Alfa 156 - problemi radiatore dopo sostituzione?

Discussione in 'Twin spark' iniziata da sdorigo, 17 Febbraio 2010.

  1. salve ho acquistato a giungo un'alfa 156 1.6 t.s. con 130mila km... ho sempre notato una lieve perdita di liquido refrigerante... circa un'aggiunta ogni 2 settimane...fino a pochi giorni fa sono arrivato a doverlo aggiungere 2 o 3 volte al giorno... recatomi da uno sfasciacarrozze ho acquistato un radiatore di lancia libra in ottime condizioni! ora, montato e spurgato il circuito noto che la pressione nel circuito di raffreddamento è impressionante ad una temperatura d'esercizio normale su 72 gradi centigradi (a 92 si aziona la ventola di raffreddamento). Premesso che non noto nessuna perdita, la pompa gira bene e non c'è presenza d'aria... se non che l'aria in pressione che si crea dopo un normale utilizzo... non riesco a capire come mai vada così tanto in pressione... tanto che appena fermo l'auto con 70 gradi centigradi di temperatura liquido e svito il tappo vaschetta radiatore... noto una pressione immensa nel circuito! a cosa può essere dovuto? i condotti sono tutti liberi e stappati.... che non sia guarnizione di testa bruciata??!?!?!?!?!?!?!????? non noto acqua nell'olio che tra l'altro è nuovo.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Problema erogazione Alfa 156 1.8 Ts Twin spark 7 Giugno 2014
    Problema motore alfa 156 1.6 TS con impianto gpl Twin spark 24 Febbraio 2014
    Problema motore alfa 156 1.6 TS con impianto gpl Twin spark 24 Febbraio 2014

  3. Che il circuito vada in pressione è normale.

    Ti posso dire con certezza che un testata Bruciata su una lancia Y porta a far uscire lacqua dal tappo di rabbocco: il pistone spinge aria nel circuito.


    E poi scusa, se NON hai perdite di liquido refrigerante Esterne ma rabbocchi, al 90% sono interne: fossi in te porterei la macchinada un BUon Meccanico spiegandogli tutto.
     
  4. già portata e abbiamo spurgato il circuito, ma tornato a casa era nuovamente pieno d'aria...
     
  5. ma se sei di cagliari perchè non vai a trovare il nostro responsabile regione Sardegna, Paolo Serra officina Alphatronic che oltre ad essere preparato ed in gamba è una persona seria e rispettosa per i soci del club
     
    A kormrider piace questo elemento.
  6. ma forse ho capito... viale elmas retro ex concessionaria alfa romeo??
     
  7. Sdiruigo ti consiglio di fare questi controlli per sapere se il problema è da imputare alla guarnizione della testata:

    1- l'olio del motore deve essere pulito e non presentare creme strane di colore marrone chiaro (basta sfilare l'astina dell'olio);

    2 - il tappo dell'olio alla parte interna deve risultare pulito e senza tracce di panne o unto diverso dall'olio;

    3 - il liquido di raffreddamento nella vaschetta non deve contenere tracce di olio;

    4 - con il motore in moto e ben caldo togliendo il tappo della vaschetta del liquido non devi notare la formazione di bolle di aria (per motivi di sicurezza togli il tappo a motore freddo e fallo riscaldare con calma).

    Spero di esserti stato di aiuto e aspetto una tua risposta ciao.
     
  8. #7sdorigo,20 Febbraio 2010
    Ultima modifica: 20 Febbraio 2010
    il problema è che ho l'olio nuovo di 2 giorni, il liquido nuovo di una settimana... bolle non ne noto manco a motore in moto in temperatura con tappo aperto.. ma i tubi si gonfiano e si induriscono eccome(dopo aver chiuso il tappo e aver fatto una ventina di km!!!) ...aprendo il tappo della vaschetta noto una pressione incredibile tantè che ho notato che interviene la valvola di sicurezza posta sul tappo e a volte esce il liquido da li...
     
  9. Scusami per come ti ho chiamato precedentemete (sdiruigo) ma è stato un errore di battitura; per quanto riguarda il tuo problema è strano se mi dici che non noti bolle di aria ma il circuito va in pressione, allora prova a farti un giro in auto con il tappo della vaschetta allentato e vedi se noti ugualmente pressione nel circuito.
    PS.La temperatura dell'acqua, durante il normale funzionamento del motore, è regolare ? (80°-90°).
    Aspetto tue notizie ciao.
     
  10. la temperatura è regolare 72 gradi circa. valvola termostatica ok, sostituita due mesi fa, anche se non c'era bisogno dato ke si comporta ugualmente come la vecchia.
     
  11. Ciao a tutti, scusate se mi attacco a questo vecchio post, ma com'è andata a finire?
    Io lo scorso agosto 2018 ho ho sostituito il radiatore originale sulla mia 156 jtd (perché si è rotto ed circuito è rimasto a secco) con uno compatibile Valeo (la marca dovrebbe essere sinonimo di affidabilità.. Più avanti chiarirò questa affermazione). Nel percorso cittadino e a bassi regimi registrava una temperatura di circa 90-92 gradi.. Ma visto, che non vi era ne sovrapressione ne altri sintomi di bruciatura di guarnizione della testa non ho prestato attenzione alla cosa. Non appena però ho sottoposto l'auto a sollecitazione autostradale... Alla prima salita.. La temperatura mi è schizzata a 115 gradi...
    Chiarisco che non ho:
    Ne Cosumo di liquido
    Ne presenza di liquido nell'olio ne viceversa
    Ho sostituito il bulbo e la pompa, quest'ultima aveva la girante leggermente danneggiata sulla parte esterna cmq il problema è ancora presente