Giulia 1300 super(solo di nome 1300)

Discussione in 'Berlina' iniziata da leader10, 18 Gennaio 2008.

  1. Buona sera a tutti!

    Cari colleghi Alfisti,questa sera parlando con mio padre del più del meno (si confrontava la mia futura GTA con la sua vecchia "Giulia 1300 super"(solo di nome 1300));parlando con mio padre lui si ricorda che la giulia la comprò usata quando aveva più o meno la mia età (21 anni) poichè era attratto dal biscione,la sua giulia batteva anche la Renault R5 Alpine e l'alfetta della polizia (la pantera che aveva in dotazione la polizia in autostrada nell'anno 1981,sfida accettate da mio padre su richiesta dell'agente di polizia,poichè sentiva il motore "strano");

    La domanda che vorrei porvi è la seguente,che motore poteva avere la giulia di mio padre?Visto che la giulia di mio padre "rallento" quando l'agente che era sull'alfetta gli lampeggiava da una distanza di 900-1000m(su un tratto di 5-6km),di terza fuori giri raggiungeva 130-135 Km/h; il motore fu elaborato da un'officina di bologna che trattava solamente motori alfa romeo,poi mio padre aveva anche l'impianto gpl e le prestazioni cambiavano di poco e di 5° marcia accennava a "sgommare":confused:(strano ma vero!).

    VOi che sapete dirmi a riguardo?So che è difficile stimare il tipo di motore però in maniera approsimativa secondo voi cosa poteva "montare sotto"?


    P.S. il tachimetro solo 2 volte lo ha riparato poichè si rompeva sempre!:D


    Aspetto vostre notizie!

    Grazie 1000!!!!


    ALFA ROMEO....CUORE SPORTIVO....IL CUORE HA SEMPRE RAGIONE
     
  2. Sto caricando...


  3. A me mi sa che lui aveva un 2000 preparato messo in su.
    Conosco un paio di Alfisti qui in Olanda che hanno fatto lo stesso con la loro Giulia 1300.
    Qui uno di un mio amico: Giulia 1300 Super con un 2.0lt motore
     
  4. Anche secondo me aveva un motore AR 00512 1962 cm3 ed elaborato.

    Il motore della Giulia 1300 SUPER aveva 88 CV originale , mentre quello 2000 sempre da originale ne aveva 130.

    Io ho una 2000 GT VELOCE del 1971 e fino a qualche mese fa avevo anche una GIULIA 1300 SUPER del 1972 .

    Quando usavo la Giulia mi sembrava di stare fermo rispetto alla GT 2000 !!!!!! e considera che il mio motore 2000 ha solo il volano alleggerito, i condotti lucidati e le valvole leggermente maggiorate.

    Di sicuro tuo padre aveva fatto fare un'elaborazione alla GRANDE !!!
     
  5. Deve aver avuto un'elaborazione molto spinta per raggiungere le prestazioni che hai detto. Non è facile "sgommare" in quarta figurarsi in quinta! Da quanto dici dovrebbe aver sostituito motore, cambio, e differenziale. La Giulia 1.3 S di quel periodo aveva circa 103 CV (SAE) e raggiungeva in terza circa i 105 km/h e in quinta oltre i 165 km/h. Era un pò pesantina...1010 kg. Il motore Alfa più potente (di serie) che mi viene in mente di quel periodo era un 2500 6C in linea (forse 160 cv) ed era montato sull'Alfetta GTV 2,5 ma che non entrava nel vano motore della Giulia.
    Tuo padre forse avrà montato il 1962 cc della 1750/2000 elaborato o (ne dubito) il 1962 doppia accensione elaborato dall'Autodelta...bei tempi quando la benzina costava poco e i limiti di velocità in autostrada erano pressochè inesistenti! Ciao.
     
  6. Innanzi tutto ringrazio tutti voi per le vostre risposte,grazie di cuore;

    MIo padre mi ha detto anche che ogni 1000 km consumava mezzo litro d'olio Agip Sint 2000.


