Revisione variatore di fase

IPOIDE

Super Alfista
9 Aprile 2008
2,390
480
136
55
GR
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
2.O JTS SELESPEED
Morsa o non morsa, se la dentatura dei due ingranaggi non sono allineati, il megganismo non può materialmente entrare; in altre parole, si impunta.
 

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,379
2,259
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
Morsa o non morsa, se la dentatura dei due ingranaggi non sono allineati, il megganismo non può materialmente entrare; in altre parole, si impunta.
E grazie lavevamo capito ma nella morsa se c'è l'impuntamento giri con una chiave giratubi una delle due parti di pochissimo ed entra al volo...ma se voi non lo volete capire fate come volete.
 
  • Like
Reactions: kormrider

IPOIDE

Super Alfista
9 Aprile 2008
2,390
480
136
55
GR
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
2.O JTS SELESPEED
E grazie lavevamo capito ma nella morsa se c'è l'impuntamento giri con una chiave giratubi una delle due parti di pochissimo ed entra al volo...ma se voi non lo volete capire fate come volete.[/QUOTE
Forse non ti è chiaro. L'allineamento va fatto sul pignone durante l'inserimento degli ingranaggi. Se questo non avviene, è inutile girare dopo; non potrà mai entrare nel corpo variatore in quanto gli ingranaggi si impuntano con la dentatura esterna.
 

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,379
2,259
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
Senti fai come ti pare io l'ho rimontato al volo quando fu e ancora viaggia a 7000 rpm...
 

IPOIDE

Super Alfista
9 Aprile 2008
2,390
480
136
55
GR
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
2.O JTS SELESPEED
Melo io ti credo che l'hai montato a primo colpo e che funziona benissimo.
Anche a me la prima volta che l'ho aperto l'ho richiso con semplicità e addirittura manualmente senza uso di morsa o altro sistema per comprimere.
Però, la seconda volta che l'ho riaperto non c'è stato nulla da fare per richiuderlo fino a quando qualche giorno fa a furia di tenta e ritenta ho capito il funzionamento.
Quando parlavo di mettere in linea i due ingranaggi sul pignone (per pignone intendo la parte del variatore che si avvita sull'albero a camme), ho scoperto che i due ingranagi quando vengono inseriti suo pignone, le dentature esterne dei due non si allineano perfettamente ma sono leggermente fuori allineneamento e questo causa impuntamento durante l'assemblamento del variatore. I due ingranaggi hanno una sola posizione obbligata da rispettare.
Credo che a te è andata come a me la prima volta: di fortuna.
Un saluto.
 

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,379
2,259
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
Credi a quello che vuoi...ma ovviamente su una morsa fai tutto più facilmente...sempre se ci vuoi credere...
 

nanni.1

Nuovo Alfista
10 Dicembre 2020
1
0
1
Regione
Sicilia
Alfa
156
Motore
1.8
Melo io ti credo che l'hai montato a primo colpo e che funziona benissimo.
Anche a me la prima volta che l'ho aperto l'ho richiso con semplicità e addirittura manualmente senza uso di morsa o altro sistema per comprimere.
Però, la seconda volta che l'ho riaperto non c'è stato nulla da fare per richiuderlo fino a quando qualche giorno fa a furia di tenta e ritenta ho capito il funzionamento.
Quando parlavo di mettere in linea i due ingranaggi sul pignone (per pignone intendo la parte del variatore che si avvita sull'albero a camme), ho scoperto che i due ingranagi quando vengono inseriti suo pignone, le dentature esterne dei due non si allineano perfettamente ma sono leggermente fuori allineneamento e questo causa impuntamento durante l'assemblamento del variatore. I due ingranaggi hanno una sola posizione obbligata da rispettare.
Credo che a te è andata come a me la prima volta: di fortuna.
Un saluto.


Ciao IPOIDE, anche io ho smontato il variatore e sono arrivato alla tua stessa considerazione.
Possiamo metterci in contatto telefonico. Volevo chiederti solamente una delucidazione.

Grazie anticipatamente.
 

EDESMO

Alfista principiante
24 Febbraio 2016
43
10
9
rm
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
1.8TS
Se non hai l'attrezzo specifico per smontare il variatore, il mio consiglio è quello do smontare l'asse a camme metterlo in una morsa proteggendolo con una pezza o gomma e smontarlo: oppure come ha fatto il mio meccanico nemmeno lo togli dall'asse a camme, ma lo smonti on board ( Ma quello è un meccanico super TOP)[emoji1787][emoji1787]Visualizza allegato 198499

Ciao, ho smontato il variatore ma non riesco a far uscire gli ingranaggi interni per cambiare il finecorsa di plastica in fondo: quando arriva quasi ad uscire si impunta e non capisco il motivo. Inoltre la molla nuova è un po' più corta di quella vecchia.. è normale?

interessante questa discussione,
inoltre ho notato dalla lettura e dalle foto dei messaggi #10 e #15
che mettete in evidenza la molla del Kit di revisione più corta della molla originale del vecchio variatore di fase (71738360)

questo mi ha fatto venire in mente che tutto sommato potrebbe essere proprio questa la modifica introdotta nel nuovo variatore di fase 55202772

cioè si sono accorti che la pressione eccessiva della molla, consumava prematuramente la rondella di tenuta olio in teflon, pertanto hanno messo nel nuovo variatore 55202772 e nel Kit 71715450 una molla più corta in modo da generare una minore pressione sulla rondella di teflon e quindi garantire una maggiore durata del variatore

la mia è solo una ipotesi, ma non credo di esserci andato lontano, che ne pensate ???
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,256
3,028
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
una molla più corta in modo da generare una minore pressione sulla rondella di teflon e quindi garantire una maggiore durata del variatore

la mia è solo una ipotesi, ma non credo di esserci andato lontano, che ne pensate ???
Che la "pressione" della molla non è determinata dalla sola lunghezza ma anche dal materiale, il numero di spire etc. pertanto se il problema fosse la pressione probabilmente avrebbero cambiato tipo di molla... sia chiaro è una mia considerazione personale. ;)
 

Melo81

Alfista Megalomane
10 Maggio 2008
6,379
2,259
171
SICILIA
Regione
Sicilia
Alfa
146
Motore
Twin Spark
Altre Auto
166 2.4 JTD
interessante questa discussione,
inoltre ho notato dalla lettura e dalle foto dei messaggi #10 e #15
che mettete in evidenza la molla del Kit di revisione più corta della molla originale del vecchio variatore di fase (71738360)

questo mi ha fatto venire in mente che tutto sommato potrebbe essere proprio questa la modifica introdotta nel nuovo variatore di fase 55202772

cioè si sono accorti che la pressione eccessiva della molla, consumava prematuramente la rondella di tenuta olio in teflon, pertanto hanno messo nel nuovo variatore 55202772 e nel Kit 71715450 una molla più corta in modo da generare una minore pressione sulla rondella di teflon e quindi garantire una maggiore durata del variatore

la mia è solo una ipotesi, ma non credo di esserci andato lontano, che ne pensate ???
E' più corta perchè il primissimo variatore dei primi 2.0 TS del 1995 1996 aveva solo un ingranaggio mobile all'interno; il secondo ne aveva due, e di fatto la molla era più corta dello spessore dell'ingranaggio aggiunto; se vai sul mio garage della 146 vedi le foto;
Io per esperienze pregresse direi che la cosa migliore è prenderlo nuovo (ma oramai costa parecchio) o prenderne uno allo sfascio delle seconde serie TS e rigenerarlo col kit che vendono; oppure c'è la modifica che ho io....
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente