Giulia 1.3 Super 1972, finalmente mia!!!

kennek

Alfista principiante
16 Dicembre 2020
37
22
9
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
1300
Altre Auto
Volkswagen T2.b Westfalia Berlin 1977
Austin Mini 1000 HLE 1983
Austin Mini Clubman Estate 1982
buongiorno a tutti,

finalmente dopo due anni di ricerche ho trovato e comprato la mia prima Alfa Romeo. Si tratta di una Giulia 1.3 Super del 1972, serie unificata, color biancospino. Allego le foto scattate la sera in cui l’ho portata a casa.

Il precedente proprietario l’ha molto coccolata nei tre anni di suo possesso, l’auto si presenta in ottime condizioni sia per quanto riguarda gli interni che di carrozzeria e motore. Incrociando i dati del libretto servizi originale e dell’ultima revisione, l’auto dovrebbe aver percorso ad oggi circa 169000 km.
Per quanto le sia stata fatta la manutenzione ordinaria ogni anno dal 2019 in poi, la Giulia necessita di una bella ripulita del motore almeno per guarnizioni e paraolio che sono ormai conci e le trasudazioni di olio sono copiose. Nei 400km percorsi per arrivare a casa, con una media di 100-110km/h ho consumato circa 35 litri di benzina, mi aspettavo molto peggio, inoltre non ho notato consumo di olio motore poiché il livello all’arrivo era lo stesso di quello della partenza. Direi che i carburatori sono ben tarati, per quanto conto di smontarli ripulirli completamente e rifare a puntino anticipo e carburazione (sono molto pignolo su quest’aspetto e voglio esser sicuro che la taratura sia perfetta).

Vengo alle domande che vorrei sottoporvi prima di smontare il motore dall’auto:

- considerando i km sul groppone, il meccanico mi sconsiglia di aprire il motore della giulia che a suo dire sembra girar bene e provvedere solo alla sostituzione di paraolio e guarnizioni “esterni”; tendo a fidarmi di quello che dice, esperienza ne ha e con lui ho già sistemato un VW T2 e due Austin Mini, però… non vorrei tirar fuori il motore e sostituire il minimo indispensabile per poi farlo nuovamente tra 10-20-30000km (sì, conto di usarla abbastanza visto che le uniche auto che possiedo sono storiche); sempre secondo il meccanico i motori 1300 dell’alfa romeo arrivavano tranquillamente a 300000 km;

- discorso cambio: leva precisa, innesti fluidi salendo di marcia, tende invece a grattare scalando se il numero dei giri non scende sotto i 2000; inoltre mi è capitato di farla grattare un paio di volte anche da fermo e innestando la prima, il pedale della frizione mi sembrava a tavoletta ma non ci metterei la
mano sul fuoco;

- quando ho preso l’auto ho notato che l’indicatore della pressione olio toccava quasi gli 80; al mattino ho controllato il livello ed effettivamente era alto, l’olio arrivava sopra la M del massimo. Ho provveduto a farmelo aspirare fino a poco sotto la X di Max ma nel viaggio verso casa la lancetta dell’indicatore ha continuato ad aggirarsi attorno agli 80… perché?

- è normale che l’ago della benzina oscilli continuamente quando il livello di questa nel serbatoio è circa a 1/2? solo con il serbatoio pieno l’ago era fisso sul 4/4 senza oscillazioni;

- l’indicatore della temperatura acqua non ha mai superato gli 80ºC, anche questo è normale?

- infine, quale ricambista scegliere per l'acquisto di parti meccaniche tipo guarnizioni paraolio boccole ecc?

grazie per l’aiuto che saprete darmi. conto di aggiornare il topic con foto dei lavori. ☺️


E439E9FC-D532-408D-AB70-9F63204F67E0.jpegC05FBE89-A0F1-4C14-8448-E2E13D8E4702.jpegEF5AFAA3-0D06-4AA1-8182-F37EC90FBE29.jpeg
 

ack

Alfista Megalomane
24 Aprile 2009
1,154
1,645
171
Regione
Valle d'Aosta
Alfa
GTV
Motore
Motus T.s.
Altre Auto
Giulietta m.air 170
Bmw 530d
A metà serbatoio il carburante sciaborda, a serbatoio pieno no ... nelle auto moderne gli strumenti sono gestiti dall'elettronica che "media"

Bel consumo, ma autostrada o extraurbano ?

E' comunque un'auto di soli 10/11 q (e ben rodata) ... ma mi sa che anche i due carburatori a doppio corpo della versione Super aiutano
 

ALFA perSempre

Super Alfista
26 Aprile 2019
1,988
1,556
164
Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia 2016
Motore
200 At8 Q2
Per il galleggiante serbatoio più o meno è come ti ha detto ack. La temperatura acqua stabile su 80 gradi è normale e segno che il motore è a posto. La pressione olio scende solo se il motore è al minimo altrimenti è al massimo. Anche questo è indice di motore in ottime condizioni. Tieni presente che in caso di problemi il motore si smonta dalla carrozzeria velocemente Io ascolterai il parere del meccanico. Complimenti per l acquisto!
 

kennek

Alfista principiante
16 Dicembre 2020
37
22
9
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
1300
Altre Auto
Volkswagen T2.b Westfalia Berlin 1977
Austin Mini 1000 HLE 1983
Austin Mini Clubman Estate 1982
gentilissimi per le pronte risposte.

circa l’oscillazione dell’indicatore della benzina, avevo immaginato quanto poi suggerito da ack, l’unica perplessità consisteva nel parahone con gli strumenti Smiths delle Mini e VDO del VW T2 che non presentano questo inconveniente (è pur vero che lo strumento del T2 ha comunque 5 anni in meno di quello del Veglia della Giulia; quelli delle mini hanno uno stabilizzatore di corrente a 10v che attacca e stacca di continuo la tensione, motivo per cui l’ago resta bello fisso);

per la pressione olio mi rifacevo a quanto scritto nel manuale uso e manutenzione della giulia secondo il quale l’ago dovrebbe attestarsi sui 45-50 con motore a 3500 giri se ricordo bene; comunque sia grazie per le risposte che mi hanno tranquillizzato non poco.

@ack: consumo misto, diciamo 65% extra urbano e 35% urbano; ho percorso strade statali e non autostrade, alcuni pezzi però erano a doppia carreggiata a scorrimento veloce. i die carburatori sono weber, sono stato fortunato!

posso chiedervi a quale negozio online affidarmi per pezzi di ricambio motore/sospensioni?
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
14,598
3,914
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
- quando ho preso l’auto ho notato che l’indicatore della pressione olio toccava quasi gli 80; al mattino ho controllato il livello ed effettivamente era alto, l’olio arrivava sopra la M del massimo. Ho provveduto a farmelo aspirare fino a poco sotto la X di Max ma nel viaggio verso casa la lancetta dell’indicatore ha continuato ad aggirarsi attorno agli 80… perché?

La pressione dell'olio è indipendente dal livello in coppa, probabilmente l'eccessiva indicazione è dovuta ad una staratura dello strumento ma più probabilmente della sonda di rlevazione.

Ma a caldo e al minimo che pressione indica?

Quanto al manometro delle Mini, le prime serie anni '60-70, avevano un manometro idraulico collegato direttamente al circuito di lubrificazione.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
14,598
3,914
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
; inoltre mi è capitato di farla grattare un paio di volte anche da fermo e innestando la prima, il pedale della frizione mi sembrava a tavoletta ma non ci metterei la
mano sul fuoco;

Semplicemente devi imparare a guidare la vecchia signora... per mettere in prima devi sempre aspettare qualche secondo oppure passare per la seconda...
Idem per la RM

In scalata, se il sincronizzatore è usurato devi imparare a fare la doppia debraiata, volgarmente detta doppietta... ;)
 
  • Like
Reactions: ALFA perSempre

kennek

Alfista principiante
16 Dicembre 2020
37
22
9
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
1300
Altre Auto
Volkswagen T2.b Westfalia Berlin 1977
Austin Mini 1000 HLE 1983
Austin Mini Clubman Estate 1982
ciao maurizio. al minimo a motore caldo se ricordo bene l'ago indica 40; deduco quindi che il manometro della giulia non funzioni come quello delle mini (che conosco perché nella clubman ce l'ho aggiunto io e come hai scritto è idraulico e collegato direttamente al circuito di lubrificazione).

ho fatto una ricerca per siti di ricambio, ne ho visitati quattro-cinque e tra questi Afra di cui ho spesso sentito parlare: tutti i siti a mio avviso condividono la stessa carenza, ovvero hanno vaghe descrizioni dei pezzi di ricambio e non sempre specificano i modelli compatibili. provenendo dal mondo mini e vw dove i maggiori ricambisti hanno dettagliate descrizioni per ogni pezzo in vendita devo dire mi sono trovato un po' spaesato...

grazie per le dritte su come operare col cambio, imparerò a coccolare la vecchia signora :)
 

Bialbero_88

Alfista principiante
30 Gennaio 2022
23
18
5
Roma
Regione
Lazio
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo
buongiorno a tutti,

finalmente dopo due anni di ricerche ho trovato e comprato la mia prima Alfa Romeo. Si tratta di una Giulia 1.3 Super del 1972, serie unificata, color biancospino. Allego le foto scattate la sera in cui l’ho portata a casa.

Il precedente proprietario l’ha molto coccolata nei tre anni di suo possesso, l’auto si presenta in ottime condizioni sia per quanto riguarda gli interni che di carrozzeria e motore. Incrociando i dati del libretto servizi originale e dell’ultima revisione, l’auto dovrebbe aver percorso ad oggi circa 169000 km.
Per quanto le sia stata fatta la manutenzione ordinaria ogni anno dal 2019 in poi, la Giulia necessita di una bella ripulita del motore almeno per guarnizioni e paraolio che sono ormai conci e le trasudazioni di olio sono copiose. Nei 400km percorsi per arrivare a casa, con una media di 100-110km/h ho consumato circa 35 litri di benzina, mi aspettavo molto peggio, inoltre non ho notato consumo di olio motore poiché il livello all’arrivo era lo stesso di quello della partenza. Direi che i carburatori sono ben tarati, per quanto conto di smontarli ripulirli completamente e rifare a puntino anticipo e carburazione (sono molto pignolo su quest’aspetto e voglio esser sicuro che la taratura sia perfetta).

Vengo alle domande che vorrei sottoporvi prima di smontare il motore dall’auto:

- considerando i km sul groppone, il meccanico mi sconsiglia di aprire il motore della giulia che a suo dire sembra girar bene e provvedere solo alla sostituzione di paraolio e guarnizioni “esterni”; tendo a fidarmi di quello che dice, esperienza ne ha e con lui ho già sistemato un VW T2 e due Austin Mini, però… non vorrei tirar fuori il motore e sostituire il minimo indispensabile per poi farlo nuovamente tra 10-20-30000km (sì, conto di usarla abbastanza visto che le uniche auto che possiedo sono storiche); sempre secondo il meccanico i motori 1300 dell’alfa romeo arrivavano tranquillamente a 300000 km;

- discorso cambio: leva precisa, innesti fluidi salendo di marcia, tende invece a grattare scalando se il numero dei giri non scende sotto i 2000; inoltre mi è capitato di farla grattare un paio di volte anche da fermo e innestando la prima, il pedale della frizione mi sembrava a tavoletta ma non ci metterei la
mano sul fuoco;

- quando ho preso l’auto ho notato che l’indicatore della pressione olio toccava quasi gli 80; al mattino ho controllato il livello ed effettivamente era alto, l’olio arrivava sopra la M del massimo. Ho provveduto a farmelo aspirare fino a poco sotto la X di Max ma nel viaggio verso casa la lancetta dell’indicatore ha continuato ad aggirarsi attorno agli 80… perché?

