Alfa Romeo 75 - 2.0 Twin Spark - Rosso 130 - 1989

andrea-cesenat

Staff Forum
Moderatore
14 Maggio 2009
8,852
1,127
171
FC
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark - metano
Riprendo la discussione per mostare cosa ho fatto ai freni dietro, dove purtroppo sostituendo le pasticche mi sono trovato la pinza dx con il registro spallato.
Cioè la pinza ha due registri da regolare i pistoncini allontanandoli e avvicinandoli alla pasticche, infatti quando li monto e poi in seguito alzo l'asse dietro poi nei registri regolo fino a quando incomincia a "frenare" la ruota e allento quel tanto che basta da tenerla libera.
Il freno a mano è sensibile al registro interno e quando tiri il freno a mano dall'interno muove una pinza meccancamente facendo leva sul pistone che stringe il disco, questo fa elastico e se non abbiamo registrato quello esterno ci ritroviamo una parte frenata e quando andiamo a frenare dal pedale una pompa è ½ se nulla perchè abbiamo "allontanato"la pasticca esterna col freno a mano.
Non avendo il freno a mano quasi all'improvviso da un giorno all'altro l'ho sostituita con una di una 90 trovata in demolizione in buon stato, magari coi pistoncini un pò asciutti, ma funzionante e se non sviti tutte le viti dell'asse che porta alla ruota non riesci, svitare tutto il filo del freno poi lavorare, solo che la 75 ha il terminale sempre nel mezzo e quindi bisogna cavare anche lui........
Nel banco ho fotografato la pinza malata proprio nei registri, quando avrò un pò di empo vorrei aprirla da rigenerarla, però prima me la devo studiare........
 

Allegati

  • dsc00717.jpg
    dsc00717.jpg
    65.6 KB · Visualizzazioni: 165
  • dsc00720.jpg
    dsc00720.jpg
    59.9 KB · Visualizzazioni: 162
  • dsc00721.jpg
    dsc00721.jpg
    97.1 KB · Visualizzazioni: 178
  • dsc00722.jpg
    dsc00722.jpg
    128.6 KB · Visualizzazioni: 158
  • dsc00723.jpg
    dsc00723.jpg
    96.7 KB · Visualizzazioni: 162
  • dsc00726.jpg
    dsc00726.jpg
    42.9 KB · Visualizzazioni: 154
  • dsc00725.jpg
    dsc00725.jpg
    77 KB · Visualizzazioni: 185
  • dsc00724.jpg
    dsc00724.jpg
    100.5 KB · Visualizzazioni: 168
  • dsc00727.jpg
    dsc00727.jpg
    61.1 KB · Visualizzazioni: 162
  • dsc00728.jpg
    dsc00728.jpg
    72.8 KB · Visualizzazioni: 161
N

Noyz

Utente Cancellato
Riprendo la discussione per mostare cosa ho fatto ai freni dietro, dove purtroppo sostituendo le pasticche mi sono trovato la pinza dx con il registro spallato.
Cioè la pinza ha due registri da regolare i pistoncini allontanandoli e avvicinandoli alla pasticche, infatti quando li monto e poi in seguito alzo l'asse dietro poi nei registri regolo fino a quando incomincia a "frenare" la ruota e allento quel tanto che basta da tenerla libera.
Il freno a mano è sensibile al registro interno e quando tiri il freno a mano dall'interno muove una pinza meccancamente facendo leva sul pistone che stringe il disco, questo fa elastico e se non abbiamo registrato quello esterno ci ritroviamo una parte frenata e quando andiamo a frenare dal pedale una pompa è ½ se nulla perchè abbiamo "allontanato"la pasticca esterna col freno a mano.
Non avendo il freno a mano quasi all'improvviso da un giorno all'altro l'ho sostituita con una di una 90 trovata in demolizione in buon stato, magari coi pistoncini un pò asciutti, ma funzionante e se non sviti tutte le viti dell'asse che porta alla ruota non riesci, svitare tutto il filo del freno poi lavorare, solo che la 75 ha il terminale sempre nel mezzo e quindi bisogna cavare anche lui........
Nel banco ho fotografato la pinza malata proprio nei registri, quando avrò un pò di empo vorrei aprirla da rigenerarla, però prima me la devo studiare........

quale miglior medico :D:D

bravo Andrea :)

:decoccio:
 

BoRiS

Alfista principiante
24 Marzo 2008
4,099
15
39
MB
Regione
Lombardia
Alfa
GT
Motore
1.9 JTD 16V 150CV
Complimenti per il lavoro Andrea!
 

Miclanci

Alfista Intermedio
10 Dicembre 2007
2,241
77
56
AN
Regione
Marche
Alfa
GT
Motore
Bialbero
Con i freni non si scherza ed io non monterei mai ( e difatti non l'ho mai fatto nè mai lo farò ) dei componenti usati senza almeno revisionarli .

Sulla mia ho montato dischi nuovi e pinze revisionate da ditte specializzate .

Oltre all'aspetto estetico sono così sicuro che vanno bene ed ho anche la garanzia .

Anche sull'Alfetta GTV ho messo le stesse pinze circa 4 anni fa.

Poi logicamente tubi flessibili nuovi , pasticche nuove e tutto il liquido freni nuovo che era diventato di un marrone orribile .

Con un lavoro così penso che per almeno altri 10 anni non ci metterò più le mani ...ed inoltre vuoi mettere la sicurezza ?
 

Allegati

  • PICT0100.jpg
    PICT0100.jpg
    103.4 KB · Visualizzazioni: 153
  • PICT0102.jpg
    PICT0102.jpg
    88.7 KB · Visualizzazioni: 163
  • PICT0136.jpg
    PICT0136.jpg
    111.8 KB · Visualizzazioni: 159
  • PICT0133.jpg
    PICT0133.jpg
    92.9 KB · Visualizzazioni: 179

andrea-cesenat

Staff Forum
Moderatore
14 Maggio 2009
8,852
1,127
171
FC
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark - metano
Ciao Miclanci, credo d'intuire il tuo disappunto.........
io ho una certa manualità dovuta ad assistere ai lavori a una vettura già da quando avevo circa 7-8 anni, poi andando in dmeolizione, insomma ho una certa esperienza e manualità, magari sono stato leggero nel postare da creare dei malintesi.
Se hai letto la discussione io ho rigenerato la pompa frizione e freni e sistemato il ripartitore, piutosto non ho messo leggendo che bisogna spurgare dopo il montaggio da evitare intrappolamento d'aria nell'impianto, questo è deleterio per la sicurezza.
Se osservate le pinze davanti e dietro trovate dei punzoni dove con una di 3 modi per spurgare e si fa in due, uno svita uno alla volta i purghi, l'altro da una pompata nel freno e rimane in fondo, si avvita e l'altro tira indietro la pompa e si ripete fino a quando non c'è più aria, così pinza per pinza.
Una cosa che garantisce la sicurezza è infatti l'olio dei freni, che ogni circa 2 anni va cambito per via delle proprietà detergenti che si svaniscono, poi ha un particolare che riesce a portare i superficie le impurità, cioè a farle galeggiare per via del suo peso specifico, basta versarlo in una bottiglia trasparente con altri liqui anche oli e vedrete che starà sempre sotto lui, spesso sono i gommini delle pinze , flessibili e gommini della pompa in quel colore che hai descritto.
Nelle pinze quello che si rovina sono i gommini dei pistoncini, che possono o crepare o diventare larghi da permettere una fuori uscita di olio andando sul disco, i flesibbili non ci penso neanche di usare quelli piuttosto li monto nuovi, perchè se li guardi si deformano.
I dischi quando si cambiano le pasticche bisogna cavare creando il solco della pasticca sul disco, quelle sbavature che alla lunga ti ritrovi il disco strisciare sul fianco della pinza eliminado il suo lavoro e si eliminano col flessibile piccolo, ma sempre flessibile da rendere il disco sempre piano, i nuovi meccanici questo particolare lo trascurano, sono sicuro su questo..............
:decoccio:
 
  • Like
Reactions: alfa in heart

andrea-cesenat

Staff Forum
Moderatore
14 Maggio 2009
8,852
1,127
171
FC
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark - metano
Ciao a tutti i 75isti, riprendo la discussione per segnalare che ho aperto una sui freni visto i vari inviti riscrontrati nel tempo non è completa e vado avanti un pezzetto alla volta..........
:decoccio:
 

FEBIO5

Alfista principiante
22 Gennaio 2008
5,444
13
39
MO
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
GT
Motore
1.9 jtdm
noto solo ora che mancavano i miei complimenti : auto stupenda ( rossa da quel tocco in più ) e grazie alla tua manualità ed esperienza la tieni sempre in perfetta efficenza ;)

complimenti !!
 

andrea-cesenat

Staff Forum
Moderatore
14 Maggio 2009
8,852
1,127
171
FC
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark - metano
ringrazio tutti per i complimenti...........
Ciao FEBIO5, se osservi bene deve essere riverniciata, così non va bene per venire ai raduni, sto contrattando per riverniciarla, speriamo che sia la volta buona, me ne sono capitate diverse non sull'auto, vediamo........
Ho visto che fate a Ferrara un raduno in beneficenza, l'idea è buona, anche per Ravenna sul pomeriggio.... :)
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente