2.2 Diesel Test drive 190 cv AT8

Franci7

Super Alfista
10 Marzo 2018
1,176
994
159
Regione
Sardegna
Alfa
Giulia 2016
Motore
2.2 turbodiesel 210CV Q4
Altre Auto
Volkswagen Passat - Audi A4 - Volvo S60 MY2005- Volvo S60 MY2012 - Volvo S60 MY2015
Dunque è possibile che la tabella delle velocità rilevate da AUTO sia stata ottenuta tirando al limite della cambiata automatica in modalità sportiva, 4000rpm per la Giulia e (suppongo) 4750rpm per la 3....
Direi che con questo argomento può bastare.....
Solo per dovere di cronaca: nelle prove su strada di Auto viene sempre indicato il regime massimo raggiungibile con ogni singola marcia tirando fino al limitatore. Nella prova in questione equivale a 4.500 g/m per entrambe le automobili.
Fine
 

rickrd

Super Alfista
9 Gennaio 2016
3,573
3,530
164
49
PG
Regione
Umbria
Alfa
Giulia 2016
Motore
2.2 MJT 150 cv MT6 Q2
Altre Auto
Autobianchi A112 Abarth, Suzuki Vitara 1.6 8v
Solo per dovere di cronaca: nelle prove su strada di Auto viene sempre indicato il regime massimo raggiungibile con ogni singola marcia tirando fino al limitatore. Nella prova in questione equivale a 4.500 g/m per entrambe le automobili.
Fine

"Fine" insomma. Anche se i rilevamenti sono stati fatti effettivamente tirando fino a 4500 rpm per entrambi i modelli, i dati riportati in tabella rimangono sempre inspiegabili.
 
  • Like
Reactions: romassi

romassi

Super Alfista
4 Aprile 2019
2,588
2,458
164
Pisa
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Diesel 180 CV
Altre Auto
BMW 320d E90 Futura 177cv Steptronic
BMW 320d E46 Eletta 150cv
BMW 320i E36 Eletta 150cv
Se è così, non torna proprio....
"Fine" insomma. Anche se i rilevamenti sono stati fatti effettivamente tirando fino a 4500 rpm per entrambi i modelli, i dati riportati in tabella rimangono sempre inspiegabili.
 
  • Like
Reactions: rickrd

skylele83

Super Alfista
25 Agosto 2017
933
1,194
144
Imola
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Q4 210Cv Veloce - Grigio Stromboli
In tutto questo io ho anche un po' di paura ad attivare la modalità race perché quando inizi a divertirti e a far fischiare le gomme si mette in crisi tutto: motore, temperature, frizioni, semiassi, etc. La longevità del veicolo ne risente e già questa Giulia non nasce proprio sotto le migliori stelle dal punto di vista dell'affidabilità

Scusami @rx8, però leggendo tutti i tuoi commenti anche molto "specialistici" a riguardo di Giulia, sinceramente mi sembra che forse non hai nemmeno te molto le idee chiare sul tipo di mezzo che stai cercando...perchè a volte parli di un'auto da sostituire alla Giulietta/350Z, mentre a volte ne trovi i difetti perché non è un'auto da drifting...se cerchi un'auto per fare drifting è meglio che ti orienti su altro, non so, una Nissan 200sx, 300zx, silvia s14/s15, se vuoi qualcosa di più nuovo GT86/BRZ, Mustang ecc...e comunque anche su queste non pensare che i vari differenziali, semiassi, frizioni ecc siano già perfette per driftare...
 
  • Like
Reactions: kormrider

AsdasdGiulia

Super Alfista
7 Marzo 2017
4,108
4,960
164
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv mt6
Scusami @rx8, però leggendo tutti i tuoi commenti anche molto "specialistici" a riguardo di Giulia, sinceramente mi sembra che forse non hai nemmeno te molto le idee chiare sul tipo di mezzo che stai cercando...perchè a volte parli di un'auto da sostituire alla Giulietta/350Z, mentre a volte ne trovi i difetti perché non è un'auto da drifting...se cerchi un'auto per fare drifting è meglio che ti orienti su altro, non so, una Nissan 200sx, 300zx, silvia s14/s15, se vuoi qualcosa di più nuovo GT86/BRZ, Mustang ecc...e comunque anche su queste non pensare che i vari differenziali, semiassi, frizioni ecc siano già perfette per driftare...
Concordo su tutto ed aggiungerei al tuo elenco MX5 e 124.
Appunto, passare da una 350Z ad una diesel 4 porte: sono 2 auto “lievemente” diverse.
Paura di mettere in crisi le temperature per far fischiare le gomme...ma che problema è??? Si possono dire tante cose, ma non che la meccanica della Giulia è sottodimensionata, scherziamo?! Perché:
- il blocco motore della 180cv è lo stesso della 210
- quello della 200 è lo stesso del 280cv
- telaio e sospensioni sono in larga parte le stesse della 510cv
- unica nota a sfavore è sul cambio manuale, peraltro non più prodotto, ma per quanto riguarda l’AT8 si rimane ben sotto i valori costruttivi


Per quanto riguarda la spinta, l’auto inizia a svegliarsi davvero dopo 15000km, non si può confrontare un’auto nuova di concessionaria con una in uso da migliaia di km: la mia è una manuale e posso dire che finché ci sono tutti (cioè fino a 3000giri) i miei “soli” 150cv si sentono eccome, ma da nuova avevo anch’io quella sensazione. Altro punto: la coppia massima viene erogata soltanto in D: se ricordo bene sia per le manuali che per le automatiche.
Per concludere, in tutti i test su strada i tempi di accelerazione sono allineati alla migliore concorrenza del 2019: la serie 3; se andiamo a confrontare la vecchia serie era pure superiore.
Di diverso potrebbe esserci una erogazione più dolce, ma sulla prestazione pura il cronometro non mente.
 

rx8

Alfista principiante
21 Febbraio 2010
75
51
19
PI
Regione
Toscana
Alfa
Giulietta
Motore
1.6
Partiamo da una premessa: per chi vuole "divertirsi" alla guida, ci sono 2 opzioni, i "temponi" e il controllo in derapata. Il "tempone", ovvero la capacità dell'auto di fare curve ad elevata velocità senza scomporsi, a me onestamente non interessa. Sono quelle auto che fanno i record al 'ring, sospensioni rigide, pneumatici enormi, trazione integrale o elettronica che aiuta a spingere al massimo. Poi ci sono quelle che ti consentono di "scodare" con un minimo di senso, ovvero dove hai il controllo di ciò che succede e puoi controllare la scodata come ti pare (sterzo e gas): in questo caso serve una trazione posteriore, un differenziale autobloccante, un buon telaio e un motore o con tanta coppia o con tanti cavalli (meglio la seconda).

Al di fuori di questi 2 contesti io non ho proprio idea del perché le persone comprano auto con meno di 250 cv a trazione posteriore anziché anteriore, non lo comprendo. Se non vi interessano una di queste 2 cose, fatevi la trazione anteriore, è facilissima da controllare se qualcosa va storto e quando piove non avrete paura di nulla.

Le auto nuove che avete citato, a differenza della vulgata popolare, non sono adatte al drifting: pochi cavalli e poca coppia, hanno solo la trazione posteriore, molte neanche hanno l'autobloccante e se ce l'hanno non è adatto. Il drifting lì ce lo fai solo violentando l'auto di freno a mano, che onestamente non è proprio il top. Ora è chiaro che la Giulia non è un'auto da drift, ma col Q2, con la modalità race, con le gomme più piccole, magari un aiutino con la rimappa allora un po' la si può fare sculare. Poi è chiaro, su strada non è che puoi mettere l'auto a bandiera, però se c'è una rotondina ogni tanto, quando non ci sono auto o pedoni nei paraggi, perché no?

