Alfa 75 - risonanza pistone

Discussione in 'Twin Spark' iniziata da cerqua, 19 Novembre 2008.

  1. buon giorno,,quel famoso problema della mia ts tipo trillo a 3000g.sono stato all'alfa di roma e mi hanno detto che e' una risonanza dello spinotto del pistone troppo gioco,Qualcuno puo'spiegarmi se e' vero e quale problema incontrero' nel tempo.visto che sono anni che lo sento il trillo.............ciao
     
  2. Sto caricando...


  3. Re: risonanza pistone 75 ts

    :rolleyes: può tranquillamente essere causato dallo spinotto,per quanto la meccanica ricerchi la perfezione,alle volte il caso ci mette la coda,e una serie di coincidenze possono portare all'assemblaggio di pezzi che se messi con altri non avrebbero mai evidenziato problematiche :smiley_029:
    a parte questo fastidioso rumore non ci dovrebbero essere delle conseguenze collaterali,quindi il mio suggerimento è di lasciare stare le cose come sono,rimuovere il problema vuole dire smontare completamente il motore,con tutte le complicazioni del caso,come minimo,a trovare tutti i pezzi in breve tempo,ed eseguire le sostituzioni di canne ,pistoni bronzine,smontare la testa ecc. ecc. vai a spendere non meno di 2.500 eurozzi :smiley_001:
     
  4. Re: risonanza pistone 75 ts

    caro mauretto mi spieghi perche' lo fa solo sopra i3000g,sotto i 3000g e' una scheggia senza rumori, a 5000g,in discesa senza accellerare, non lo fa, io cio fatti tanti km,questo motore quanto ancora avra da vivere.............................
     
  5. Re: risonanza pistone 75 ts

    Probabilmente lo fa solo ad un certo regime perchè le vibrazioni corrispondenti lo mettono in risonanza.
    Anche se mi sembra una cosa molto strana, un gioco tale da far trillare lo spinotto...
    Quanti km hai?
     
  6. #5 mauretto, 19 Novembre 2008
    Ultima modifica: 19 Novembre 2008
    Re: risonanza pistone 75 ts

    quoto Pietro,tieni presente che il gioco che produce questa problematica a mano risulta quasi impercettibile,è a livelli di centesimi di mm,in pratica se tu avessi due pistoni con le bielle in mano,in quello rumoroso noteresti solamente che lo spinotto si sposta assialmente nel pistone con una leggera spinta della punta del dito con poca o nulla resistenza nella bronzina della testa di biella,mentre quello a posto offre una maggiore resistenza, sia nel pistone che nella biella,quasi da utilizzare un utensile per spingerlo
    mentre se provassi a fare dondolare il pistone sempre assialmente e perpendicolarmente rispetto all'asse della biella e alla linea mediana dello spinotto non noteresti quasi la differenza,ecco perchè dico che nonmerita la pena di riparare una cosa del genere:decoccio:
    si tratta di una combinazione di pezzi che all'epoca dell'assemblaggio avevano dei giochi giudicati compatibili anche se leggermente larghi
    òa durata ,se si dovedde rompere in qualche modo quel motore,molto difficilmente sarebbe colpa del gioco che manda il tutto in risonanza
    :rolleyes: se sapessi il futuro farei il mago:grinser005::grinser005:
     
  7. Re: risonanza pistone 75 ts

    io non camminerei cosi ma risolverei il problema prima che succeda qualcosa di brutto .sapete che se la risuonanza dello spinotto riesce a trovare la frequenza di rottura della biella la biella si spezza e sfonda il monoblocco a un mio amico e capitato . non e meglio smontare il motore fare le fascie piallatura della testa e tutte le bronzine complete prima di fare danni seri
     
  8. Re: risonanza pistone 75 ts


    ....Concordo in pieno.....cammina fino a quando ti porta!!!!!:D
     
  9. #8 cerqua, 20 Novembre 2008
    Ultima modifica: 20 Novembre 2008
    vorrei sa pere perche' sia a 3000g che a 5000g il tono del rumore e' uguale? l'alfa il difetto lo ha manifestato attorno ai 50.000km mi dicevano che era la marmitta sono andato avanti cosi' fino a 125000km poi ho cambiato la marmitta ma il rumore e' rimasto.cosi' mi hanno detto di fare la testata che il problema spariva cosi' ho fatto:valvole ,sedi,guide,alberi,variatore,iniettori,albero scarico,debimetro,eccedera.a cofano aperto quando accellero il motore gira alla grande ogni tanto sento quel trillo il motore sale bene e non vibra poi ultimamente la tiro fino al limitatore ma non si rompe a 7000g il trillo non si sente quello che non capisco che il tono e' lo stesso a d aumentare di giri poi sia a freddo il motore che a caldo e' uguale lo fa nei 2 casi ,ma uno spinotto a freddo senza olio che circola dovrebbe battere o no?ciao.ho fatto una prova con solo 4 candele si sente poco o per niente,non capisco il perche.....non e' che io non voglia fare altri lavori tipo fare il banco ma poi se non e' che faccio solo soldi butta ti come quelli nella testata i miei amici la 75 ts l'anno de molita quasi tutti oltre 380000 km a me mi prendono in giro per i soldi che ci sto' buttando....
     
  10. a cerqua..............................................................................................................:D il discorso a freddo non è della lubrificazione,ma della temperatura dei materiali,l'alluminio e l'acciaio e il materiale delle bronzine hanno coefficienti di dilatazione diversi,quindi fino a quando il tutto non raggiunge la temperatura di esercizio uno dei tre componenti di sicuro avrà una interferenza maggiore tale da non fare sentire il rumorino,che per inciso c'è sempre,ma l'orecchio umano non lo percepisce,l'olio che finisce a lubrificare lo spinotto non si disperde del tutto a motore spento,per lo meno non utilizzando la vettura frequentemente,poi ribadisco se hai fatto tutti questi chilometri senza avere dannni strutturali,puoi tranquillamente farne altrettanti,a patto però di non mandarlo continuamente fuorigiri per sentire,o far sentire il trillo,è vero che sono motori molto robusti,ma il troppo è troppo anche per loro,se hai il tempo e la voglia cerca la discussione ,nelle storiche,sull'aumento della pressione olio sul motore della giulia,oramai è chiusa,ma vi sono un paio di mie esperienze sulla robustezza del bialbero alfa,ovviamente è di un motore non ts,ma il basamento è molto simile : good . :
    quello del minore rumore dipende dal fatto che monocandela ,durante lo scoppio sviluppa minore pressione,oppure come ti è già stato suggerito,potrebbero essere leggermente sfasati tra loro i due spinterogeni
     
  11. ho controllato le candele scintillano insieme , poi se il problema fosse sotto si dovrebbe sentire in queste condizioni: io la 75 a bassi giri tipo 2200g a pieno carico in salita molto ripida lo fatta sforzare senza sentire niente solo dopo i 3000g si sente il trillo...........e in discesa nel rilascio a 5000g non si sente, lo senti solo quando riaccellero leggermente il rumore.ciao