    P.S. Adesso mio padre si stà mangiando i gomiti per averla venduta!!! :lachen001:
     
  7. Uhmmmm...non facciamo confusione con le date!
    (mi sento molto maestrina!!)
    Allora è praticamente impossibile cha abbia montato un motore di un'Alfetta GTV6 per due motivi:
    - è uscita a metà anni '80 mentre la Giulia Super è un decennio piu vecchia.
    - il motore del GTV (come tutte le altre con il ponte DeDion) ha il gruppo cambio-differenziale al posteriore.Dunque bisognerebbe adattare il cambio della Giulia con il motore dell'Alfetta.Alcuni Olandesi lo fanno, ma tagliano anche il pianale per farci stare un mix di meccanica.Inoltre il motore del GTV6 (o Alfa 6 o 75 2.5) ha un'altro grosso difetto: è enorme (motivo del rigonfiamento sul cofano) e non ci starebbe facilmente nel vano motore del Giulia.

    Secondo me, era un bel 1300 bello modificato.
    Con i motori di una volta si faceva presto a tirare su cavalli.Alberi a camme, Carburatori del 45, qualche lucidata qua e la....e via..da 103..a 120 CV.
    (Socio di mio padre con Giulia TI Super è arrivato a 165cv da 112 cv).
    E' molto probabile la tesi del cambio del motore, magari quello di un 1750 o di un 2000.
    Ed ancora piu probabile che sgomasse in 4° marcia, se aveva mantenuto il cambio del 1300, con un motore con il 50% o piu di potenza....la sgommata risultava facile (aiutata dalle gomme che si potevano paragonare a quelle del Ciao Piaggio!)....certe sgommate "ci tiro" quando mio papà mi impresta il suo Giulia!
    Scarterei a priori il motore elaborato dall'Autodelta.i 1750 GTAm e i 2000 GTAm nn erano auto "commerciali", ne furono costruiti pochissi esemplari...e anche bene si riuscisse a trovare uno di questi motori...con 220cv (1750) o 250cv (2000)...la Giulia si impennava sul serio!
     
  8.  
  9. Esagerato!
    Non volevo fare "il so tutto io"...ma solo puntualizzare.

    Conosco bene queste due auto perchè le ho in casa.
    (diciamo che mi ho fatto un po' lo sboorone!)

    P.s. per esempio faccio un gran casino tra i modelli Giulia (GT,Gt Junior,Scalino,Super,Biscione,TI..etc..) e tra i molteplici modelli di Alfetta (scudo stretto, scudo largo,1800,2000, 2000L etc...)
     
  10. Escludendo il motore dell' Alfetta, credo che i casi possano essere due: 1) potrebbe aver montato un motore della TI SUPER da 112cv elaborato dall' Autodelta per le corse, recuperato da qualche vettura oramai da demolire, ma non credo che avrebbe raggiunto comunque prestazioni simili. 2) Più probabile che abbia montato il motore della Giulia Sprint GTA-SA (2 turbo azionati a olio - 1967 - 1.570 cm3 - 220 cv DIN @ 7.500 giri/1') oppure della Giulia 2000 GTA-m (1971 - 1.985 cm3 - 210 cv DIN @ 7.500 giri/1') elaborato dall' Autodelta.

    Comunque credo che le prestazioni non siano state dovute solo al motore, ma anche ad un massiccio intervento sulla meccanica e sui pesi (già sostituire le portiere ed altre parti con quelle in alluminio della TI SUPER avrebbe potuto contribuire).


    Credo che la sola sostituzione del motore, senza interventi sulla meccanica, avrebbe fatto diventare pericolosamente instabile la Giulia di tuo padre.

    Per ultimo, credo abbia dovuto essere riomologata, altrimenti l' agente di polizia che ha sfidato tuo padre gliela avrebbe sicuramente requisita: se non altro, per la stizza di aver perso la gara :)

    Ciao.
     
  11. Ciao, da una rapida lettura di tutto ciò che è stato detto, credo di poter azzardare l'ipotesi di dire che tuo padre, montava un motore di una 2000, sicuramente un bel paio di alberi a camme (a quell'epoca ne circolavano diversi), carburatori da 45 (ma anche da 40 andavano bene) ed il cambio originale 1300!!! Sì signori miei, proprio 1300!!! Lo dico perchè un mio amico (GIULISTA SFEGATATO), riesce a far sgommare la sua Giulia anche di 5^, con la sola differenza che lui monta i TROMBONCINI Autodelta al posto della scatola filtro.
    A Roberto rispondo che l'Agente (un vero Alfista), non gli avrebbe mai requisito l'auto anzi, credo che gli avrà dato una bella occhiata sotto il cofano per vedere di poter far fare altrettanto sulla sua Pantera!!! Ciao :)