Cambio con doppietta

Discussione in '90' iniziata da alfa90, 3 Febbraio 2009.

  1. Ciao a tutti,

    vorrei imparare a cambiare con la doppietta (dato che la 90 ha il ponte de Dion nell'inserire la seconda bisogna andare molto cauti).
    Avete per caso consigli da darmi per poter imparare nel migliore dei modi?.

    Grazie in anticipo.

    Ciao a tuttii
     
  2. Sto caricando...


  3. Non vedo il nesso con il ponte De Dion e la doppietta... comunque và fatta solo scalando le marce e non salendole...
    Esempio, sei in terza e devi passare in seconda... schiacci la frizione, porti il cambio in folle, alzi il pedale della frizione, accelleri adeguatamente, rischiacci la frizione e inserisci la seconda, rilasci la frizione ... più facile a farsi che a dirsi! :smiley_001: :decoccio:


    PS accelerare adeguatamente significa portare i giri dell'albero motore circa pari a quelli dell'albero primario del cambio.

    PS 2 se i sincronizzatori sono buoni è un inutile consumo di carburante...io comunque sono talmente abituato a farla che devo sforzarmi per evitarla....
     
  4. Vorrei aggiungere semplicemente alla spiegazione esatta di M@urizio che, dal passaggio da III a II, la doppietta deve essere una cosa rapida, non tipo che: metti a folle-stacchi frizione-acceleratore-metti la II, il tutto nell'arco di 10 secondi!!! Deve essere come se fosse una cambiata nei tempi normali, devi solo essere veloce e coordinato con i piedi tutto li...max 3 Secondi!!
    Mio Padre come la faceva bene con il GTV... i brividi al sol pensiero...
     
  5. La cosa più importante in tutta l'operazione, oltre ai tempi brevi, è il colpo sull'acceleratore che deve essere ben calibrato e dato al momento giusto!!!
    Lo dice uno che ha imparato a farla su un Leoncino OM!!!
    Ciao
     
  6. C'è di peggio...non vorrei sbagliare ma il leoncino aveva solo la prima non sincronizzata (e la RM)...c'era di peggio una volta...:lol2: :decoccio:
     
  7. avendo imparato la doppietta sulla vecchia 500.
    parti di prima quando stai per mettere la secona porti per un attimo in folle alzi il piede dalla frizione colpo di gas premi la frizione e metti la seconda. e più difficile dirlo che a farlo
     
  8. Questa non serve proprio a nulla...evitala!:mad: Con la vecchia 500 e generalmente con i cambi privi di sincronizzatori per passare dalla marcia inferiore ad una superiore si doveva fare la sequenza della doppietta salvo evitare assolutamente di accellerare per consentire di portare i giri motore a quelli del primario del cambio. Purtroppo ogni tanto per strada si sente qualcuno che fà questa inutile e dannosa manovra...:mad:;) :decoccio:
     
  9. quoto e straquoto, in salita é completamente inutile, rischi piu di fare del danno che altro... ;)
     
  10. io la faccio eccome la doppietta e le marce entrano praticamente da sole è una cambiata piu fluida e precisa senza il rischio che il cambio si impunti o gratti...
     
  11. ho la sensazione che si stia facendo confusione .
    la doppietta è un tipo di cambiata per le vetture anni 60 senza la sincronizzazione del cambio vdei 500 bianchina etc etc .
    il punta tacco che è quello che chiede alfa90 è un'altra cosa che no serve assolutamente , probabilmente il tuo è un problema meccanico .
    il punta tacco serve solo in pista non durante l'utilizzo quotidiano