Alfa 75 - Problemi coll'impianto frenante

Discussione in 'Impianto Frenante' iniziata da alfa156gta@, 10 Maggio 2010.

  1. No non si trova e ogni adattamento potrebbe compromettere la buona funzionalità del polmone del servofreno,lasciandoti con un comando al limite estremo dell'utilizzabilità,non ci soffiare dentro con l'aria compressa o fai una prova 'organolettica' con la bocca,oppure con una siringa opportunamente modificata eliminando il fondello di uscita,aspirando e spingendo devi sentire che in una direzione il flusso è libero mentre nell'altra deve rimanere bloccato,di valvola comunque ce ne deve essere una sola,piuttosto,com'è probabile,se quella in metallo è guasta,o la passi da parte a parte con una punta da trapano,oppure ti procuri un portagomma dello stesso diametro,devi però andare in un negozio di articoli tecnici industriali poichè il filetto ha un passo poco commerciale che in ferramente è poco facile trovare.
     
  2. ok allora su quella montata sul servo non la tocco, provo solo a vedere se sfiata o altro con la bocca ( non freintendete);)
    invece per quanto riguarda l'attacco del collettore si tratta solo di un portagomma, quindi potrebbe essere un pò ostruito

    se cio non dovrebbe dare i risultatai sperati provo a staccare la pompa del freno e vedere se magari ha ceduto un pò l'anello di tenuta tra la pompa e il servo:)

    grazie ancora, vediamo se stà settimana riesco a far tutto
     
  3. Per l'immagine non c'è bisogno di andare in un altro sito basta inserirlo tramite quelle figurine che vedi quando scrivi, si trovano a Dx in alto

    No Mauro forse ti confindi con un'altra valvola, se guardate la foto insieme al servofreno nella prima pagina, è un raccordo dove gli viene inserito la gomma e ha un filetto nel colettore a passo fine, se non lo trovi potresti metterne come adattamento una valvola pneumatica che impedisce in un verso e fa la stessa funzione della tua valvola, fotograferò anche quella così si capisce al volo.
    Quello che non mi quadra è quella zona scura sotto la pompa, se la sviti dovresti sentire un risucchio, per scaramanzia c'è la guarnizione dietro la pompa freni attacata al servofreno?
    Non vorrei che perde l'ultima guarnizione della pompa e fa perdere anche il sottovuoto, occhio che se è come penso ti dilata il gommone del servofreno e a smontarlo non è una paseggiata
     
  4. Non mi sono spiegato bene,quella attaccata al collettore sulle 75 ts è la valvola di non ritorno,per qualche motivo è stato montato un polmone con il foro di montaggio per una valvola unidirezionale sul corpo,per questo motivo devi eliminare quella in metallo sul collettore come ti ho suggerito sopra.
    @Andrea guarda bene la foto postata da LucaBS della risposta n° 43 https://forum.clubalfa.it/impianto-frenante/52952-alfa-75-descrizione-impianto-frenante-5.html#post753566
    si nota chiaramente che ha la valvolina azzurra sul polmone e quella di serie metallica sul collettore.
     
  5. Inefetti non è proprio come la mia, me la sono salvata e ingrandita, se sono 2 valvole una dietro l'altra sì, non lavora bene....
     
  6. ora ho capito!!! provo a vedere domani con la luce(magari la modifica è stata già fatta da chi l'aveva prima di me!)

    la macchia che si vede sotto la pompa è dell olio vecchio e sporco, ormai secco..
    per far la prova della pompa, se la smonto dal servo è subito rimonatata o serve qualche attrezzo o taratura dopo?
    grzie ancora
     
  7. Non è modificabile quindi non ha bisogno di regolazioni,agisci con cautela,la plastica e il gommino di tenuta hanno subito l'esposizione al calore dello scarico e ai vapori degli idrocarburi e quindi potrebbero essere più delicati di quanto sembra,ti suggerirei di fare la prova staccando il tubo dalla valvola sul collettore e usando il tubo stesso per fare la prova.
     
  8. ci soffio dentro e vedo se sfiata...
     
  9. Si,dovrebbe essere sufficente.
     
  10. ho scollegato il tubo lato collettore e subito ha sfiatato, ho soffiato a bocca con una cannetta ma sembra un pò ostruito; l ho rimontato e la macchina immediatamente frenava correttamente. dato che con i freni non si scherza sabato provo a smontare la valvola dal collettore e usare un pò di aria compressa , poi cambio olio , registro freno a mano e controllo lo stato d'usura delle pastiglie
    soffiando dal tubo ancora collegato lato servo mi sembra di riuscire sia a soffiare che a inspirare aria ma è talmente minima come cosa che non se sono certo, dovrei smontare la valvola di plastica per vedere se effettivamente è una valvola o solo un raccordo ma 9/10 mi resta in mano il gommino
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Servofreno alfa 75 Impianto Frenante 21 Agosto 2019
Pompa freni alfa 75 twin spark e 1800 Impianto Frenante 10 Giugno 2016
Sostituzione dischi anteriori Alfa 75 T.S Impianto Frenante 23 Aprile 2016