33 Boxer IE - Cambio Olio

Discussione in 'Ricambi e Spese di Restauro' iniziata da cosimo59, 16 Febbraio 2010.

  1. Mettere in moto assolutamente no... Immagina cosa succederebbe a far girare il motore a secco di olio. Qualcuno da un colpetto di chiave in modo da far girare per qualche frazione di secondo il motore ma alla fine il gioco non vale la candela. Ne uscirà si e no un dl. Non deve mica essere puro l'olio che metti dentro e comunque non riusciresti a toglierlo tutto. Alla fine IMHO è una strxxxta....

    Inviato dal mio AT300 con Tapatalk 2
     
  2. ..l'olio del filtro è nero perchè il filtro è giustamente
    pieno delle schifezze raccolte nei tanti km precedenti,
    probabilmente avrà anche avuto la valvola antiritorno esausta,
    per cui quando lo hai tolto ha scolato l'olio anche dall'ingresso filtro
    e hai visto uscire l'olio (nuovo) miscelato alla sporcizia (nera)..

    Ps.: non farti sentire dal motore quando parli
    anche in via ipotetica di farlo girare con solo diesel al posto dell'olio
    oppure accenderlo mentre scola via l'olio, sennò si "sprama" di paura!!! :lol2:

    Prima di fare esperimenti piuttosto chiedi pure qui sul forum
    :decoccio:
     
  3. #53kormrider,3 Giugno 2013
    Ultima modifica di un moderatore: 7 Giugno 2013

    Fradux, prossimo cambio olio se posso consigliarti, impiega lo Shell Helix H7 10W-40

    visto che vuoi avere la certezza di rimuovere sedimenti e morchie dal motore:

    foto 33 Boxer IE - Cambio Olio - {attachcounter}Qui era presente un link corrotto ed è stato eliminato.


    OLI PER AUTOVETTURE

    Per una maggiore reattività.





    • Migliori prestazioni del motore
      L'efficacia di Shell Helix HX7 nel rimuovere le morchie è superiore del 39% rispetto a Shell Helix HX5.
    • La protezione dura più a lungo grazie alla maggiore resistenza all'ossidazione
      Shell Helix HX7 assicura fino al 24% di protezione in più rispetto a Shell Helix HX5.



    Protezione e pulizia attiva per la vostra automobile




    Gli oli motore Shell Helix HX7 utilizzano speciali agenti detergenti attivi per contribuire al funzionamento efficiente del motore. Gli studi effettuati da un'agenzia indipendente di ricerche di mercato dimostrano che un numero rilevante delle persone coinvolte nel test ha riscontrato una maggiore reattività della propria automobile dopo un cambio olio con Shell Helix HX7.
    In un motore pulito l'olio scorre più velocemente verso i punti in cui è necessario, garantendo quindi una maggiore protezione del motore.
    Grazie alla sua eccellente azione di pulizia e alla stabilità al taglio e all'ossidazione, Shell Helix HX7 continua ad assicurare i suoi vantaggi tra un cambio olio e il successivo.
    Shell Helix HX7 è specificamente formulato per motori a benzina a iniezione dotati di catalizzatori e ricircolo dei gas di blow-by. L'olio soddisfa le specifiche dei costruttori di veicoli per impieghi gravosi, ed è disponibile in molte formulazioni per diversi tipi di carburante, di motore e di condizioni ambientali.



    Test Shell Helix




    Per pulire e proteggere un motore, l'olio deve proseguire la sua azione fino a quando viene cambiato. La capacità dell'olio di mantenere le proprie caratteristiche assume un'importanza ancora maggiore visto che alcuni produttori raccomandano intervalli di manutenzione prolungati. Per tutta la sua durata l'olio deve mantenere in sospensione sempre più sporco, isolandolo e impedendo che si depositi nuovamente nel motore.
    I nostri ricercatori eseguono una serie di collaudi per misurare la capacità degli oli Shell Helix di resistere alla degradazione e di disperdere lo sporco. Vengono sottoposti a test anche gli oli della concorrenza, per confrontarli con i nostri lubrificanti e dimostrare i vantaggi connessi all'utlizzo dei lubrificanti Shell Helix.



    Perché conviene usare Shell Helix Diesel HX7:





    1. Fino a due volte più efficace ne rimuovere le morchie rispetto a un comune olio minerale.
    2. Fino al 19% di protezione in più rispetto ad altri marchi leader a livello globale a tecnologia sintetica testati.
    3. Maggiore efficienza del carburante.
    4. Mantiene la viscosità e la gradazione viscosimetrica durante l'intero intervallo di cambio olio.
    5. Riduce la volatilità e quindi il consumo di olio, richiedendo meno rabbocchi.
    6. Guida più fluida e silenziosa.



    Specifiche e approvazioni




    Per descrivere le prestazioni e l'utilizzo dei lubrificanti si usano criteri universalmente validi. Gli oli motore Shell Helix non si limitano a soddisfare tali specifiche internazionali, sempre più rigorose, ma spesso le superano. Shell Helix HX7 supera le specifiche:

    • API SN/CF; ACEA A3/B3/B4; JASO SG+; approvazione MB 229.3, VW 502 00/505 00; Renault RN 0700; soddisfa i requisiti di FIAT 955535-G2.
    [SUB]Rispetto a un comune olio minerale (API SG/CD)

    [/SUB]
    http://www.epc.shell.com/Docs/GPCDOC_X_cbe_26680_key_140007500159_201301221614.pdf




     
  4. a 120°C quanti MPa/s ha?
     
  5. #55kormrider,7 Giugno 2013
    Ultima modifica di un moderatore: 7 Giugno 2013

    a 100°C la scheda tecnica riporta 14 mm[SUP]2[/SUP]/s come viscosità cinematica, certo non sarà a livelli dei 5W-40 o di un 10W-60 ma rispetta anzi supera le caratteristiche di lubrificazione indicate per la 33


    che poi non capisco cosa ci sia da commentare, è ben chiaro il copia incolla molto tecnico e comprensibile. Non è che posso sapere a memoria tutte le caratteristiche di un olio motore.
     
  6. La viscosità è importante, perchè la 33 avrà i suoi anni e il motore ha camminato comunque e bisogna prestare attenzione per avere la pressione capillare fino alla parte più lontana, perchè se è più liquido trafila prima una modesta quantità e l'ultima parte rimane a secco, è vero che si scarica la pressione in tutte le direzioni però c'è anche la portata di olio che ha la pompa oltre alla valvola di regolazione pressione che non è altro di una molla caricata alla specifica costante elastica ad un tappo (N/m) e immete nel canale che porta al filtro.

    Perchè è bene fare attenzione quello che si copia-incolla e più è carico di informazioni teniche, più bisogna essere consapevoli di quello che si consiglia....
    Cosa diversa discuterne in "area tecnica" perchè si discute un singolo prodotto tutto quà
     
  7. quindi in pratica sulla 33 si consiglia una viscosiita' piu densa...giusto?
     
  8. Nì, nel senso che devi avere sempre un metro del consumo del tuo motore, cioè da un tagliando e l'altro quanto ne consuma e vedo che hai una 1.3 IE, questa ha la sonda lambda?
    Se sì, avere molto olio che viene aspirato ti inzacarra la sonda e le candele penalizzando le normali prestazioni del motore, non tanto il consumo che magari lo perde dalle guarnizioni in giro...c'è da fare un passo alla volta e se rabocchi è consigliabile usare olio della stessa marca anche se di viscosità diversa
    Quindi non basta cambiare tipo di olio la tua riassumendo quanto ne consuma?
    tanto da inzacarare le candele?
     
  9. #59fradux,8 Giugno 2013
    Ultima modifica di un moderatore: 8 Giugno 2013
    considerando ke c'e' l'ho da due mesi cirka la makkina....ma ke l'olio era diventato un catrame....(il primo rabokko l'ho fatto ed era di 250 ml cirka e neanke)
     
  10. scritto così posso pensare tante cose, hai camminato chessò 20.000 kmt?
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
33 Boxer carb - Astina olio motore Ricambi e Spese di Restauro 17 Agosto 2013
33 Boxer IE - Info su sostituzione cinghie distribuzione, costi ricambio Ricambi e Spese di Restauro 16 Marzo 2009