idiozia di molti genitori non arriva.

CASCO SULLA BICI: idem come sopra

TIR E BUS FINO A 70 ANNI: Non mi sembra una buona cosa, poi non è ora di andare in pensione?

AUTONOLEGGIO CON SIDECAR: esistono ancora i Sidecar? a noleggio? con autista????
 

Giox156

Alfista Intermedio
19 Ottobre 2007
9,909
38
49
33
MO
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156
Motore
1.9 JTD 105cv
hai ragione blackjack , non volevo ridurre la discussione al solo punto della targa personale , infatti ho postato i vari punti della riforma ed ho messo il punto della targa in grassetto per avere qualche delucidazione in piu , ma spero che si sviluppi la discussione su tutti i punti , nel caso tu voglia apportare delle modifiche fai pure tranquillamente senza problema ;)
 

Blackjack

Utente Storico
15 Aprile 2008
6,667
137
64
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 TurboD 210 CV Q4
Altre Auto
Lancia Musa
nel caso tu voglia apportare delle modifiche fai pure tranquillamente senza problema ;)

No problem, come forse avrai notato ho modificato il titolo della discussione proprio per non focalizzarla solo sulla questione targa.

Grazie e buon forum
:decoccio:
 

andre89

Alfista principiante
10 Maggio 2009
1,980
22
39
32
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
- TEST ANTIDROGA: molto bene questo è già qualche cosa....

- MINICAR: molto bene per i furbi che cercavano di utilizzare questa sottospecie di auto....
Il meccanico paga una multa da 389 fino a 1.556 euro e il proprietario da 148 fino a 594 euro.
questa cosa invece mi lascia perplesso......

- TARGA PERSONALE: sarà da capire bene di cosa si tratta....
- MULTE DIVISE TRA ENTI E COMUNI: la butto là...perchè non darne una buona parte in beneficenza??

- CASCO SULLA BICI: mi sembra assurdo...ok è utilte, ma molto discutible, lo metterei obbligatorio per i ciclisti...

- NIENTE PUNTI PATENTE PER CICLISTI: dovrebbero iniziare a multarne di più...molti qui dalle mie parte sono degli incoscenti e viaggiano in fila per 3 o 4...mi fanno venire il nervoso....:mad:
 

Giox156

Alfista Intermedio
19 Ottobre 2007
9,909
38
49
33
MO
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156
Motore
1.9 JTD 105cv
il casco sulla bici per gli under 14, secondo me è una bona cosa ,
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente