Alfa Romeo 166 3.2 V6 Temperatura Acqua

Discussione in 'Busso V6' iniziata da Alfa.V12, 9 Aprile 2013.

  1. Ciao Ragazzi! Sono recentemente un felice possessore di un' Alfa Romeo 166 3.2 V6 e volevo chiedervi un parere riguardo alla temperatura del motore; premetto che nel 2012 a 100.000km è stata fatta la distribuzione completa con pompa acqua etc. ora ne ha 105.000km. Andando a velocità costante ( 90 - 130 ) la temperatura non supera mai i 90 gradi ma appena mi fermo o viaggio in città sale fino a 100 gradi senza mai, per adesso, andare oltre con tanto di ventole attive per poi tornare dopo un pò sui 90 gradi, in quei momenti non ho acceso il clima, ho verificato il livello del refrigerante e sembra tutto a posto. Ho pensato alla termostatica... secondo voi? :decoccio:
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Rottura cinghia servizi Alfa 3.0 V6 Busso V6 21 Giugno 2018
    Alfa 166 3.2 Busso V6 3 Agosto 2017

  3. Ciao Ragazzi, allora problema svelato ( anzi problemi ), in pratica la ventola del radiatore ha 2 velocità, la prima attacca a circa 92 gradi la seconda a 95-100 gradi e nel mio caso la resistenza della prima era guasta, in più ho il radiatorino del riscaldamento che perde ( di fatti sentivo odore di paraflu a volte ) quindi si formavano delle bolle d'aria nel cirquito di raffreddamento. Dovrei ritirare la mia "piccola" sabato. :eclipsee_Victoria:
     
  4. L'importante è risolvere i problemi.
     
  5. Nella mia esperienza di questi ultimi tre anni un busso 3.2 che funzioni correttamente quasi *mai* supera i 90 gradi, anche nell'esercizio sportivo. Credo di aver visto la lancetta salire un poco oltre soltanto in due occasioni (e in una di queste avevo fatto tre passi alpini uno dietro l'altro). Anche in città, non mi è mai accaduto nessun surriscaldamento.