[156] Sostituzione del termostato Twin Spark 16

Discussione in 'Guide Fai da te' iniziata da J.Kay, 11 Febbraio 2008.

  1. Il termostato della 156 16v Twin Spark è montato al contrario, dietro al blocco motore, sotto i collettori di aspirazione.
    foto [156] Sostituzione del termostato Twin Spark 16 - 1

    Prima di sostituirlo, la temperatura faticava ad arrivare a 70°, specialmente in autostrada. Nel traffico saliva a 90°
    e oltre, e la ventola di raffreddamento partiva normalmente. Per me, ciò significa che il termostato è bloccato in posizione aperta. A lungo andare, ciò avrebbe influito (negativamente) sui miei consumi di carburante.
    Ora, partendo a macchina fredda, posso vedere la temperatura salire lentamente fino a 90°, e quando il termostato si apre, la temperatura scende nuovamente e inizia a circolare nel radiatore acqua “fresca”. Ciò farà scendere momentaneamente l’indicatore di temperatura attorno ai 70°, per poi stabilizzarsi attorno ai 75° o 80°, in base alle condizioni di traffico e alla guida che si sta tenendo.


    Il nuovo termostato della 156 16v Twin Spark, è fornito come pezzo unico assemblato, incluso il nuovo corpo esterno. È presente anche un sigillo a forma di anello nel corpo, che dovrà essere rimosso per sostituire l’unità che invia il segnale di temperatura (mittente).

    Probabilmente ti servirà un portalampada molto lungo, o con una prolunga. La cosa che mi ha causato molti problemi è stata arrivare al bullone inferiore.

    Copri la parte superiore della scatola del cambio per evitare che entrino liquidi nell’alloggiamento della frizione attraverso un foro d’ispezione.
    • Opzionale: rimuovere la batteria e / o condotti di aspirazione per maggiore chiarezza;
    • Rimuovere il tubo superiore e ripulire l’eventuale fuoriuscita di liquido refrigerante in eccesso;
    • Rimuovere gli altri due piccoli tubi di riscaldamento;
    • Scollegare e rimuovere l’unità che invia il segnale di temperatura (mittente);
    • Svita i due bulloni per rimuovere l’unità (ulteriore perdita di fluido);
    • Ripulire la faccia della testa cilindri;
    • Rimontare la nuova unità termostato: coppia 17-21Nm, 12-15 ft / lb;
    • Ricollegare i tre tubi (usare nuove fascette*);
    • Sostituire l’unità che invia il segnale di temperatura (mittente) e ricollegare al cablaggio;
    • Rabboccare con liquido di raffreddamento e partire! Controlla eventuali perdite e guarda l’indicatore di temperatura.
    *= Le fascette più grandi sono da 25-40mm, le più piccole sono da 16-27mm.
    Entrambe sono ragionevolmente adatte come dimensioni, e comunque io non volevo lasciarle lì per molto tempo una volta strette. I codici delle fascette erano HC11 e HC13. Io le ho comprate da Halford per 10 cents.
    In tutto ho speso 35 £ (circa 50 € ) per comprare il nuovo termostato dal mio fornitore, più una confezione di liquido refrigerante Paraflu, e una bottiglia da 5 litri di acqua distillata. L’acqua distillata e il paraflu vanno in proporzione al 50 e 50.
     
  2. Sto caricando...