Consigli olio motore per Twin spark - Alfa 156

Discussione in 'Tagliandi - Spese riparazioni - Ricambi - Richiami' iniziata da liucguru, 25 Ottobre 2007.

  1. Ho consigliato quelle marche e modelli di olio per l'ottimo rapporto qualità prezzo. Se il Selenia costasse meno consiglierei il Selenia, certo che se pago 6 euro litro un moderno 5w40 della Shell non posso pagare per un 10w40 di vecchia concezione più di 4 euro al litro.
    Ovviamente come avrete letto in passato consiglio anche altre marche meno conosciute ma serie, come la Liqui moly e la Mequin, entrambe tedesche con ottimi prezzi.
    Ribadisco che il consumo d'olio non è strettamente legato alla gradazione sae ma può esserlo ad altre caratteristiche chimico fisiche del lubrificante.
    Ma prima di tutto segui il consiglio di chi ti ha detto di controllare candele, guarnizione punterie, etc..
     
  2. Sei mesi fa ho rottamato una 156 2.0, sempre tenuta olio selenia, ma anche castrol da supermercato.
    Rottamata a 300 K, non mangiava un filo di olio, su 20 K 3/4 etti di olio integravo, solo perche mi piace avere la massima disponibilità di olio.
    Ma potevo arrivare ai 20 K senza rabbocco,........ora mi chiedo, cosa aveva di diverso la mia da altre che mangiano olio ??
    Premetto che l'ho sempre tenuta bene, e non ho mai preteso le max prestazioni, e sempre usato il vecchio olio 10W40,
    concordo che il selenia costa, e non e dei migliori, con quei soldi si puo' prendere altro, e di qualita.
    Mai usato 5W40, tra l'altro cambi olio a 20K, e filtro una si e una no.

    Poi se l'auto e usata non si conosce la sua vita quindi punto di domanda.
     
    A kormrider piace questo elemento.
  3. Luciano tutto è anche commisurato all'uso che si fa dell'auto: se ci viaggi massimo 3000 rpm, neanche a 500 mila km consumerà olio; se fai tirate in autostrada a oltre 5000 rpm , il consumo aumenta per forza di cose, ed è tanto inferiore quanto più denso e resistente alle alte temperature sarà l'olio...
    Chiudo qua questo discorso, perchè l'avremo ripetuto un miliardo di volte, e sempre con le stesse cose...
     
    A kormrider piace questo elemento.
  4. volete un mio parere anche se storcerà il naso qualcuno?
    non guardo il nome della marca e controllo solo alcune cose...
    -tipo sintetico o minierale o semi-sintetico (il migliore è il sintetico, che non varia alle alte temperature senza perdere troppo sul discorso di viscosità)
    -gradazione che porta
    consuma troppo olio?
    una gradazione più densa

    Per correggere il tiro, esistono anche gli addensanti che servono come additivo proprio per renderlo più denso senza toccare il discorso di additivi già presenti e come attrito esitono anche degli additivi riempitivi, che creano una pelliccola tra le parti striscianti, però dopo perdi di freno-motore.

    Il nome serve oggi per vendere, l'olio esclusivo non ce l'ha più nessuno, ormai sono tutti livellati su certi range dettate dalle normative europee, hanno diversi additivi di loro, magari controllare quanto olio trafila che raggiunge il catalizzatore, perchè desintegra la ceramica presente dentro in 2 mesi e non avete più un catalizzatore, ma solo un tappo che non lavorà più e al collaudo non so fino a quando stanno zitti, perchè se andiamo a leggere l'ultima EURO6 ad esempio non è più tanto gentile come sembra...

    Quindi consuma troppo olio, controllare le guarnizioni prima di tutto, controllare se la sonda lambda e le candele non si bagnano di olio, se le bagna allora arriva anche al catalizzatore e in quel caso usare gradazioni più dense per limitare la trafilazione specialmente dalle fascie elastiche del pistone con ikl cilindro.
    un link utile
    https://forum.clubalfa.it/additivi-...anto-di-lubrificazione-delle-nostre-auto.html

    ;)
     
    A kormrider piace questo elemento.
  5. Re: Cambio olio Alfa 156 1.8 TS

    Concordo.
     
  6. Ho letto tutto il thread su questo argomento, e se posso vorrei esprimere la mia opinione.
    Non è quasi sempre la qualità dell'olio che fa la differenza, ma il tempo che lo si impiega e l'uso (del motore) che se ne fa.
    Se uno usa un 10w40 semi sint (parlo del 20k, che io ho sempre usato nelle mie macchine fiat/alfa) e lo molla ogni 10k km, scusate, ma che differenza fa ?
    e sempre se uno fa un uso della vettura sportiveggiante ma facendo scaldare sempre il motore, non tirandolo a freddo, senza scalate assassine, che differenza fa?
    La mia macchina ha 115.000 km ora, presa a 95.000, mega tagliandone dei 95.000 appena presa (distribuzione, servizi, variatore di fase, tutti i liquidi), ricambiato a 105.000, ricambiato adesso a 115k ovviamente anche con il filtro, uso della vettura molta autostrada e molte tirate su per i monti... mai mangiato un grammo.
    Paradossalmente, dopo anni che l'olio impiegato era un selenia 20k semi sint, mettere un synt significherebbe muovere tutta la morchia che è presente nel motore, ed eventualmente avere problemi maggiori.
    Il mio meccanico, carburatorista esperto, vecchia maniera, mi dice sempre che se messo un olio, non si cambia più. Piuttosto, cambiarlo più frequentemente, ma non mischiare varie gradazioni: anche se si vuole sperimeentare, usare sempre la stessa gradazione.
    E sinceramente, ci credo anche! I nostri motori son motori di vecchia concezione, fatti per usare dei semisynt.
    Questo il mio parere: poi ovvio dipende anche dal costo, se prendete un 20k a 4 euro al litro è un conto..
    L'unico cornino che avevo fatto al 20k era sulla mia vecchia bravo 1.6 : messo il synt 2000. Mi ricordo ilticchettio che faceva in accensione.
    Sia chiaro, non voglio aprire un flame, ma io penso che sia cosi!
     
  7. Se ne fai un'uso sportivo è meglio usare un buon 10W60, in quanto hai più protezione specie agli alti giri e nelle scalate brusche, se ci vai a passeggiare non ti porre nemmeno il problema, ma quantomeno usa un buon 5W40 totalmente sintetico, che in ogni caso anche il più scadente è sempre meglio del 10W40...
     
    A kormrider piace questo elemento.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
consiglio olio motore 1.9 jtd 16v con 253.000km Tagliandi - Spese riparazioni - Ricambi - Richiami 16 Settembre 2017
Consigli olio cambio Tagliandi - Spese riparazioni - Ricambi - Richiami 26 Novembre 2013
Consigli olio motore per Alfa 156 JTD Tagliandi - Spese riparazioni - Ricambi - Richiami 27 Agosto 2009