Variatore di Fase non lavora non funziona correttamente

Discussione in 'Twin spark' iniziata da manu77, 12 Dicembre 2015.

  1. Visto che oramai li hai comprati allo sfascio, prova a dargli una bella pulita con uno spray tipo "svitol" dal foro dove fuoriesce il pistoncino; magari lo riempi per bene e lo lasci un giorno intero a "sciogliere" lo schifo che ci può essere...
     
  2. #42andrea-cesenat,18 Febbraio 2016
    Ultima modifica: 19 Febbraio 2016
    Melo ha fatto vedere com'è nel collettore, io sono andato a vedere l'attuatore come funziona.
    Svitando la parte alta dove c'è l'attacco dello spinotto, si sfila il nucleo di ferro che viene attratto dalla bobina quando viene attivata.
    Il nucleo non ha molle, va viene sollevata dalla molla sottostante dello spillo, però è debole e se si trova qualche impurità che s'incastra tra spillo e il suo foro.
    Purtroppo l'attuatore mantirene sempre premuto la valvola sottostante facendo sempre lavorare il variatore di fase anche quando non deve e fa quei seghettamenti nel range critico oppure un motore dall'erogazione liscia perchè non si attiva la valvola.
    Si risolve il porblema se la molla dello spillo se è più forte.
    foto Variatore di Fase non lavora non funziona correttamente - 2foto Variatore di Fase non lavora non funziona correttamente - 3foto Variatore di Fase non lavora non funziona correttamente - 1
     
  3. Chiaramente le molle non possono avere più o meno forza a nostro piacimento; Tutto è progettato secondo determinati criteri: una molla troppo rigida potrebbe impedire il movimento dello spinotto con la necessaria rapidità; A caldo infatti l'attuatore arriva anche a 65-70 gradi, se misurate la resistenza elettrica a quella temperatura ci accorgete come è abbastanza piu alta rispetto ai 13-15 ohm previsti da manuale per verificarne il corretto funzionanento. Cio puo' comportare una minore forza magnetica da parte dell'elettrocalamita che fa si di poter dare luogo a qualche seghettamento. Ora secondo me è fatto bene così come è, semmai il reale problema, sta nella lubrificazione del variatore in se per se, che tendenzialmente diviene sempre più rumoroso nel tempo (aldilà del fatto che rumoreggi a freddo...).

    Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
     
  4. La discussione vedo che sta sviando dal problema lamentato da Manu77, però è anche vero che il variatore dei Twin Spark 16V è proprio particolare, valuto se tenerla così o troncarla e metterla dedicata a questo problema...
    Stavo iniziando infatti a pensare anche su questo fatto, non ho mai misurato ad esempio a motore a caldo sulla 156 quanti Ohm avrei misurato.
    Guarda sulla mia 156 1.8, quella di un Mirko (utente anche lui del forum) con una 147 1.6 120Cv e un'altro con una 159 1.9 JTDm ...al minimo abbiamo provato a sentirli insieme e non capisci chi è un diesel e chi un benzina :confused:
    Sui Twin Spark 8V li ho smontati i variatori, ma lì cammina lungo l'albero a camme l'olio e riempie una camera nel variatore comprimendo molla e stantuffo che corre lungo l'eicoidale e sono tutti silenziosi tranne alcuni casi dove il canale è semi-ostruito da parte dell'attuatore.
    Sui 16V non mi è capitato ancora di smontarne uno, però a senzazione per fare quel rumore dovrebbe essere lo stantuffo che accenna di spostarsi quando l'albero a camme preme sulle valvole e da una quì ne abbiamo due visto che è un 16v.
    Ci vorrebbe una molla leggermente più dura, però dopo lo stantuffo ha la forza neccessaria per vincerla?
    Perchè l'olio corre sempre a 4bar e la superficie dello stantuffo che sposta la fase dentro la puleggia rimane sempre la stessa di un 8V...
     
  5. Sul fatto che rumoreggi "quasi da diesel" al minimo, a mio avviso non si può far nulla....Le tolleranze di accoppiamento degli ingranaggi nel variatore forse dovevano essere un pò diverse e più propense ad oli motore anche poco viscosi...Comunque fatto sta che anche se rumoroso funziona...e a lungo...
     
    A kormrider piace questo elemento.
  6. su questo ne sto sereno pure io, se è così di costruzione rimane, non ci fai niente...
    ;)

    Sul discorso degli Ohm appena si scalda per bene voglio misurarlo.
     
  7. Se l'attuatore è bloccato può fare sentire il rumore tipo diesel anche un variatore nuovo?
     

  8. l'attuatore non centra niente con il rumore da trattore.

    all'avviamento si avverte quando il variatore gira indipendentemente che sia attivato o meno dal solenoide.
    ed è causato dall'usura degli ingranaggi
     
  9. quando acceleri avverti un calcio sui 2.300rpm?
    O sale lineare?
     
  10. Certamente che può succedere, ma sono due cose separate...se l'attuatore è malfunzionante o bloccato, ti accorgi delle scarse prestazioni specialmente nel salire di giri ai bassi regimi, o quando prendi una bella salita e sei costretto a scalare marcia per mancanza di coppia: Ti accorgi della differenza specie su un percorso conosciuto...
     
    A kormrider e andrea-cesenat piace questo messaggio.
Sto caricando...