Alfa 75 - 1.8 Turbo - Rosso Alfa 130 - 1990 - BA

Discussione in 'Alfa 75 Garage' iniziata da nicola_qv, 9 Febbraio 2012.

  1. Nonostante la mia giovane età, questa è la seconda alfa ospitata dal mio garage...inizialmente ho avuto una 75 Twin Spark...venduta a causa degli improponibili costi di gestione essendo l'auto non ancora storica ed io, all'epoca, neo-patentato (1800 euro di assicurazione/semestre e 487 euro di bollo).
    Quest'anno avevo deciso di farmi un regalo "speciale" per Natale e...dopo essermi imbattuto in varie alfa 75 nazionali ed estere (ambivo alla 3.0 col formidabile v6 Busso)...ho incontrato lei...
    è dalla fine di gennaio che ho consegnato le chiavi della mia preziosa anziana signora dal carrozziere e...è entusiasta tanto quanto me!
    ecco qui la sua breve storia:

    nel 2006 il precedente proprietario (io sono il VI!!! è stata anche auto aziendale di un'azienda ortofrutticola....mah) acquistò una turbo america del 1988 radiata per l'esportazione, la restaurò tutta e al momento dell'immatricolazione gli fu sbattuta la porta in faccia poichè euro zero e non ancora storica.
    il progetto fu così abbandonato....
    nel 2008 acquistò quest'anziana signora da un'asta fallimentare e....
    ....si presentò così:
    vetri completamente presi a sassate
    carrozzeria presa a sassate
    interni strappati da non so quale cane
    volante sportivo in legno (mah)
    cerchi in lega improponibili
    mega alettone posteriore tipo boing 747
    marmittone tondo da 100 mm (sgradevole alla vista....però...che canto)
    :fragend013:
    e non so altro per fortuna!!!
    poi al momento del mio acquisto è stato completato il trapianto montando tutto il buono dell'america sulla quadrifoglio e le foto sono si riferiscono allo stato attuale della vettura.

    La vigilia di Natale sono andato a vederla per la prima volta e ...non c'è stato nulla da fare...ho deciso all'istante che sarebbe venuta a casa con me; è il caso di dire "amore a prima vista".

    Il giorno 27 prima prova su strada: dopo essersi scaldata per bene, inizia a darmi un pò di confidenza, ma il cambio non sembra ben accettare il novizio e mi obbliga alla doppietta in ogni occasione...decido di affondare in seconda....ho un bel rettilineo davanti. 1500....2000....2500....L'INFE RNO!
    la garret decide d'entrare in funzione e nel giro di qualche frazione di secondo le michelin mxv (datate 1990) iniziano a stridere e con tanto di fumo bianco!!! prima di sorridere confesso che me la stavo facendo sotto poichè non avevo previsto una reazione del genere! (la twin spark non mi aveva abituato a reazioni del genere
    :eclipsee_steering:...ovviamente qui le gomme ci mettono del loro) e poi....ci ho preso gusto!!!

    Arriva finalmente il 2 gennaio e finalizzo l'acquisto: stretta di mano e via verso casa...

    ...subito il primo capriccio: uscito dal centro abitato vedo che la lancetta del termometro acqua s'impenna; accosto e aimè mi rendo conto che dell'acqua non c'è ombra. Per fortuna avevo con me qualche litro di acqua in auto e così sono riuscito a fare i primi 50 km in tranquillità (col cuore in gola e l'occhio sul termometro) e cercando di non strafare.
    Ad un semaforo non riesco a resistere alla tentazione (avevo una serie 5 nel paraurti) e decido di allungare la seconda
    :aktion060:...i 7 secondi e 2 per coprire lo zero cento sembrano esserci ancora tutti!!!
    12 km dal garage: acqua a più di 100° e riserva d'acqua finita! Idea: cambio in folle, motore spento, luci accese e un bel tratto in discesa...il calvario è finalmente finito quando lascio la statale.

    Poi 14 giorni di "buio totale" tra un'accensione e l'altra e l'individuazione della perdita: una fascetta in metallo ha creato un taglio sul tubo ingottito fresco d'annata e poi ho finalmente consegnato le sue preziose chiavi dal carrozziere che è entusiasta quanto me...
    ...e ora: WORK IN PROGRESS (dovremmo iniziare per i primi di marzo)!!!

    Il mio obiettivo è di riportarla all'antico splendore, come l'Alfa Lancia Industriale la concepì nel lontano 12.12.1990, per poi iscriverla al riar e ottenere la "targa oro" asi....anche se non so se riuscirò a resistere alla tentazione di donarle i cerchi da 16", a canale differenziato, della Sz...e magari anche il suo volante::cop:: (ovviamente conserverò tutti i componenti originali anche perchè, insieme alla quadrifoglio, mi sono portato a casa tutto ciò che era dell'america con tanto di motore e cambio con soli 36 mila km!!!)
     

    Files Allegati:

  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa 75- 1.8 turbo america- rosso alfa - 1988 RM Alfa 75 Garage 7 Maggio 2015
    Alfa 75 - 1,8i Turbo Evoluzione - rosso - 1987 - AUT Alfa 75 Garage 22 Novembre 2013
    Alfa 75 - 1.8 Turbo Evo e.c.p.team - Rosso - 1987 - LU Alfa 75 Garage 8 Giugno 2011

  3. Re: nicola_qv presenta la sua anziana signora: 1.8 turbo Q.V.

    ...ed ecco le chicche:
    1) cerchi Sz;
    2) volante Sz.

    ...secondo voi???:confused:
     

    Files Allegati:

    • foto Alfa 75 - 1.8 Turbo - Rosso Alfa 130 - 1990 - BA - 24
      752fn5.jpg
      Dimensione del file:
      290.4 KB
      Visite:
      116
    • foto Alfa 75 - 1.8 Turbo - Rosso Alfa 130 - 1990 - BA - 25
      75SZ.jpg
      Dimensione del file:
      173.2 KB
      Visite:
      779
  4. Re: nicola_qv presenta la sua anziana signora: 1.8 turbo Q.V.

    In primis auguri per l'acquisto.. La Turbo ti darà tante soddisfazioni, stanne certo.. :), è lo stesso colore della 75 che aveva mio padre!!
    Alla fine l'auto sembra ottima, dopo una bella rinfrescata dal carrozziere girerà per le strade a testa alta!! Anche gli interni sono conservati bene!
    Più che altro se posso darti un consiglio, procurati in qualche modo il rivestimento interno del cofano motore, con il calore che sviluppa la turbina quando entra in temperatura rischi di cuocere la vernice del cofano... Diventa incandescente come tiri un po'... Guarda la mia?!

    foto Alfa 75 - 1.8 Turbo - Rosso Alfa 130 - 1990 - BA - 26

    Per i cerchi dell'SZ ho avuto la tua stessa idea tempo fa, ma la ricerca è più complicata di quello che sembra, nuovi neanche a parlarne, e trovarli usati è come cercare un ago in un pagliaio.. Mi erano capitati a fine 2009 in vendita a 600 €, però me li sono lasciati sfuggire come un *****! (Mi avevano rubato la 75 in quel periodo e la testa era altrove, se leggi nel mio garage vedi che brutta avventura?! :smiley_029:)..
    Comunque in bocca al lupo per il restauro!! :grinser005:
     
  5. Re: nicola_qv presenta la sua anziana signora: 1.8 turbo Q.V.

    Molto bella complimenti :)
     
  6. Re: nicola_qv presenta la sua anziana signora: 1.8 turbo Q.V.

    Se mi dai qualche dettaglio correggiamo il titolo... Anno, colore, provenienza ;)
     
  7. Innanzitutto auguri per la vettura e per il futuro restauro, io ho una 3.0 V6 America prima serie e ti posso dire che non rimpiangerai affatto la scelta di una Turbo al posto del Busso :)
    Detto questo, i cerchi della SZ me li hanno sconsigliati in molti: troppo grossi, necessitano di alcune modifiche per montarli. In compenso ho trovato dei cerchi come da foto allegata: sono degli OZ mod. Monza e l'effetto è come quello che puoi vedere dalla foto della 75 di un utente del forum di cui non ricordo il nick...sono molto simili agli SZ, io domenica devo andarli a ritirare da un signore per montarli sulla mia...
    In compenso la tua 75 non è poi messa male, ha solo bisogno di cure per tornare a mordere l'asfalto ;)

    Inviato dal mio SGS2 Android 4.0.3 Cyanogenmod9 usando Tapatalk
     

    Files Allegati:

  8. #7nicola_qv,10 Febbraio 2012
    Ultima modifica di un moderatore: 10 Febbraio 2012
    anche gli oz monza non sono male, anzi li metto sullo stesso livello di quelli della Sz; stranamente al solito ho trovato i cerchi della Sz con prezzi che partono dai 1500 euro ai 2800 e non gli oz. i monza sarebbero la scelta ideale anche perchè la mia, da libretto, ha i 15" omologati. (se riesci a trovare un doppione anche per me manda un fischio!).:stretta:.
    "cambiando parrocchia" ho trovato su internet, da un privato, dei cerchi della 164 Q4 (il classico finto scomponibile) da 16" praticamente nuovi, mai montati...anche qui il prezzo è leggermente impegnativo e poi, al momento, non sono omologati...se trovo i monza è fatta!

    spero di farla anche io una foto del genere!!!
    si si, tranquillo. il rivestimento del cofano motore è saldamente montato al cofano di ricambio (provenienza turbo america) che ben presto prenderà il suo posto. dalle foto non si vede granchè, ma il cofano e il tetto sono letteralmente massacrati dalla grandine e pietre
     
  9. montano senza modifiche...
     
  10. non dirmi che li monti! .:stretta:.
     
  11. no ma ne ho viste un sacco, pure qui sul forum ci son molti esempi e oltretutto non vedo perchè non dovrebbero montare, visto che interasse e centraggio son uguali tra 75 e sz... io ho quelli di serie da 16 della 147