alfa 75 1.6 ie acqua fuoriesce dal vaso di espansione

Discussione in 'Ad Iniezione' iniziata da fransiscos, 23 Maggio 2015.

  1. salve a tutti!
    sulla 75 1.6 ie di un amico, si lamentava che il liquido di raffreddamento fuoriusciva dalla vaschetta di espansione una volta che la macchina arrivava in temperatura.
    la ventola partiva regolarmente, ho smontato la vaschetta che aveva un colore marroncino all'interno e l'ho sostituita con una nuova, lavato tutto l'impianto e radiatore con acqua corrente.
    non potete capire quello che e' uscito da dentro , acqua color marrone , sembrava non finisse mai.
    mi ha detto che anni fa rifece la guarnizione testa, e inoltre ha sempre circolato con liquido refrigerante assoluto(da matti).
    potrebbe essere che tutta quella morchia sia dovuta alla precedente rottura della guarnizione testa e il mescolarsi di acqua e olio abbia intasato tutto l'impianto e che non sia stato pulito?
    comunque dopo la pulizia alla meglio con acqua corrente, nuova vaschetta di espansione e ricaricato il circuito con 2 litri di antigelo concentrato e 6 di acqua demineralizzata tutto e' tornato alla normalita'.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Frizione alfa 75 IE Ad Iniezione 1 Novembre 2019
    Minimo irregolare e strappi a freddo Ad Iniezione 4 Ottobre 2019
    Alfa 75 - valori temperatura acqua Ad Iniezione 21 Giugno 2009

  3. Non ho capito se hai risolto o se fuoriesce ancora acqua dalla vaschetta.
     
  4. l'acqua non esce piu'.
    ma la mia domanda e' da cosa potrebbe dipendere tutta quella porcheria che e' uscita.
     
  5. Premesso che non avendo visto cosa sia uscito, non si può dire con certezza quanto centri il rifacimento della guarnizione testa, comunque quando dal circuito fuoriesce liquido color ruggine, è dovuto proprio alla trascuratezza del circuito stesso; vale a dire che negli anni è stato utilizzata semplice acqua da rubinetto e soprattutto mai sostituita ma semplicemente aggiunta.
    Tieni presente che la semplice acqua a lungo andare, prova ossidazioni dannose per tutto il circuito, con casi estremi di cedimento della struttura del monoblocco.
    Un altro consiglio e quello di evitare quei liquidi già pronti all'uso e che si trovano nei supermercati e non solo, al costo di pochissimi euro e che promettono protezioni miracolose per il motore; sono solo acque colorate con l'aggiunta di qualche sostanza misteriosa anticongelante.
    Mi viene da fare una riflessione e cioè: se prima a temperatura fuoriusciva il liquido dalla vaschetta e dopo il lavoro che hai eseguito, sembra che tutto sia tornato nella normalità, ma come ha lavorato precedentemente il motore? Tieni sotto controllo liquido e olio motore.
     
  6. quando ho staccato il manicotto basso del radiatore e' uscito liquido antigelo blu concentrato, si sentiva dalla consistenza oleosa, poi lavando il circuito e il radiatore con acqua corrente e' uscita tanta ma tanta acqua proprio color ruggine.
     
  7. Questo purtroppo sta ad indicare che nel circuito c'era una vera e propria ostruzione, lo dimostra che il liquido non era miscelato in modo omogeneo.
    Inoltre devi sapere che il liquido concentrato va sempre diluito al 50% altrimenti è dannoso per il circuito e a differenza di quanto si possa pensare non riesce a raffreddare a dovere.