Gioco albero Turbina, sostituzione.

Lorenzo_Giulia

Alfista principiante
10 Aprile 2023
16
8
5
Regione
Umbria
Alfa
Giulia
Ciao a tutti.
Ho Giulia 2.2 190cv Sprint my19.
Ho eseguito a 30mila km il secondo tagliando, completo (olio, filtro olio, aria, gasolio e clima) in Alfa.
Notando leggera uscita d'olio da manicotto aria e conoscendo i problemi legati a vapori olio, ho chiesto verifica approfondita.
Come di consueto, trovano circa un bicchiere d'olio in aspirazione. Si da subito colpa al filtro blowBy ancora di vecchia concezione. Mi smontano sensore MAP, risulta molto sporco. Nello smontare il manicotto aria da turbina, viene rilevato un millesimale gioco della girante d'aspirazione e leggerissime righe, al tatto impercettibili sul corpo interno della turbina in corrispondenza della girante.
Diagnosi di 10 minuti:
Sostituzione filtro blowby. Sostituzione aspirazione corpo farfallato. Sostituzione turbina. E qui mi sturbo.
Dopo avermi raccolto da terra mi rassicurano di effettuare tutto in garanzia.

PREMESSA: L'auto, al momento, non ha mai presentato alcuna anomalia, mal funzionamenti o comportamenti riconducibili a guasti in maturazione. Non consuma olio, non fuma, non fa rumori, potenza erogata eccezionalmente. Solo leggera presenza olio in aspirazione come tutte le nuove auto.

Ho chiesto parere ad altro meccanico storico, esperto di Alfa (pilota, preparatore e possessore di Giulia): "Se effettuano in garanzia, tutto quello che ti cambiano e mettono nuovo, fai cambiare! Sostituire pezzi è il loro lavoro. Aspirazione e turbina sono relativamente semplici. Scaduta la garanzia, downpipe DPF, filtro aria non di carta, olio 030 e risolvi tutto".

Volevo qualche parere non su olio in aspirazione perché già ne sappiamo abbastanza, ma piuttosto sulla turbina. se qualcuno ha già avuto esperienze simili. Trovo assurdo che una turbina di 30mila km che lavora con molta prudenza (mai tirate a freddo, mai sforzata per lungo tempo, rigenerazione dpf tutte portate a termine, le strade di città non sappiamo cosa sono) sembra aver gioco e deve esser sostituita, nonostante non dia alcun cenno di cedimento e non mi sia stata data una diagnosi precisa sulle possibili cause. Mi è solo strato detto: ne abbiamo già cambiate molte.
Cause di questo presunto gioco?? Legami con olio in aspirazione?

Trovo onesto, che senza la mia richiesta mi effettuano la sostituzione di tutte queste cose in garanzia, ma sono molto turbato dato che ero entrato in officina solo per fare un tagliando come ogni 10/15 mila km, convinto di avere una macchina perfetta😅.

Grazie a chi mi rassicura ahah
 
Stellantis: the best or Nothing!

Trentamila km una turbina...
Trovo onesto, che senza la mia richiesta mi effettuano la sostituzione di tutte queste cose in garanzia, ma sono molto turbato dato che ero entrato in officina solo per fare un tagliando come ogni 10/15 mila km, convinto di avere una macchina perfetta😅
Ehhh queste convinzioni...
La soluzione è una sola: incassare il furto/incendio
 
Ciao a tutti.
Ho Giulia 2.2 190cv Sprint my19.
Ho eseguito a 30mila km il secondo tagliando, completo (olio, filtro olio, aria, gasolio e clima) in Alfa.
Notando leggera uscita d'olio da manicotto aria e conoscendo i problemi legati a vapori olio, ho chiesto verifica approfondita.
Come di consueto, trovano circa un bicchiere d'olio in aspirazione. Si da subito colpa al filtro blowBy ancora di vecchia concezione. Mi smontano sensore MAP, risulta molto sporco. Nello smontare il manicotto aria da turbina, viene rilevato un millesimale gioco della girante d'aspirazione e leggerissime righe, al tatto impercettibili sul corpo interno della turbina in corrispondenza della girante.
Diagnosi di 10 minuti:
Sostituzione filtro blowby. Sostituzione aspirazione corpo farfallato. Sostituzione turbina. E qui mi sturbo.
Dopo avermi raccolto da terra mi rassicurano di effettuare tutto in garanzia.

PREMESSA: L'auto, al momento, non ha mai presentato alcuna anomalia, mal funzionamenti o comportamenti riconducibili a guasti in maturazione. Non consuma olio, non fuma, non fa rumori, potenza erogata eccezionalmente. Solo leggera presenza olio in aspirazione come tutte le nuove auto.

Ho chiesto parere ad altro meccanico storico, esperto di Alfa (pilota, preparatore e possessore di Giulia): "Se effettuano in garanzia, tutto quello che ti cambiano e mettono nuovo, fai cambiare! Sostituire pezzi è il loro lavoro. Aspirazione e turbina sono relativamente semplici. Scaduta la garanzia, downpipe DPF, filtro aria non di carta, olio 030 e risolvi tutto".

Volevo qualche parere non su olio in aspirazione perché già ne sappiamo abbastanza, ma piuttosto sulla turbina. se qualcuno ha già avuto esperienze simili. Trovo assurdo che una turbina di 30mila km che lavora con molta prudenza (mai tirate a freddo, mai sforzata per lungo tempo, rigenerazione dpf tutte portate a termine, le strade di città non sappiamo cosa sono) sembra aver gioco e deve esser sostituita, nonostante non dia alcun cenno di cedimento e non mi sia stata data una diagnosi precisa sulle possibili cause. Mi è solo strato detto: ne abbiamo già cambiate molte.
Cause di questo presunto gioco?? Legami con olio in aspirazione?

Trovo onesto, che senza la mia richiesta mi effettuano la sostituzione di tutte queste cose in garanzia, ma sono molto turbato dato che ero entrato in officina solo per fare un tagliando come ogni 10/15 mila km, convinto di avere una macchina perfetta😅.

Grazie a chi mi rassicura ahah
ne abbiamo già cambiate molte.
I casi sono due:
- ti han detto una cazzata
- ne hanno cambiate molte senza giustificazione
Non mai sentito parlare su questo forum di problemi congeniti alle turbine di G&S. Hanno fatto una analisi approfondita dei giochi con il micrometro? Se al tatto non hanno rilevato le righe come hanno fatto, l’hanno analizzata al microscopio? Tutto è possibile, per carità ma qualche dubbio…
Non capisco perché sostituiscano il corpo farfallato, perché è sporco?
Un bene invece la sostituzione del filtro blowby con quello nuovo modificato.

Aggiungo solo un mio parere personale, liberamente da ignorare: il montaggio del downpipe è la via più breve per far odiare dalle amministrazioni i possessori di auto diesel
 
Ultima modifica:
Ciao a tutti.
Ho Giulia 2.2 190cv Sprint my19.
Ho eseguito a 30mila km il secondo tagliando, completo (olio, filtro olio, aria, gasolio e clima) in Alfa.
Notando leggera uscita d'olio da manicotto aria e conoscendo i problemi legati a vapori olio, ho chiesto verifica approfondita.
Come di consueto, trovano circa un bicchiere d'olio in aspirazione. Si da subito colpa al filtro blowBy ancora di vecchia concezione. Mi smontano sensore MAP, risulta molto sporco. Nello smontare il manicotto aria da turbina, viene rilevato un millesimale gioco della girante d'aspirazione e leggerissime righe, al tatto impercettibili sul corpo interno della turbina in corrispondenza della girante.
Diagnosi di 10 minuti:
Sostituzione filtro blowby. Sostituzione aspirazione corpo farfallato. Sostituzione turbina. E qui mi sturbo.
Dopo avermi raccolto da terra mi rassicurano di effettuare tutto in garanzia.

PREMESSA: L'auto, al momento, non ha mai presentato alcuna anomalia, mal funzionamenti o comportamenti riconducibili a guasti in maturazione. Non consuma olio, non fuma, non fa rumori, potenza erogata eccezionalmente. Solo leggera presenza olio in aspirazione come tutte le nuove auto.

Ho chiesto parere ad altro meccanico storico, esperto di Alfa (pilota, preparatore e possessore di Giulia): "Se effettuano in garanzia, tutto quello che ti cambiano e mettono nuovo, fai cambiare! Sostituire pezzi è il loro lavoro. Aspirazione e turbina sono relativamente semplici. Scaduta la garanzia, downpipe DPF, filtro aria non di carta, olio 030 e risolvi tutto".

Volevo qualche parere non su olio in aspirazione perché già ne sappiamo abbastanza, ma piuttosto sulla turbina. se qualcuno ha già avuto esperienze simili. Trovo assurdo che una turbina di 30mila km che lavora con molta prudenza (mai tirate a freddo, mai sforzata per lungo tempo, rigenerazione dpf tutte portate a termine, le strade di città non sappiamo cosa sono) sembra aver gioco e deve esser sostituita, nonostante non dia alcun cenno di cedimento e non mi sia stata data una diagnosi precisa sulle possibili cause. Mi è solo strato detto: ne abbiamo già cambiate molte.
Cause di questo presunto gioco?? Legami con olio in aspirazione?

Trovo onesto, che senza la mia richiesta mi effettuano la sostituzione di tutte queste cose in garanzia, ma sono molto turbato dato che ero entrato in officina solo per fare un tagliando come ogni 10/15 mila km, convinto di avere una macchina perfetta😅.

Grazie a chi mi rassicura ahah
Che la turbina si sia rovinata in 30000km, anche considerando che hai usato l'auto con attenzione, mi pare impossibile (dando per scontato che tu abbia comprato l'auto nuova e non l'abbia mappata), a parte qualche difetto di fabbrica della turbina, che comunque direi raro dato che non ricordo di aver letto di altri sul forum con un problema simile. A voler pensar male verrebbe da dire che l'officina voglia fare la sostituzione dato che verrà pagata dalla casa madre per l'intervento in garanzia, ma anche questo sembra improbabile, se funziona ancora come quando mio padre era concessionario Lancia: i pezzi cambiati in garanzia venivano mandati alla casa madre che li controllava. Bisognerebbe cercare di approfondire.... 🤔
 
ne abbiamo già cambiate molte.
I casi sono due:
- ti han detto una cazzata
- ne hanno cambiate molte senza giustificazione
Non mai sentito parlare su questo forum di problemi congeniti alle turbine di G&S.
Per il resto è un bene la sostituzione le filtro blowby con quello nuovo, non capisco perché sostituiscano il corpo farfallato, perché è sporco?

Aggiungo solo un mio parere personale, liberamente da ignorare: il montaggio del downpipe è la via più breve per far odiare dalle amministrazioni i possessori di auto diesel
Voglio pensare che colgono l'occasione di cambiare più pezzi possibile per mangiarci su??
Condivido il tuo parere sul downpipe. E' questione di scelta se farsi odiare dalle amministrazioni ma risolvere la causa che da origine in maniera diretta ed indiretta a tanti problemi, o farsi voler bene dalle amministrazioni e male dalla macchina 😂
La scelta di sostituire il corpo farfallato deriva solo dal sensore map sporco. Mi sta bene perché avverto leggero tremolio al minimo come già noto. Ed aspirazione pulita ne è l'unica soluzione. Ma non lo feci presente.
La turbina, nessuna analisi. Solo visiva di gioco albero e graffi superficiali sul corpo.
Insomma: MINIMO PROBLEMA, ESTREMA SOLUZIONE.
In garanzia ok. ma se avessi dovuto pagare, siamo oltre le 3000€...
 
Ultima modifica:
Che la turbina si sia rovinata in 30000km, anche considerando che hai usato l'auto con attenzione, mi pare impossibile (dando per scontato che tu abbia comprato l'auto nuova e non l'abbia mappata), a parte qualche difetto di fabbrica della turbina, che comunque direi raro dato che non ricordo di aver letto di altri sul forum con un problema simile. A voler pensar male verrebbe da dire che l'officina voglia fare la sostituzione dato che verrà pagata dalla casa madre per l'intervento in garanzia, ma anche questo sembra improbabile, se funziona ancora come quando mio padre era concessionario Lancia: i pezzi cambiati in garanzia venivano mandati alla casa madre che li controllava. Bisognerebbe cercare di approfondire.... 🤔
L'auto l'ho comprata con 18mila km, 11 mesi di vita ed era di proprietà autosalone Alfa Romeo, utilizzata da personale (che non so se esser un bene o un male). Ovviamente nessuna mappatura.
Non credo debbano mandare pezzi in casa madre. In ogni caso chiederò di poter visionare la turbina che toglieranno ed in più se posso tenerla.
 
  • Like
Reactions: danardi
Ormai che han smontato il turbo (visto che hanno l’albero in mano) non mi fiderei a farglielo riassemblare e montare. (Sento già il “te lo avevamo detto”)
Ma suona tutto molto sospetto.
Il prossimo tagliando meglio in altra concessionaria
 
Voglio pensare che colgono l'occasione di cambiare più pezzi possibile per mangiarci su??
Mi ritengo libero di avere i miei dubbi, l’importante per te è che ti cambino il filtro blowby, fondamentale: è la principale causa del problema

Condivido il tuo parere sul downpipe. E' questione di scelta se farsi odiare dalle amministrazioni ma risolvere la causa che da origine in maniera diretta ed indiretta a tanti problemi, o farsi voler bene dalle amministrazioni e male dalla macchina
Un’auto diesel recente se utilizzata correttamente problemi non ne da, alla mia non si è mai accesa la spia del DPF nonostante il mio chilometraggio annuale sia decisamente basso per il parametro di riferimento comune: i km annuali.
Se però fai tratte da 5-6 km alla volta con un diesel sei stato consigliato male.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
L'auto l'ho comprata con 18mila km, 11 mesi di vita ed era di proprietà autosalone Alfa Romeo, utilizzata da personale (che non so se esser un bene o un male). Ovviamente nessuna mappatura.
Penso allora che i km siano i suoi.
Può anche darsi che questo “eccesso” di zelo sia per tenerti buono come cliente, tutto è possibile. Ad ogni modo quello che ti hanno descritto è un problema possibile, ma non comune su questo motore.

Non credo debbano mandare pezzi in casa madre. In ogni caso chiederò di poter visionare la turbina che toglieranno ed in più se posso tenerla.
Possono farteli vedere, ma i pezzi sostituiti in garanzia vengono restituiti per le analisi e finiscono per essere rigenerati
 
X