Temperatura olio e acqua bassa Giulia

Purtroppo si, oltre al costo il punto non è dei più facili, bisogna smontare molto per arrivare nel punto.

Il problema è che in queste condizioni il motore non scalda come dovrebbe e la centralina fa continui aggiustamenti sulla carburazione facendoti consumare più carburante, anche l'olio non arriva alla giusta temperatura e si degrada molto più velocemente..
Eh lo so, sto cercando di trovare una soluzione infatti…
 
In teoria dovresti avere la garanzia sul ricambio, non so se vale anche per la manodopera sono 12 mesi.
 
Si ma valuta che solo il ricambio, costa 230 euro, sai dov’è posizionata? Mi venne più di 500 euro il lavoro…
E' in una posizione infelice. Su youtube c'e' un video di un meccanico alle prese col termostato di Giulia
 
  • Haha
Reactions: kormrider
@Shogun, ti ho risposto qui e non nella discussione sullo Stelvio.

Allora...parlo per esperienza sulla mia Stelvio 2.2. Da qualche parte sul forum ho riportato qualche post a riguardo dopo la sostituzione di 2 termostati perché la T olio a volte, soprattutto d'inverno, non saliva oltre le 2 tacche.
Per la cronaca effettivamente il termostato è in una posizione piuttosto scomoda dietro al motore....ma da quanto ho capito parlando con l'officina Alfa il problema e che questi termostati sono un pò strani.
Mi hanno detto che i modelli "nuovi" (più o meno dal MY21 e quindi quello che ti montano) montano dei termostati nuovi che a quanto pare hanno dei tempi di apprendimento....anche 2000 km o più prima di andare a regime.
Poi, come hai detto anche te, a volte sembra che si blocchino aperti (o perdono quanto "memorizzato"?) e magari dopo un pò di tempo ripartono a funzionare.

Ti dico cosa provare a fare perché è quello che hanno fatto in Alfa a Gennaio con me presente quando sono tornato dopo un mesetto di termostato nuovo che ancora "non funzionava"...da allora non ho problemi ma ora voglio vedere in inverno che succede.

Dopo aver ben scaldato il motore su strada, fermati, metti in folle, accelera e porta il motore a circa 3000 g/min. Nel mio caso (ribadisco Diesel) dopo qualche minuto le tacche sono salite da 2 a 4 ed è partita la ventola. Da allora come ho detto tutto funziona normalmente.

Volevo aspettare questo inverno prima di essere sicuro di questa cosa perché se così fosse qualche moderatore potrebbe segnalarla come procedura da seguire in caso di problemi analoghi.

Comunque ad avvalorare questa procedura ci sono anche delle testimonianze qui sul forum che hanno risolto dopo un tagliando....e secondo me sapete perché?
Perché almeno in rete ufficiale la procedura corretta per il cambio olio prevede di portare la T olio a 4 tacche...e per farlo se la macchina è fredda fanno così.

Scusate se sono stato un pò troppo prolisso 🙏

@Shogun...poi fammi sapere come va.
Spero tu risolva in questo modo.
 
  • Like
Reactions: romassi
Allora...parlo per esperienza sulla mia Stelvio 2.2. Da qualche parte sul forum ho riportato qualche post a riguardo dopo la sostituzione di 2 termostati perché la T olio a volte, soprattutto d'inverno, non saliva oltre le 2 tacche.
Per la cronaca effettivamente il termostato è in una posizione piuttosto scomoda dietro al motore....ma da quanto ho capito parlando con l'officina Alfa il problema e che questi termostati sono un pò strani.
Mi hanno detto che i modelli "nuovi" (più o meno dal MY21 e quindi quello che ti montano) montano dei termostati nuovi che a quanto pare hanno dei tempi di apprendimento....anche 2000 km o più prima di andare a regime.
Poi, come hai detto anche te, a volte sembra che si blocchino aperti (o perdono quanto "memorizzato"?) e magari dopo un pò di tempo ripartono a funzionare.

Ti dico cosa provare a fare perché è quello che hanno fatto in Alfa a Gennaio con me presente quando sono tornato dopo un mesetto di termostato nuovo che ancora "non funzionava"...da allora non ho problemi ma ora voglio vedere in inverno che succede.

Dopo aver ben scaldato il motore su strada, fermati, metti in folle, accelera e porta il motore a circa 3000 g/min. Nel mio caso (ribadisco Diesel) dopo qualche minuto le tacche sono salite da 2 a 4 ed è partita la ventola. Da allora come ho detto tutto funziona normalmente.

Volevo aspettare questo inverno prima di essere sicuro di questa cosa perché se così fosse qualche moderatore potrebbe segnalarla come procedura da seguire in caso di problemi analoghi.

Comunque ad avvalorare questa procedura ci sono anche delle testimonianze qui sul forum che hanno risolto dopo un tagliando....e secondo me sapete perché?
Perché almeno in rete ufficiale la procedura corretta per il cambio olio prevede di portare la T olio a 4 tacche...e per farlo se la macchina è fredda fanno così.

Scusate se sono stato un pò troppo prolisso 🙏
Grazie per la tua testimonianza.

Ha senso, e ti spiego perché.
(La mia è una 2019, quindi non monta il termostato nuovo)
Ha senso, perché.
Quando porti l’auto a 4 tacche, e fai partire la ventola della macchina, l’auto cosa fa.
A quanto ho capito in casi estremi, l’auto manda 14v nel bulbo, lo riscalda e lo apre.
Probabilmente lo apre di più, di quanto si sia aperto bloccato e si sblocca.
Il problema si ripresenta quando l’auto manda di nuovo questi 14v nel bulbo e per qualche motivo si blocca.
Prova a correre, porta l’auto sui 200 e vedi come si comporta.
Dimmi cosa ne pensi del mio pensiero
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Grazie per la tua testimonianza.

Ha senso, e ti spiego perché.
(La mia è una 2019, quindi non monta il termostato nuovo)
Ha senso, perché.
Quando porti l’auto a 4 tacche, e fai partire la ventola della macchina, l’auto cosa fa.
A quanto ho capito in casi estremi, l’auto manda 14v nel bulbo, lo riscalda e lo apre.
Probabilmente lo apre di più, di quanto si sia aperto bloccato e si sblocca.
Il problema si ripresenta quando l’auto manda di nuovo questi 14v nel bulbo e per qualche motivo si blocca.
Prova a correre, porta l’auto sui 200 e vedi come si comporta.
Dimmi cosa ne pensi del mio pensiero
Mi sembra un ragionamento plausibile.
Per andare a 200 alcuni minuti dovrei andare in pista😉
Ma te hai risolto?
Io come ti ho detto da Gennaio non ho problemi (sgrat sgrat😜)...vediamo col freddo....anche la mia è una MY19...ma il nuovo termostato, così come quello che hanno messo a te , dovrebbe essere una nuova versione.
Cmq resta il fatto che queste macchine moderne per me hanno troppa elettronica...e non aggiungo altro.
 
Ah, minchia da gennaio. Io da gennaio ho cambiato già un termostato. Grazie, proverò. Grazie mille
Mi sembra un ragionamento plausibile.
Per andare a 200 alcuni minuti dovrei andare in pista😉
Ma te hai risolto?
Io come ti ho detto da Gennaio non ho problemi (sgrat sgrat😜)...vediamo col freddo....anche la mia è una MY19...ma il nuovo termostato, così come quello che hanno messo a te , dovrebbe essere una nuova versione.
Cmq resta il fatto che queste macchine moderne per me hanno troppa elettronica...e non aggiungo altro.
No…. Purtroppo non ho risolto ci sto ancora dietro, con una termostatica già sostituita. La prova che mi hai detto tu la devo fare, grazie!!
 

Allegati

  • foto motore 2.2.jpeg
    foto motore 2.2.jpeg
    123.7 KB · Visualizzazioni: 56
Pubblicità - Continua a leggere sotto