33 Boxer IE - Cambio Olio

Discussione in 'Ricambi e Spese di Restauro' iniziata da cosimo59, 16 Febbraio 2010.

  1. re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    Addiritura se non ricordo male il cambio olio per la 33 (a carburatori) era 10.000 km o un anno... ;)

    Concordo sul fatto di non cambiare tipo di olio a 125.000 km e anche sul fatto di estrarre l'olio da sotto. :)

    :decoccio:

    :decoccio:
     
  2. #12Alfista162B4A,28 Giugno 2010
    Ultima modifica di un moderatore: 23 Giugno 2016
    re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    L'olio prescritto per la 33 1.3 i.e. L del 1993, di cui la Imola era una serie speciale, ma mi pare con stesso motore, era con classificazioni (da libretto uso e manutenzione):
    API SG/CD
    CCMC G5/PD2/D4
    SAE 10 W/40
    La sostituzione era prevista ogni 20000 Km o ogni anno (da libretto manutenzione programmata).

    L'AGIP Sint 2000 di oggi da: Prodotti-Agip
    è API SL, quindi riesce a tenere più pulito il motore dell'omonimo olio di quasi 20 anni fa. E' per questa evoluzione degli olii che oggi sono prescritti cambi olio a intervalli maggiori (salvo problemi).
    Ci sono anche olii API SM.

    Ai tempi della 33 carburatori (coetane della 75) c'era ancora il"vecchio" Sint 2000 10W-50 che era API SF, e gli intervalli di sostituzione olio erano più brevi.
    Da: SPECIFICHE e ADDITIVI gli olii SF avevano meno protezione contro depositi, specialmente morchie, contro l'usura delle camme/punterie e contro l'ossidazione degli SG. Gli SG erano anche adatti per l'uso in motori funzionanti con benzine senza piombo.
     
  3. re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    Io ho avuto qualche problema con l'olio motore, sul libretto di manutenzione c'è scritto che andrebbe sostituito ogni 20mila chilometri, ma indipendentemente da questo andrebbe fatto ogni anno, poichè come mi ha spiegato il meccanico l'olio col tempo perde le sue proprietà.
    Personalmente mi sono trovato bene col Selenia 20K, che viene usato anche sui Twin Spark di 145/6, ora ho un olio Fiat VS di cui non ricordo la denominazione, ma lo sconsiglio, dopo alcuni chilomentri il battito delle punterie è tornato a farsi sentire, mentre con il Selenia era molto più tenue.
     
  4. re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    Se non sbaglio il VS dovrebbe essere infatti un olio minerale
     
  5. re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    Devo controllare bene, appena sò qualcosa informo anche voi.
     
  6. #16Alfista162B4A,29 Giugno 2010
    Ultima modifica di un moderatore: 23 Giugno 2016
    re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    Se usi il VS a base minerale, Manuale Tecnico FL Selenia - vers. 2.5
    levalo subito, cambia anche il filtro olio, prima di far danni (le punterie sono idrauliche): a me si rovinò il motore della Giuletta, dopo che misero l'IP minerale invece di quello a base sintetica prescritto dall'ALfa. E se leggi la discussione degli olii della 75 T.S. anche in quest'ultimo periodo c'è chi si trova parecchi problemi (risolvibili solo revisionando il motore) dopo aver usato un economico minerale su motori nati per olii a base sintetica.
    Il VS Max è l'olio prescritto sui Fire, motore tranquillo, da sì e no 50CV/litro. Poi c'era il vecchio VS Corse, che mi pare fosse sintetico, ma non credo si trovi più.
    Sulle 33 va usato un olio a base sintetica (semisintetico) equivalente all'AGIP Sint 2000 (Shell Helix Plus: Shell Helix Plus - Shell in Italia; Selenia 20 K For Alfa Romeo: Selenia Italia; etc.)
    Se uso vuole risparmiare non è il caso di risparmiare sulla qualità dell'olio, ma andare a comprare un olio adatto, delle migliori marche, dove lo si paga meno.
    Nella 33 olio ne va poco e se il motore è OK nemmeno lo consuma, ma se uno ha bisogno di almeno una 8÷10 litri d'olio può convenire comprare su ebay.de, dove si trovano olii ottimi delle migliori marche a meno della metà del prezzo di listino in Italia.
    Se si sceglie di non usare un olio a base sintetica, allora va messo un tutto sintetico, non un minerale, su questi motori.
     
    A kormrider piace questo elemento.
  7. re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    Ci guardo bene spero di essermi sbagliato, grazie per la delucidazione.
     
  8. re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    DI nulla. Sono cose discusse un po' dappertutto dove si parla di motori di progettazione Alfa. Magari parlare delle stesse cose in varie parti dello stesso forum finisce per disperdere le informazioni.
     
  9. re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    Salve a tutti, mi sono appena iscritto al club.
    Sono proprietario dal suo "battesimo" di una eccezionale ALFA 33 ie L del 1995.
    Si proprio di Gennaio 1995, perche' e' all'nizio di quel mese lontano che ha percorso
    i primi dei suoi suonati 270000 Km. Consumo di olio? A tutt'oggi non vedo il minimo
    consumo. Non sono un fissato e neanche sto esagerando, semplicemento confermo
    che e' una gran bell'auto che si e' sempre comportata egregiamente sulle strade di
    tutta Europa, anche con climi critici che qui in Italia non conosciamo (ho vissuto
    cinque anni in Germania e ben ha conosciuto anche altri paesi). L'olio l'ho sempre
    cambiato assieme al filtro ogni 10000 - 15000 km e anche sulle tratte Berlino - Roma
    dopo piu' di 12 ore di viaggio mai un problema o un calo di livello. Grazie delle preziose
    informazioni di ALFISTA162B4A, le conoscevo gia' in parte e se il mio bolide e' ancora
    giovane molto dipende anche da questo.

    Un saluto a tutti gli alfisti.

    P.S.
    Ah, dimenticavo, il mio boxer ancora "ruggisce" benissimo e sembra proprio dire di non
    volerne sapere a "rifarsi le ossa" :O)
     
    A kormrider piace questo elemento.
  10. #20Alfista162B4A,27 Novembre 2010
    Ultima modifica di un moderatore: 23 Giugno 2016
    re: 33 Boxer IE - cambio olio consiglio

    Il Fiat VS Max 15w-40 è un olio minerale Manuale Tecnico FL Selenia - vers. 2.5, assolutamente inadatto a motori che scaldano l'olio, è quello che va nei Fire (e ho smesso di mettercelo...) o sull'Ape della Piaggio. Il selenia 20k è un semisintetico, mi pare sia 10W-40.
    Non fare il paragone coi Pratola Serra, sono motori completamente diversi, mi pare che almeno in alcune versioni abbiano lo scambiatore di calore acqua-olio, che non c'è nei boxer (come non c'è il radiatore olio). I motori Alfasud erano nati, come gli altri Alfa coetanei per il Sint 10W-50, che ai tempi della 33 non c'era più, c'era il nuovo Sint. Invecchiando il motore può aver bisogno di un motore più viscoso, specie a caldo.
    Con il racing sintetico 10W-60 non sento rumore di punterie, ma non mi pareva si sentisse neppure coi precedenti semisintetici 10W-40 Agip Sint 2000 e Shell Helix Plus. Se si vuole cambiare tipo di olio meglio andare su olii migliori che peggiori.
    Leva il VS prima che faccia danni: sulla mia Giulietta misero un IP minerale al posto del semisintetico e da allora il motore cominciò a consumare olio, e non smise neppure rifacnedo i gommini tenuta ollio delle valvole (e nei bialbero non c'erano delicate punterie idrauliche). ANche col T.S. made in Arese della 75, qualcuno che ha preso un olio minerale al supermercato per risparmiare in poco tempo si è trovato con problemi al motore, usandolo d'estate e facendo quotidianamente autostrada.
    Mi pare che il segnale che ti mandano le punterie idrauliche sia chiaro...
    Occhio anche a mettere filtri olio giusti.
    Ho appena controllato sul sito eni è sparita la denomunazione AGIp, ed anche il nome Sint 2000, mi pare l'olio equivalente sia: http://travel.eni.com/catalog/products/documents/001038_1_it_IT_1_101.pdf
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
33 Boxer carb - Astina olio motore Ricambi e Spese di Restauro 17 Agosto 2013
33 Boxer IE - Info su sostituzione cinghie distribuzione, costi ricambio Ricambi e Spese di Restauro 16 Marzo 2009