- è normale che l’ago della benzina oscilli continuamente quando il livello di questa nel serbatoio è circa a 1/2? solo con il serbatoio pieno l’ago era fisso sul 4/4 senza oscillazioni;

- l’indicatore della temperatura acqua non ha mai superato gli 80ºC, anche questo è normale?

- infine, quale ricambista scegliere per l'acquisto di parti meccaniche tipo guarnizioni paraolio boccole ecc?

grazie per l’aiuto che saprete darmi. conto di aggiornare il topic con foto dei lavori. ☺️


Visualizza allegato 234541Visualizza allegato 234542Visualizza allegato 234543
Complimenti ti bel mezzo per le tue domande allora:

I motori alfa se lasciati originali e non maltrattati vanno benone se il consumo di olio è nella media io farei una prova compressione e da li mi regolo sul davanti

Discorso cambio allora i vecchi zf gradiscono le doppiette sopratutto nel passaggio seconda prima per la scalata bada bene che il tappetino non ti vada dietro il pedale scivolando giù così facendo non ti rendi conto ma diminuisci la corsa e non disinvestire la frizione e di conseguenza gratti...personalmente tenterei una sostituzione olio pompa frizione con spurgo ma se la pompa è ancora originale cambia direttamente pompa e ripetitore mettendo un tubetto in treccia al posto del suo in gomma...e poi scarica olio cbio e metti il sae 90


La pressione olio alta è sintomo du buona tenuta delle bronzino banco e Biella anche se a caldo dovrebbe attestarsi attorno la metà ma probabilmente è stata modificata la molla della pompa...per il livello tranquillo tanto lo livellato loro erano famose per andare a mezzi litri di olio ogni 1000 2000 km ....

Per il galleggiante benzina è normalissimo le vecchie vetture hanno collegamenti diretti e non ci sono centraline che leggono un segnale e tininviano una media corretta allonstrumento quello che vedi è quello che hai in quel preciso momento....

La temperatura acqua non deve mai superare gli 80 salvo eccezioni estive in cui può leggermente andare oltre ma parliamo di picchi di 90 in condizioni abbastanza estreme, gli impianto di raffreddamento dell'epoca avevano la ventola che girava con il motore e tendevano ad avere temperature più tosto costanti.
..



Per le guarnizioni non farti fregare con materiali originali di 20 o più anni fa vendute come oro della vecchia era alfa romeo sono schifezze vai con paraoli corteco e guarnizioni victor reinz


Scusa la lunghezza ma a parole di persona era mooolto più corto e facile spero ti aiuti e goditelaaaa!
 
Ultima modifica:

kennek

Alfista principiante
16 Dicembre 2020
37
22
9
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
1300
Altre Auto
Volkswagen T2.b Westfalia Berlin 1977
Austin Mini 1000 HLE 1983
Austin Mini Clubman Estate 1982
figurati, altro che scusarti per la lunghezza, apprezzo moltissimo!

e grazie anche per le dritte sui ricambi, in effetti dai ricambisti alfa vedo prezzi un po’ assurdi, seguirò il tuo consiglio
 

Bialbero_88

Alfista principiante
30 Gennaio 2022
23
18
5
Roma
Regione
Lazio
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo
figurati, altro che scusarti per la lunghezza, apprezzo moltissimo!

e grazie anche per le dritte sui ricambi, in effetti dai ricambisti alfa vedo prezzi un po’ assurdi, seguirò il tuo consiglio
Non andare mai,per questo tipo di ricambi, da ricambisti alfa, a meno che non ti servano parti di carrozzeria o interni oppure componenti particolari meccaniche dell'epoca 😉😉
Usa materiali di oggi per quello che riguarda la motoristica vanno meglio e risolvono problemi che all'epoca erano dovuti proprio a materiali usati e scarso sviluppo cosa che oggi c'è per qualsiasi cosa chiedi pure! 👍
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente