Spia Avaria controllo motore - Alfa 147 TS

Discussione in 'Twin spark' iniziata da pauloasis83, 16 Aprile 2008.

  1. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore

    amici alfisti,
    datemi una mano è un'anno che combatto con la spia avaria controllo motore sulla mia alfa 147 TS 120 CV con impianto gpl BRC...se qualcuno ha risolto il problema può dirmi come ha fatto, perche io non ce la faccio più a fare avanti e indietro dall'elettrauto senza concludere niente...
     
  2. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore


    Hai letto i mie reply ?

    1
    2
    3

    Anche io ho un TS con impianto gpl
     
  3. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore

    il mio elettrauto ha fatto la stesse medesime cose che ha fatto a te e la spia si accende ancora...venerdì riporto la macchina dell'elettrauto...mah
     
  4. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore

    ragazzi io avevo una 147 1.6 ts.. la spia per tutti i cinque anni che ho posseduto l'auto si accendeva e spegneva a piacere,con gran menefreghismo da parte mia perchè dopo le crisi delle prime volte ho capite che,NEL MIO CASO, era dovuto all'umidità dell'aria. succedeva quando pioveva,con la nebbia,quando lavavo l'auto per un'ora restava accesa la spia,a motore caldo o parcheggiando l'auto al sole,come per magia spariva tutto,mel mio caso era una spia fine a se stessa,l'auto non dimostrava nessun malessere... in diagnosi non segnalava nulla,nemmeno l'avvenuta accensione della spia stessa... magie elettronica fiat???!!!
    in ogni caso se la macchina non vi dimostra malesseri,fatela controllare certamente ma non state a cambiare pezzi a vuoto se nulla è rotto,perchè poi molte officine ormai che vi hanno la.... trovano sempre cosa si è rotto...
     
  5. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore

    Ma invece che dall'elettrauto perchè non andate dall'impiantista del GPL? I brc sono programmabili. Vi attaccano il portatile e correggono i vari parametri e fanno sparire la segnalazione. Al 99% è dovuto alla miscela troppo magra.
    ciao
     
  6. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore

    devo provare a insistere quindi? perchè dall'impiantista ci sono già andato due volte e la spia dopo poco si è riaccesa!
     
  7. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore

    Credo di essere nella tua stessa situazione... Sono ormai 6 mesi che giro con la spia PERENNEMENTE accesa... Hanno già provato 2 o 3 officine a risolvere, senza successo. Ma la macchina va SENZA PROBLEMI...
     
  8. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore

    Ciao a tutti :)

    Anche io ho un problema con la spia EOBD :(

    Stasera ero in tangenziale e la spia ha iniziato ha lampeggiare. Non sapendo che spia fosse (e pensando che fosse qualcosa di serio) mi sono subito allarmato e ho accostato nella prima area di servizio. Ho letto il manuale e ho visto che avrei potuto proseguire così ho invertito la marcia e sono tornato a casa, visto che ero partito da poco. Stavo andando piano, circa 100 Km/h in 5° costante. Sul ritorno si è messa a lampeggiare ancora un paio di volte, a distanza di 1 minuto, per qualche secondo. Sempre a velocità costante, in 5° marcia ma sugli 80, andavo ancora più piano per evitare problemi.

    Ho notato anche dei vuoti di potenza, soprattutto scalando la marcia. Le prestazioni erano comunque come al solito.

    Che faccio? Stando al manuale è un possibile danno al catalizzatore. Ma come può essere successo?

    Negli ultimi 5 giorni ho percorso circa 1300 Km, ho fatto il pieno diverse volte e l'ultimo risale proprio a stasera dove per approfittare degli sconti ho riempito anche la metà di serbatoio che era rimasta vuota. Giudicare colpevole la benzina non saprei, visto che era cmq diluita al 50% ed è un distributore molto frequentato. Potrei aver fatto troppa strada in poco tempo? Per ovviare al possibile problema della benzina ho pensato di svuotare il serbatoio (non so dove metterò 60 l di benzina) e fare 20€ di V-Power. Però anche qui non so se potrebbe servire e come scoprire nel caso sia la soluzione...

    Che posso fare? Mi affido a voi :)

    PS. 1.6 TS 105CV acquistata in concessionaria nel 2007. Ora ha 66 mila km :)

    Olio c'è (a metà tra max e min) e uso il Castrol Edge Sport. Distribuzione e candele fatte a febbraio così come tutte le manutenzioni programmate.
     
  9. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore

    La spia EOBD in marcia può dare 3 indicazioni:

    Spenta, significa tutto a posto;
    Sempre accesa, anomalia impianto antinquinamento (di solito è un'avaria di una sonda Lambda);
    Lampeggiante, anomalia dovuta a problemi di misfring ossia mancate accensioni in qualche cilindro.

    Il tuo sembrerebbe rientrare in quest'ultimo caso e potrebbe essere dovuto ad una bobina guasta, un cavo AT che scarica a massa etc.
    Quando succede questo la centralina và in recovery e limita la potenza erogata dal motore per non causare danni.
    E' forse il caso più grave in quanto le mancate accensioni provocano la fuoriuscita dalle camere di scoppio di benzina incombusta e il conseguente deterioramento del catalizzatore.

    Una diagnosi elettronica ti consente di accertare quale cilindro non funziona bene e provvedre con interventi mirati.
    Evita il meccanco che ti dice cambiamo questo o quello a casaccio...



    :decoccio:
     
    A marcob91 piace questo elemento.
  10. Re: Alfa 147 - Spia Avaria controllo motore

    Ciao! :decoccio:

    Innanzitutto grazie della risposta!

    Dici che può essere un cilindro che non funzionava? A parte qualche vuoto di potenza (molto limitato) la macchina aveva le solite prestazioni e il solito rumore. La spia non ha lampeggiato sempre, solo per qualche tempo e ha smesso senza che io facessi nulla... può essere che ci sia una candela nella coppia di un cilindro che funziona male ogni tanto e che crea dei problemini alla combustione?

    Ieri ho sondato internet e tra le varie ho visto che sgasando un po' si potevano risolvere dei problemini se appunto non era un guasto ma solo in "intasamento". Oggi sono uscito a fare un giro di prova su diverse superstrade e ho tirato le prime marce fino a limitatore. Tutto perfetto. Ho fatto un giro di una ventina di chilometri a v costante 100Km/h e tutto ok, come sempre. :confused: A parte un vuoto di potenza ad un certo punto.

    Ora che ci penso l'altro giorno ho fatto un bel viaggetto di 500Km lungo l'Italia e mentre ero in autostrada ad un certo punto sembrava come se la macchina si fosse inchiodata. Ero a 130 costante da parecchio e per un camion ho dovuto rallentare fino a 110. Dopo aver riaccellerato la macchina non prendeva più velocità. Acceleratore a fondo, ma contagiri e tachimetro fissi. :smiley_001: Ho scalato in 4° e poi in 3° prima che riuscissi a riprendere un po' di potenza... Tirando un po' le marce poi si è ripresa... posso considerarla un'avvisaglia di qualcosa?

    Cmq domani mattina la porto subito dal mio meccanico di fiducia e vedo che mi dice... E' una cosa lunga e/o costosa? Giudicando così ad intuito...

    Grazie :)
     
Sto caricando...