Problema e Rotture cinghia distribuzione sulla 147 TS

Discussione in 'Twin spark' iniziata da Nathan79, 14 Novembre 2008.

  1. Che sfiga.. certo che come dice AsGabry durano davvero troppo poco queste cinghie. Sostituirle anche quando non si rompe nulla costa molto (se si fa in Alfa) ma e' un male necessario perché di rotture se ne vedono tante. Il mio meccanico (generico) ha una 156 1.8 e dopo averne viste parecchie con le valvole piegate cambia la cinghia della sua ogni 40'000 km... certo lui può anche permetterselo. Per quanto mi riguarda ho ritirato la 147 venerdì scorso e ieri era già in Alfa per distribuzione e tagliando.
    Con cinghia partita e valvole piegate penso che puoi mettere in conto tra i 1500 e i 2000 euro di spesa per mettere a posto il tutto.... sempre che ne valga la pena.
    Sarebbe interessante se il tuo meccanico riuscisse a dare un'opinione sul perché si è rotta.
    Saluti e solidarietà
     
  2. Le faranno di pasta frolla:mad: comunque non va proprio bene!!!! Se le case le dichiarano per durare devono durare sennò si denunciano!!!!!!
     
  3. Sicuramente è durata poco. Il danno può essere dovuto a tre fattori principali e cioè:
    Cinghia di scarsa qualità;
    pompa acqua non sostituita quando ti hanno fatto la distribuzione;
    Tensione cinghia non corretta.
    Un occhio esperto riesce a capire quale sia stata la causa.
    Comunque una buona cinghia raggiunge e supera di gran lunga i 120 .000 km, peccato che a mettere a rischio il sistema nei nostri motori c'è di mezzo la pompa dell'acqua che a 90.000 km comincia a dare segni di sofferenza causa gioco cuscinetto e conseguente fuori uscita della cinghia dalla sede.
    Vorrei conoscere quel pezzo di "ingegnere" che decise di eliminare la catena per la cinghia.
     
  4. Il mio mecca non mi ha ancora fatto sapere del preventivo, aveva il piazzale pieno e io gli ho detto che non ho fretta.
    Comunque capirà sicuramente qual'è stato l'anello debole che ha innescato il danno.

    Quando l'ho sostituita a 75000 il lavoro l'ha fatto il concessionario, hanno sostituito tutto,distribuzione, servizi, cuscinetti, pompa, tendicinghia, eccetera.
    Mi spiegarono che anche solo un componente a rischio indurimento poteva compromettere l'integrità della cinghia (sulla fattura c'era l'elenco completo).
    Abitualmente ho la guida da "omino col cappello" quindi non dovrei aver stressato la distribuzione con cambi repentini di regime...
     
  5. Se non sono indiscreto, mi puoi dire quanto ti è costata la distribuzione e in che anno? Quando dici che l'ha fatta il concessionario ti riferisci a officina autorizzata alfa?
     
  6. Fatta a agosto 2009... dal concessionario Alfa autorizzato di Pisa (attualmente non è lo stesso).
    Questa discussione l'avevo aperta io perché mi sembrava che 75000 kilometri fossero pochini pr una cinghia...
     
  7. Ho ritirato la mia ieri sera: cinghia distribuzione, cinghia servizi, cambio olio e filtri.... quasi 900 euro e 90 km in piu' al conta km (alla faccia del giro di prova!). Gia' si son fatti pagare a peso d'oro ma quest'ultimo particolare mi ha fatto girare le scatole e non di poco!
     
  8. Mi sembra alquanto strano:mad: io sarei diventato una bestia e glielo avrei fatto notare immediatamente:mad: tu no? E lasci perdere?
     
  9. Non vorrei andare OT (magari dovrei agganciarmi ad una discussione esistente se c'e'...) ma se può interessare ecco il fattaccio...
    Premetto che in quell'officina ero già andato due volte e mi era sembrato avessero lavorato proprio bene.
    Per abitudine (sono maniaco lo so) mi segno sempre su un foglietto i km quando lascio l'auto dal meccanico per tenermi traccia dei lavori/costi eseguiti.
    Ieri sera vado a ritirare la 147 che avevo pulito/lucidato/guidato tutto il fine settimana e consegnato a loro lunedì. Saldo il conto, mi danno le chiavi e salgo in auto. Subito ho l'impressione che l'auto sia stata usata, e non solo per un giro di prova. Certe cose le senti... regolazioni del clima completamente diverse, posizione di sedili e specchietti, quel senso di "invasione del territorio" che sente chi come me da sempre guida tanto, ecc... pero' sai , sicuro non si puo' essere senza controllare.
    Non avevo con me il fogliettino che mi ero segnato ed oltretutto ho anche un'altra auto da loro che mi stanno sistemando quindi per evitare "discussioni" ho deciso di lasciar perdere sul momento. Tornato a casa controllo il fogliettino ed effettivamente risulterebbe che abbiano fatto una 90ina di km.
    Li per li mi sembrava strano, le altre volte non era mai successo e incredulo (ed incazzato) mi son chiesto se magari avessero riallineato il contakm con i dati in centralina (mi sembra strano) poi pero' siccome mi ero segnato anche l'autonomia residua, il fatto risulta anche da questo dato (che e' sceso di 130 km...) e dal fatto che ricordo benissimo di aver messo 50 euro di benzina quando ero in riserva ed aver azzerato il chilometraggio parziale per vedere quanto consumava l'auto... ora il parziale segna 350 km e la spia si accenderà a breve... quindi e' sicuro che l'hanno usata a mia insaputa! Di sicuro quando vado a ritirare l'altra auto (sperando che nel frattempo non mi usino pure quella) glielo faccio notare eccome!
     
  10. Infatti glielo devi sicuramente dire almeno per sapere la scusa che adducono o per lo meno se negano; io non gliela porterei più!!!!
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Alfa 147 16 Twins spark problemi olio motore Twin spark 29 Maggio 2019
Problema su 2.0 T.S Twin spark 27 Gennaio 2019
dubbio su problema Twin spark 7 Dicembre 2018