Domanda per chi ha il cambio automatico con palette al volante

GenTLe

Alfista Megalomane
22 Febbraio 2008
1,952
2,088
171
46
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2000 TB AT8 200CV
Le palette sono assolutamente indispensabili su Giulia perché parte del piacere di guida passa di lì.
Hanno una logica è una funzionalità eccellenti.
Le usi esattamente come un manuale: prima delle curve scali ed al semaforo metti in folle.
Anche in scalata (fase critica per gli automatici ) non rifiuta mai la marcia.
Torna in D esattamente negli stessi tempi come se lo facessi tu.
E te lo dice un fanatico dei manuali.
E’ L unico automatico che puoi usare come un manuale.
Ho guidato un cupra col doppia frizione: per carità !
Mettere in folle al semaforo è, oltre che inutile, anche usurante (inutilmente) per il cambio. Gli automatici a convertitore di coppia vanno lasciati in D (o in 1a se sei in manuale) a meno che non si tratti di soste particolarmente lunghe.
 
  • Like
Reactions: Flyerduck

RGS1000

Alfista Intermedio
1 Giugno 2020
218
194
44
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
2,2 160 CV
Questo poteva avere un senso nei vecchi cambi a 3 marce.
In un cambio moderno che movimenta continuamente 8 rapporti (che come noto avviene non spostando ingranaggi ma semplicemente aprendo e chiudendo frizioni) e che prevede anche il veleggio (dove viene messa automaticamente la folle n volte al minuto) L incremento di usura per mettere in folle al semaforo non è certamente apprezzabile.
Anzi, il motore evita di trascinare il convertitore e io evito di dover premere il freno.
Non ho mai sopportato di stare al semaforo con la 1 dentro.
E la funzione con la doppia paletta tipo ferrari e’ fatta proprio per quello.
 
  • Like
Reactions: clud

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
3,839
3,994
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
Questo poteva avere un senso nei vecchi cambi a 3 marce.
In un cambio moderno che movimenta continuamente 8 rapporti (che come noto avviene non spostando ingranaggi ma semplicemente aprendo e chiudendo frizioni) e che prevede anche il veleggio (dove viene messa automaticamente la folle n volte al minuto) L incremento di usura per mettere in folle al semaforo non è certamente apprezzabile.
Anzi, il motore evita di trascinare il convertitore e io evito di dover premere il freno.
Non ho mai sopportato di stare al semaforo con la 1 dentro.
E la funzione con la doppia paletta tipo ferrari e’ fatta proprio per quello.
mi trovo d'accordo. piu' che altro per il freno premuto. della Ferrari conosco poco.
 

mcrs969

Alfista Megalomane
4 Novembre 2008
2,060
5,825
171
33
Vercelli
Regione
Piemonte
Alfa
147
Motore
1.6 Twin Spark
Questo poteva avere un senso nei vecchi cambi a 3 marce.
In un cambio moderno che movimenta continuamente 8 rapporti (che come noto avviene non spostando ingranaggi ma semplicemente aprendo e chiudendo frizioni) e che prevede anche il veleggio (dove viene messa automaticamente la folle n volte al minuto) L incremento di usura per mettere in folle al semaforo non è certamente apprezzabile.
Anzi, il motore evita di trascinare il convertitore e io evito di dover premere il freno.
Non ho mai sopportato di stare al semaforo con la 1 dentro.
E la funzione con la doppia paletta tipo ferrari e’ fatta proprio per quello.
piccola precisazione noiosa lo so...
la folle trovata in veleggio non viene trovata come portando la leva in N, la strategia cambio adottata è lievemente diversa seppur agli effetti finali a livello meccanico accadano cose simili, sicuramente quella inserita in veleggio richiede una azione più lenta e progressiva; quella impostata in N invece è una strategia a priorità maggiore e di conseguenza in modo infinitesimale porta un lieve stress maggiore... la folle si innesta anche in D (drive) sfruttando una funzione che i tedeschi di ZF hanno chiamato con un nome specifico (che suona tipo neun ma non è 9 :D) che capisce che l'auto è ferma per volontà di chi guida e quindi cambia a folle e fintanto che si tiene premuto il pedale la mantiene in folle.

Forse, conoscendo un po' il nostro ZF e la strategia di riscaldamento catalizzatore (obbligatoria su tutti i veicoli recenti) direi che l'unico momento in cui può aver senso usare N sia a motore freddo quando siamo fermi che aspettiamo qualcosa perché questo libera il motore e gli consente di girare più alto e raggiungere prima la T di esercizio ottimale...
 
  • Like
Reactions: GenTLe e Darkstill

enel

Alfista principiante
5 Novembre 2019
187
64
29
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
Motore
q2
secondo voi il veleggio può danneggiare alla lunga il cambio? Una cosa ho notato, a differenza del veleggio, quando mettete in folle si sente un suono particolare (di movimento di qualche meccanismo) proveniente dalla zona del cambio
 

RGS1000

Alfista Intermedio
1 Giugno 2020
218
194
44
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
2,2 160 CV
piccola precisazione noiosa lo so...
la folle trovata in veleggio non viene trovata come portando la leva in N, la strategia cambio adottata è lievemente diversa seppur agli effetti finali a livello meccanico accadano cose simili, sicuramente quella inserita in veleggio richiede una azione più lenta e progressiva; quella impostata in N invece è una strategia a priorità maggiore e di conseguenza in modo infinitesimale porta un lieve stress maggiore... la folle si innesta anche in D (drive) sfruttando una funzione che i tedeschi di ZF hanno chiamato con un nome specifico (che suona tipo neun ma non è 9 :D) che capisce che l'auto è ferma per volontà di chi guida e quindi cambia a folle e fintanto che si tiene premuto il pedale la mantiene in folle.

Forse, conoscendo un po' il nostro ZF e la strategia di riscaldamento catalizzatore (obbligatoria su tutti i veicoli recenti) direi che l'unico momento in cui può aver senso usare N sia a motore freddo quando siamo fermi che aspettiamo qualcosa perché questo libera il motore e gli consente di girare più alto e raggiungere prima la T di esercizio ottimale...
Grazie della spiegazione ma non capisco.
Non ci sono 2 folli, come dici tu meccanicamente la situazione è identica (frizioni aperte).
Nel veleggio il comando alle ev lo da la centralina su input del rilascio e con le palette o la leva sempre la centralina su input del pilota.
Non vedo quale extrasollecitazione dovrebbe esserci, nemmeno infinitesimale.
Riguardo al fatto che in D il cambio mette in folle da solo mi è nuova; a sensazione non mi sembra perché appena si allenta (senza rilasciare) il freno si sente la macchina in presa che tende a muoversi come se il convertitore fosse in coppia e senza avvertire alcun innesto.
Saluti
 

Darkstill

Alfista principiante
9 Dicembre 2011
107
43
36
Mantova
SW Infot
132000003
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 210cv
secondo voi il veleggio può danneggiare alla lunga il cambio? Una cosa ho notato, a differenza del veleggio, quando mettete in folle si sente un suono particolare (di movimento di qualche meccanismo) proveniente dalla zona del cambio
Il rumorino elettrico che senti quando metti in folle, o in P, è l'attuatore elettrico del blocco della leva del cambio. Infatti, se sei in N e vuoi spostare la leva a sinistra per metterlo in manuale, non puoi poichè è bloccata. Tutto quì.
 

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
3,839
3,994
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
Il rumorino elettrico che senti quando metti in folle, o in P, è l'attuatore elettrico del blocco della leva del cambio. Infatti, se sei in N e vuoi spostare la leva a sinistra per metterlo in manuale, non puoi poichè è bloccata. Tutto quì.
piu' tardi ci provo. ti premetto che la mia è del 2017. qualunque confronto con altra annata potrebbe risultare improprio.
 

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
3,839
3,994
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
questo meccanismo è uguale per tutte le annate.
Meno male. l'operazione da te descritta non è possibile ed è giusto che sia cosi'.
Infatti se passassi dalla posizione N a Manuale, anche accidentalmente, provocheresti uno strattone alla trsmissione. diversamente, trovandoti in D e rilasciando il pedale del freno, avresti una progressione che, per quanto brutale, non subisce alcun vuoto o contraccolpo.
 
  • Like
Reactions: Darkstill

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente