Alfa 156 - Sterzo duro riallineamento incompleto

Discussione in 'Sospensioni - Assetto - Sterzo' iniziata da paoalde, 14 Settembre 2008.

  1. Salve a tutti.
    Ho appena sostituito la scatola dello sterzo della mia 156 1.8, perchè avevo i problemi descritti in oggetto.
    Per riallineamento incompleto intendo che, dopo una curva, lo sterzo non si raddrizza completamente, ma va riaccompagnato per un breve tratto. In sostanza manca il classico movimento a molla che uno sterzo perfetto dovrebbe avere nella parte centrale.

    La situazione dopo la sostituzione è decisamente migliorata, ma non sono ancora soddisfatto, giacchè pretendo uno sterzo eccezionale da una Alfa Romeo.

    Chiedo se avete avuto lo stesso problema e come avete risolto.
    Io e il mecca abbiamo pensato che potrebbero essere i cuscinetti posti sopra gli ammortizzatori.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Scatola sterzo Alfa Romeo 156 1.9 JTD 2004 Sospensioni - Assetto - Sterzo 9 Novembre 2013
    Ruota destra che fa stoc stoc quando sterzo - Alfa 156 Sospensioni - Assetto - Sterzo 19 Gennaio 2012
    Alfa 156 - strano tac dallo sterzo in frenata Sospensioni - Assetto - Sterzo 4 Luglio 2011

  3. Re: Sterzo duro, riallineamento incompleto

    Hai rifatto la convergenza?
    Ciao
     
  4. Re: Sterzo duro, riallineamento incompleto

    Ciao,
    si, la convergenza è stata fatta, ma se mi dici che potrebbe essere la causa la faccio ricontrollare.
     
  5. Re: Sterzo duro, riallineamento incompleto

    Se hai cambiato la scatola sterzo, di sicuro la convergenza deve essere rifatto.
    Una convergenza con un angolo di convergenza aperto, impedisce il riallineamento delle ruote.
    Poi i motivi possono essere anche altri. La scatola sterzo era nuova o di recupero?
    I cuscinetti su cui ruotano gli ammortizzatori, se sono sballati, dovresti sentirli. Prova a sterzare a dx e sx da fermo. Se senti rumore provenire dall'ammo sono loro. Però non dovrebbero arrivare a bloccare il riallineamento delle ruote.
    ciao
     
  6. Re: Sterzo duro, riallineamento incompleto

    La scatola è nuova, non revisionata. Rumori particolari mentre sterzo non ne sento.
    Mi sono accordato con il mecca per metterla sul ponte: voglio che verifichi eventuali attriti con le testine staccate.
     
  7. Hai risolto?
    Il mio meccanico dice che quel tipo di comportamento è tipico di una scatola sterzo con i perni rovinati.
    ciao
     
  8. No, ancora non avuto occasione di portarla dal meccanico.
    Perni rovinati? intendi le due aste terminali telescopiche?
     
  9. Si. Mi dice che l'unico motivo per un comportamento del genere, se non siete intervenuti anche sugli snodi delle sospensioni, è per forza la scatola dello sterzo.
    ciao
     
  10. #9paoalde,22 Settembre 2008
    Ultima modifica: 22 Settembre 2008
    Spero non sia la scatola guida, perchè il mio è puro perfezionismo e dubito di riuscire a convincere il meccanico a sostituire la scatola guida per un'inezia simile.
    Confido piuttosto che sia qualche altro particolare.
    La stranezza è che a macchina ferma il movimento è sensibilmente più fluido, nel senso che l'effetto molla è soddisfacente. Appena parto avverto il leggero attrito della parte centrale della rotazione.
    Ho ipotizzato che la pompa del servosterzo funzioni con differenti pressioni a secondo che la macchina sia in movimento oppure ferma.

    Il tuo sterzo, paragonato ad altre auto, come lo trovi nella durezza?
    Si riallinea senza problemi? E' più pesante?
     
  11. il mio si riallinea. E se la convergenza è a posto è morbidissimo.
    Il fatto che diventa duro in movimento potrebbe (ipotizzo) essere dovuto alla traslazione delle sospensioni per eccessivo gioco in qualche componente?
    Ciao