Avaria motore e Debimetro alfa 147 Benzina

Discussione in 'Twin spark' iniziata da ValerioAlfa, 27 Marzo 2018.

  1. Aggiorno questo post per quanto riguarda il mio problema della spia avaria motore che incredibilmente Allo stato attuale ancora non ho risolto! Di recente è stato cambiato la pompa dell'olio ,la pompa dell'acqua e l'intera distribuzione perché dava problemi con la pressione olio e Infatti il 95% dei sintomi che ho lamentato in questa discussione sono spariti compreso il borbottio alla mattina. Quindi la macchina ne risentiva parecchio, ma non ho risolto il problema della spia avaria motore che si richiama il debimetro . Ribadisco che questo problema è molto presente in inverno( tipo una volta a settimana) e molto meno presente in estate( tipo una volta al mese ) Restano ora da verificare sotto consiglio di un altro meccanico se la catalitica possa funzionare correttamente o eventualmente dare dei problemi alle sonde che ovviamente non vengono richiamate come errore nella centralina. Tuttavia da quando ho cambiato la pompa dell'olio , quando si accende la spia avaria motore la macchina non si spegne più .
    Quindi ricapitolando questa spia si accenda perché in Quell'attimo la centralina segnala un malfunzionamento del motore anche solo per un attimo pertanto si dovrebbero approfondire problemi relativi all'umidità controllare eventualmente se il catalizzatore funzioni bene e non altera i valori delle sonde oppure in ultimo pensare di sostituire la centralina Se avete altre cose da suggerirmi oltre a quelle che sono state dette in questa lunga discussione fatemelo sapere. Ve ne sarei grato .
     
    A Rayman piace questo elemento.
  2. Ciao , ma alla fine le hai cambiate le due sonde??
    Io controllerei anche la pompa benzina e gli iniettori.
     
  3. Le sonde Non le ho ancora cambiate. Sinceramente sto cominciando a cambiare solo quello che effettivamente sembra avere problemi.
    Ad esempio la pompetta benzina è rumorosa già da un bel po' fa quel rumorino sibilante e quindi sarà la prossima che cambierò.
    Gli iniettori non credo perché la macchina non dà nessun tipo di problema
    Stesso discorso per le sonde che se le cambierò Le dovrò cambiare non perché la macchina non va quindi solo a tentativo direi..
    Invece un'altra cosa che cambierò a breve o almeno farò controllare è la catalitica in quanto effettivamente a bassi regimi e un salite fa quel fastidioso rumore di ferraglia.
     
  4. Forse hai il catalizzatore danneggiato , dovresti farlo controllare con un test emissioni di gas.

    Le sonde comunque posso portare varie avarie come miscela aria benzina errata.
     
    A ValerioAlfa piace questo elemento.
  5. Quando il catalizzatore fa rumore di ferraglia è perchè l'anima in ceramica al suo interno si è staccata
    dalle staffe che la fissano al barilotto esterno , scheggie di ceramica potrebbero aver ostruito le celle
    e limitare il completo passaggio dei fumi quindi è come se avessi la marmitta intasata .
    Sarebbe la prima cosa che cambierei per evitare eventuali altre spese inutili
    ;)
     
    A ValerioAlfa piace questo elemento.
  6. Infatti è esattamente come ho detto per il momento mi limito a cambiare ciò che è oggettivamente non funzionante Ovvero la pompetta della benzina che è sibilante e il catalizzatore che ha la ceramica frantumata.

    Se non risolvo Allora dovrò cominciare a valutare le sonde lambda ti ripeto non sono ormai state richiamate come errore dalla centralina
     
  7. Poi anche provare a svuotare catalizzatore che tanto il tuo e da buttare e vedere se va meglio se si tappa scarico si hanno vari problemi...
     
  8. Dall' Euro 3 in avanti sono presenti 2 sonde lambda sullo scarico , una prima ed una dopo il catalizzatore ,
    se il catalizzatore viene eliminato la lettura della seconda lambda manda la centralina in errore perchè
    i dati rilevati non rientrano in quelli della mappatura essendo uguali a quelli della prima .
     
    A kormrider piace questo elemento.
  9. #59ValerioAlfa,10 Febbraio 2019
    Ultima modifica: 10 Febbraio 2019
    Buonasera torno ad aggiornare questa discussione
    Per quanto riguarda il catalizzatore sembra che non sia danneggiato dopo verifica effettuata
    Ho provveduto a sostituire corpo farfallato e potenziometro acceleratore fatta con una diagnosi dal Bosch kts 520 che segnalava un cattivo funzionamento Ma il problema della spia avaria motore con richiamo sempre del fantomatico debimetro non era stato risolto anche se la macchina è andata bene per circa 10 giorni e si vedeva che respirava molto meglio.
    Il meccanico fa un collegamento esterno con i fili, tra il debimetro e la centralina per non rovinare i fili del cablaggio originale e verificare se è un problema di corrente Ma neanche questo da esito positivo.
    Infatti la spia si accende dopo appena due giorni ma a questo si accompagna un singhiozzo e uno strattonamento sia a benzina ché a gas e quando la riporto dal meccanico si accorge che vi è una bobina infiammata. Presa usata la bobina, da allora sono passati 20 giorni e la spia non si è più accesa ma il problema dello strattonamento Adesso ce l'ho a Gas e solo a freddo quindi per circa 10/15 minuti la mattina.
    Ora premesso che abbia risolto il problema della spia dovuto a un problema di corrente quindi ad una bobina difettosa, adesso ho la macchina che a freddo a GPL mi singhiozza ma dopo un po' che si riscalda non singhiozza più e la macchina va bene. Si pensava agli iniettori del GPL e per prova ne ho messi 4 ricondizionati che mi ha dato il meccanico Senza però fare la mappa in quando voleva verificare solo se il giorno successivo la mattina a freddo la macchina avesse ancora singhiozzato.
    E purtroppo la macchina singhiozza presentando quindi il medesimo difetto e per giunta avevo difficoltà di accensione a benzina, per cui ho rimesso di nuovo i miei iniettori che avevo di serie e la macchina ha ripreso almeno ad avere le accensioni a benzina al primo colpo ma ovviamente rimane il problema del singhiozzo a GPL a freddo.. Sono andato in un centro gas Specialist Landi il quale sostiene che molto probabilmente Comunque sono gli iniettori è che non andavano messi quelli rigenerati ma bensì solo nuovi per fare una prova , ma io dico se gli iniettori rigenerati non hanno dato nessun riscontro nonostante non vi fosse ancora una mappa fatta visto che si voleva guardare soltanto se il giorno successivo la macchina singhiozzava ancora, com'è possibile che mettendo i nuovi possa cambiare tutto ? E se fosse un problema ancora di corrente ovvero qualche altra bobina visto che con una sembra che abbia risolto la spia avaria motore ( incrociando le dita ) e ha smesso di singhiozzare a benzina sia a caldo che a freddo ?
    In tutto ciò avevo dimenticato di dire che ho cambiato anche il filtro GPL quando ho cambiato gli iniettori di prova.
    E ho messo le candele nuove quelle che porta proprio la mia macchina 77 kw quindi quelle a tre punte per le grandi e due punte per le piccoline della NGK naturalmente perché quelle al platino sono per la 120 cv.
    Non so cosa pensare avete qualche suggerimento?
     
  10. il termostato va bene? il polmone del gpl l'hai controllato?
     
    A alfiere 94-10 e kormrider piace questo messaggio.
Sto caricando...