Indicatore livello carburante

Discussione in 'Elettronica' iniziata da paolocorpo, 2 Gennaio 2018.

  1. E normale che il consumo vada ad infinito in quella fase, se dividi la distanza percorsa (un numero prossimo allo 0) per il carburante consumato il risultato è quello
     
    A ziopalm piace questo elemento.
  2. No beh... Normalissimo non è. La barra che segue il gas è riconducibile alle altre vetture al consumo istantaneo. Che non appena molli il gas va a ZERO consumo o a un minimo significativo per far rimanere acceso il motore. Questo succede su tutte le auto. Che qui sembri che tu in coda sia a tavoletta non é normale. Soprattutto perché ritorna a essere reale solo superando i 20 km/ora. In sostanza, se stai in coda per 2 ore, che sia per esodo, incidente... E non puoi spegnere la macchina per aria condizionata o riscaldamento che sia... Finirebbe che per il computer fai 300 km con pieno.

    Cmq che sia una cosa anomala é fuori discussione, guido la golf di mia moglie, la Ford di mio padre e tutti i Fiat professional della mia azienda e sta cosa non succede. Semplicemente chiedo se succede a tutti questa cosa, ho devo andare a fare un giro in officina.
     
    A Gascan piace questo elemento.
  3. A tutti...
    Un numero diviso zero dà infinito e non hanno implementato nessun meccanismo compensatore che, ad esempio, sotto una certa velocità "spenga" il cursore.
    Altre auto l'hanno ma, credimi, non influisce sul vero consumo (e probabilmente neppure su quello calcolato visto che da 65.000 Km faccio i calcoli reali da pompa a pompa, Km/L e corrispondono al consumo medio mostrato sul cruscotto).
     
    A skylele83, rickrd, ziopalm e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. Intanto vi ringrazio... Cmq forse il caso che vada a farla vedere c'è, perché come spiegato se io il lunedì azzero il trip e faccio casa/lavoro/supermercato ovvero brevissime percorrenze, arrivo a venerdi che la mia media guidando da pensionato è di 9 km al litro... E mi va in riserva a 3 tacche. Il week end, dove macinocentinaia di km la cosa cambia, consumi reali, autonomia corretta e riserva nei momenti giusti.
     
  5. Esatto, ho invertito la frase
     
  6. ma possibile che invece di progredire son tornati indietro? con la 159 l'indicazione del residuo si azzera sotto i 50 km di autonomia e la lancetta è nella stessa posizione (più o meno) ogni volta..
    e il consumo istantaneo si azzera (lineette) quando l'auto è ferma
     
    A dodo156 piace questo elemento.
  7. ...anche nella 156 il trip funziona come descritto da ziopalm. Certo che davvero più si va avanti e più ci si perde sulle fesserie! Mah!
     
    A Gascan e ziopalm piace questo messaggio.
  8. Esatto zio palm ha capito bene quello che ho descritto e ciò che si vede nella foto. Poi uno può dire quello che vuole, che non sono stati fatti dispositivi appositi o che si pensi che la gente qui non sappia fare dei conti peraltro semplici. Però una cosa che funziona così è totalmente inutile,oppure difettosa. Comunque ho ricevuto lezioni di matematica e nessuno mi ha ancora detto "si anche la mia Giulia fa così" o viceversa. Chiaro poi la macchina va tenuta sempre rifinita, però può capitare quella volta che si arriva lunghi... E sarebbe bello poter contare sull affidabilità di un prodotto.
    Insomma é un po' come usare un preservativo e incrociare le dita.
     
    A dodo156 piace questo elemento.
  9. Ahahahah ! Bel paragone !!!!
     
  10. Secondo te "a tutti" cosa significa?
    In compenso sei l'unico che fa polemica.
     
    A zagros e AsdasdGiulia piace questo messaggio.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Problemi suono indicatori di direzione Elettronica Mercoledì alle 09:57
Indicatore livello olio nel quadro strumenti TFT 7" Elettronica 16 Gennaio 2018
indicatore cambio marcia Elettronica 18 Giugno 2017