problema motore stelvio

sandro72

Alfista principiante
18 Novembre 2023
2
1
5
Regione
Puglia
Alfa
Stelvio
Salve mi chiamo sandro ho comprato un alfa romeo stelvio a settembre 2023,dopo solo 5 giorni rumore al motore,vado in concessionaria e mi dicono di sostituire in garanzia cinghia servizi e pulegge,dopo un giorno il rumore continua e mi dicono di sostituire la distribuzione completa,il giorno stesso il rumore metallico tipo trascinamento continua e mi dicono di sostituire pompa alta pressione che impiegano circa un mese , finito quest'ultimo lavore mi dicono di sostituire motore completo.questi sono dei pazzi pensano che io mi riprenda la mia auto pagata 57000 euro dopo aver smontato diverse volte il motore.vi chiedo se secondo voi e' possibile chiedere la risoluzione del mio contratto con un legale o una diminuzione di prezzo o la sostituzione della mia auto con una nuova.

saluti attendo risposte
chi mi puo aiutare?
 
Benvenuto Sandro. Purtroppo sei finito in mani sbagliate ecco perché non hai ancora risolto.
Con la legge italiana non risolverai nulla. Quindi ti consiglio innanzitutto di informare il servizio clienti chiedendo magari l’intervento risolutivo presso un’altra concessionaria.
Se vogliono cambiarti il motore, accetta questa soluzione perché se inizi un’azione legale non ne verrai mai a capo
 
Legalmente non so come funziona.
All'atto pratico mi trovo (come sempre) d'accordo con @kormrider

Io dico sempre che giulia/stelvio è un modello unico: nessun altro modello ha usato il suo impianto, nessun'altro modello ha usato i suoi motori. Non è come comprare una giulietta che ha motori condivisi con la qualunque, e anche se vai dal fornaio sa dove mettere le mani.

Io prima di scegliere a che officina (Alfa, perché è inutile dire ancora i generici ne hanno avute poche alle mani) affidarmi ho guardato
- quante giulia/stelvio girano nella sua zona
- quante giulia/stelvio girano nel loro salone/garage

Magari era davvero da sostituire il motore dall'inizio, di sicuro non era da fare tutta questa trafila a tentativi senza sapere dove mettere le mani.

Prima di aprire un ticket con l'assistenza mi informerei con un avvocato e se lo ritiene opportuno ti fai scrivere la lettera da lui o fate la telefonata insieme fin da subito. Già saranno ossi duri così, figurati se uno parte morbido
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Pubblicità - Continua a leggere sotto