Perché sto passando da una 350z a una Giulia? Perché la 350z ha ormai 15 anni e volevo prendere qualcosa con cui divertirmi senza spennarmi. Le opzioni sono 2 al momento: una Camaro RS 340cv da prendere usata con pochi km o una Giulia da prendere a km 0 col Q2, cercando di non superare il budget di 30000 euro. La Camaro è la scelta ideale per me, mi frena mia moglie (che non la vuole) e i consumi esagerati di quell'auto; altrimenti la Giulia, dove però il fatto che il motore sia così "tappato" dall'euro 6 mi spaventa un po' e mi tocca scommettere su una rimappa che però non posso toccare con mano prima dell'acquisto.
 

kiaikido

Super Alfista
10 Gennaio 2018
1,513
2,610
164
48
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 160CV
in pratica, vorresti una Giulia che fa esattamente il contrario di ciò per cui è stata progettata: gomme strette per derapare nelle rotonde, anche a discapito della stabilità e del rigore nei curvoni ad alta velocità..
se per assurdo avessero fatto un progetto da barboni, con un telaio anni '60, sarebbe stata perfetta per questo uso

non condivido, ma rispetto il tuo pensiero
 

romassi

Super Alfista
4 Aprile 2019
2,588
2,458
164
Pisa
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Diesel 180 CV
Altre Auto
BMW 320d E90 Futura 177cv Steptronic
BMW 320d E46 Eletta 150cv
BMW 320i E36 Eletta 150cv
Partiamo da una premessa: per chi vuole "divertirsi" alla guida, ci sono 2 opzioni, i "temponi" e il controllo in derapata. Il "tempone", ovvero la capacità dell'auto di fare curve ad elevata velocità senza scomporsi, a me onestamente non interessa. Sono quelle auto che fanno i record al 'ring, sospensioni rigide, pneumatici enormi, trazione integrale o elettronica che aiuta a spingere al massimo. Poi ci sono quelle che ti consentono di "scodare" con un minimo di senso, ovvero dove hai il controllo di ciò che succede e puoi controllare la scodata come ti pare (sterzo e gas): in questo caso serve una trazione posteriore, un differenziale autobloccante, un buon telaio e un motore o con tanta coppia o con tanti cavalli (meglio la seconda).

Al di fuori di questi 2 contesti io non ho proprio idea del perché le persone comprano auto con meno di 250 cv a trazione posteriore anziché anteriore, non lo comprendo. Se non vi interessano una di queste 2 cose, fatevi la trazione anteriore, è facilissima da controllare se qualcosa va storto e quando piove non avrete paura di nulla.

Le auto nuove che avete citato, a differenza della vulgata popolare, non sono adatte al drifting: pochi cavalli e poca coppia, hanno solo la trazione posteriore, molte neanche hanno l'autobloccante e se ce l'hanno non è adatto. Il drifting lì ce lo fai solo violentando l'auto di freno a mano, che onestamente non è proprio il top. Ora è chiaro che la Giulia non è un'auto da drift, ma col Q2, con la modalità race, con le gomme più piccole, magari un aiutino con la rimappa allora un po' la si può fare sculare. Poi è chiaro, su strada non è che puoi mettere l'auto a bandiera, però se c'è una rotondina ogni tanto, quando non ci sono auto o pedoni nei paraggi, perché no?

Perché sto passando da una 350z a una Giulia? Perché la 350z ha ormai 15 anni e volevo prendere qualcosa con cui divertirmi senza spennarmi. Le opzioni sono 2 al momento: una Camaro RS 340cv da prendere usata con pochi km o una Giulia da prendere a km 0 col Q2, cercando di non superare il budget di 30000 euro. La Camaro è la scelta ideale per me, mi frena mia moglie (che non la vuole) e i consumi esagerati di quell'auto; altrimenti la Giulia, dove però il fatto che il motore sia così "tappato" dall'euro 6 mi spaventa un po' e mi tocca scommettere su una rimappa che però non posso toccare con mano prima dell'acquisto.
Punto di vista chiaro e rispettabile, ma per il mio modo di vedere eccessivamente schematico ed esasperato.
Io amo le auto, non sono un pilota ma amo molto guidare ed amo le auto a trazione posteriore perchè mediamente, se ben fatte, offrono prestazioni, bilanciamento e piacere di guida superiori alle TA altrettanto ben fatte, a prescindere dall'attitudine più o meno spiccata nel fare i traversi.
Se tutti la pensassero come te, non solo l'Alfa avrebbe continuato a fare TA come ha fatto (a mio avviso sbagliando) negli ultimi 30 e passa anni, ma case come Mercedes, BMW (per citarne solo due) sarebbero ad oggi fallite o pesantemente ridimensionate nei numeri. Ed invece rappresentano il top che viene universalmente preso come riferimento.
Per quelli come me una TP come la Giulia rappresenta l'equilibrio perfetto, la sintesi migliore che offre il mercato tra le esigenze quotidiane della famiglia e la voglia di divertirsi al volante, senza tralasciare il piacere derivante dal design.
Se proprio vogliamo fare uno sforzo per incanalarla in uno dei due binari forzati che tu proponi, direi che la Giulia è più un'auto da "tempone"....e per questo motivo, seppur io sia tra quelli che hanno criticato la scelta di non prevedere la possibilità di disattivare o allentare di molto i controlli elettronici, ti assicuro che guidandola ci si diverte (almeno per me è così) parecchio.....
Il mondo è bello perchè vario....
 

Fede1275

Alfista Intermedio
15 Giugno 2018
265
154
44
Bugella Civitas
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Diesel 210cv Veloce
Partiamo da una premessa: per chi vuole "divertirsi" alla guida, ci sono 2 opzioni, i "temponi" e il controllo in derapata. Il "tempone", ovvero la capacità dell'auto di fare curve ad elevata velocità senza scomporsi, a me onestamente non interessa. Sono quelle auto che fanno i record al 'ring, sospensioni rigide, pneumatici enormi, trazione integrale o elettronica che aiuta a spingere al massimo. Poi ci sono quelle che ti consentono di "scodare" con un minimo di senso, ovvero dove hai il controllo di ciò che succede e puoi controllare la scodata come ti pare (sterzo e gas): in questo caso serve una trazione posteriore, un differenziale autobloccante, un buon telaio e un motore o con tanta coppia o con tanti cavalli (meglio la seconda).

Al di fuori di questi 2 contesti io non ho proprio idea del perché le persone comprano auto con meno di 250 cv a trazione posteriore anziché anteriore, non lo comprendo. Se non vi interessano una di queste 2 cose, fatevi la trazione anteriore, è facilissima da controllare se qualcosa va storto e quando piove non avrete paura di nulla.

Le auto nuove che avete citato, a differenza della vulgata popolare, non sono adatte al drifting: pochi cavalli e poca coppia, hanno solo la trazione posteriore, molte neanche hanno l'autobloccante e se ce l'hanno non è adatto. Il drifting lì ce lo fai solo violentando l'auto di freno a mano, che onestamente non è proprio il top. Ora è chiaro che la Giulia non è un'auto da drift, ma col Q2, con la modalità race, con le gomme più piccole, magari un aiutino con la rimappa allora un po' la si può fare sculare. Poi è chiaro, su strada non è che puoi mettere l'auto a bandiera, però se c'è una rotondina ogni tanto, quando non ci sono auto o pedoni nei paraggi, perché no?

Perché sto passando da una 350z a una Giulia? Perché la 350z ha ormai 15 anni e volevo prendere qualcosa con cui divertirmi senza spennarmi. Le opzioni sono 2 al momento: una Camaro RS 340cv da prendere usata con pochi km o una Giulia da prendere a km 0 col Q2, cercando di non superare il budget di 30000 euro. La Camaro è la scelta ideale per me, mi frena mia moglie (che non la vuole) e i consumi esagerati di quell'auto; altrimenti la Giulia, dove però il fatto che il motore sia così "tappato" dall'euro 6 mi spaventa un po' e mi tocca scommettere su una rimappa che però non posso toccare con mano prima dell'acquisto.
Per me stai completamente sbagliando auto... Giulia non è fatta per fare quel che cerchi tu (opinione molto personale, sia ben chiaro).
 

Morga190

Super Alfista
2 Gennaio 2019
183
294
109
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.2 JTDM2 180cv AT8
Altre Auto
Abarth 500 grigio campovolo
Chevrolet Camaro: costa il giusto e dentro ha 4 posti per "full sized american people". Se prendi la coupè il bagagliaio è grosso. Se non basta ancora ricorda alla moglie che può sempre prendersi l'auto dei suoi sogni. La mia infatti mi frega sempre la giulia :D
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente