Opinioni Alfa 155 1.8 Twin Spark

Discussione in 'Twin Spark' iniziata da Rosarioxx, 18 Maggio 2019.

  1. Salve a tutti. Vorrei condividere con voi alcuni ricordi e alcune impressioni sulla mia seconda Alfa Romeo posseduta per quattro anni circa vent'anni fa.
    Era una stupenda 155 bianca con cerchi in lega a stella da far paura, bellissima per davvero.
    Su quest'auto ho sempre avuto pareri discordanti: alcuni aspetti mi sono sempre sembrati egregi, ma altri deludenti o almeno strani.

    Innanzitutto la comodità. Mai più salito su un'auto più comoda di quella, neanche la mia attuale Giulietta lo è. Assetto stradale sublime e morbidezza di guida unica. Un piacere anche solo toccare lo sterzo. Cambio fluidissimo e precisissimo fino alla goduria.
    Come nota dolente segnalo tuttavia le prestazioni e il comportamento del motore. Non ho ancora capito se fosse la mia Alfa ad avere problemi o se questa motorizzazione sia nata semplicemente così. Venti e oltre anni fa non avevo la disponibilità economica che ho adesso,ma le volte in cui ho portato l'auto in officina non è mai stato riscontrato nulla di particolare.

    Intendo dire che l'auto era lenta a salire di giri e si svegliava davvero sopra i 4.000 giri. PEr farla rendere bene dovevo stare sempre molto, molto alto di giri. Altra nota dolente, non sono mai riuscito a farle superare i 205 km orari con contagiri prossimo al limitatore. E' possibile che quest'auto fosse troppo pesante per i cavalli a disposizione e che quella veramente cattiva fosse il 2.0 T.S.?

    Cosa mi dicono i possessori di quest'auto?
     
    A kormrider piace questo elemento.
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa 155 1.8 8V Circuito di raffreddamento Twin Spark 4 Maggio 2018
    Alfa 155 1.8 TS 126CV motore fiacco Twin Spark 24 Gennaio 2017
    Alfa romeo 155 twin spark 8v Twin Spark 10 Novembre 2016

  3. condivido pienamente tutti i tuoi ricordi...

    perdonami.. ma il 1.8 che avevi era l'8V o il 16??
     
  4. Dunque, mi trovi impreparato. Ma credo che una volta sentendo il mio ex meccanico che si consultava con un collega lo sentii parlare di otto valvole. Non sono sicuro ma ricordo qualcosa di simile.
     

  5. se avevi il 1.8 16V basamento fiat era un po' fiacco.. rispetto al Classico e Vero
    Twin Spark 8V derivato dalla 75..

    il 2.0 era una fionda a prescindere.. ad ogni modo non sei l'unico che lamentava
    prestazioni non all'altezza sul 155 1.8.. non era un fulmine.. poi il peso della scocca
    influiva abbastanza...
     
    A alfiere 94-10 piace questo elemento.
  6. Beh ho avuto questo dubbio per anni. Anche perché in quel periodo era un momento di passaggio, è stato se no sbaglio il periodo in cui Alfa Romeo è stata assorbita dalla Fiat e quindi era ancora freschissimo il mito alfa. Mio padre aveva avuto due Alfasud, tutta la famiglia di mia moglie composta da alfisti maniacali. Quindi sinceramente da questa vettura mi aspettavo molto di più. Cmq sono quasi certo che avesse otto valvole. Intendiamoci, l'auto aveva un comportamento egregio, una sensazione di guida sublime, una risposta proprio alla strada eccezionale. Non saprei neanche spiegarlo ma comunicava al conducente un confort generale mai più provato. LA risposta del pedale era sempre morbida, una seta. Mi ha solo un po' deluso questa difficoltà nel salire di giri che mi ha fatto avere sempre un pregiudizio sulle auto a benzina, anche perché subito dopo è stato il periodo dei diesel sovralimentati che andavano molto, molto bene. Cmq se dovessi acquistare un'alfa storica sarebbe una 155 sicuro.
     
    A kormrider piace questo elemento.
  7. #6kormrider,18 Maggio 2019
    Ultima modifica: 18 Maggio 2019
    c'era anche il 155 1.7 Twin Spark te lo ricordi??





    su strada la 155 era ed è sublime.. la sensazione di morbidezza, tenuta di strada e precisione
    dello sterzo sono caratteristiche e sensazioni che ho ritrovato in tutto e per tutto
    anche sul 145... sono proprio quelle peculiarità che cerco in un Alfa...

    quando la pesti in autostrada.. appoggi il piede e la fai appoiare a 180 - 190
    mangiando curve e viadotti e senti quel rombo del motore che ti invade la testa e la
    cassa toracica.. è lì che ti innamori… le moderne di oggi hanno perso
    quel carattere… quando si pesta l'acceleratore soffiano invece di urlare...

    purtroppo la 155 non è stata capita.. era ed è tutt'ora snobbata perché il telaio e la scocca
    sono quelli della tempra..e qui nulla da dire.. tutto vero… solita vergogna fiat..

    però comunque aveva il suo fascino.. non dimentichiamo che è stata tra le ultime vetture
    (lo dico chiaro così puristi e nostalgici sono avvisati)
    del gruppo fiat a marchio Alfa Romeo
    a Montare gli Ultimi Motori Veramente Alfa i Twin Spark 8V..



    tra le ultime "fiat" marchiate alfa a montare Veri Motori Alfa c'erano..

    145 Boxer

    156 - 147 - 166 - GT - GTV 916 con i classici 3.2 V6 nelle versioni GTA
    e poi 3.0 e 2.5 V6

    per stare in strada come lei c'era il 164 che in quanto a comodità e velocità da crociera
    se la giocavano alla grande… ho sempre preferito il 155 rispetto al 164 per via delle linee
    più snelle quel muso incazzato e quel posteriore aggressivo… mi sarebbe piaciuto averle
    avute entrambe…
     
    A gigi83 e alfiere 94-10 piace questo messaggio.
  8. ma porca miseria gli Alfisti questo vogliononooo




    che ne sanno i 2000.. che ne sanno i giulietta 940??

    la giulia 952??? (quadrifoglio a parte)...
     
    A gigi83, alfiere 94-10 e Rosarioxx piace questo elemento.
  9.  
    A alfiere 94-10 piace questo elemento.
  10. #9kormrider,18 Maggio 2019
    Ultima modifica: 18 Maggio 2019
    ma dove cazzo voleva andare la leon...





    che Goduria… che Tempi...

     
    A gigi83 e alfiere 94-10 piace questo messaggio.
  11. Dunque, io ti posso dire che quell'auto aveva e ha qualcosa in più dal punto di vista della comodità e della risposta di guida. Si vedeva proprio la ricerca dello stile. Salire su una 155 o salire su un Bmw molto ma molto più costoso era la stessa cosa come comodità. Ricordo anche la sensazione al tatto dei semplici tasti del climatizzatore o dei tasti dei finestrini elettrici. Come estetica la ritengo tra le più belle e di carattere. Quando uscì mi affascinò subito, ha quel carattere da auto cattiva che una berlina secondo me deve comunque avere. Se trovo un'occasione vendo l'Ibiza e compro una 155. Cmq si mi ricordo il 1.7 e se non sbaglio c'era anche un 1.6.
    Ricordo anche di essere salito su un 1.9 turbo diesel (ma potrei sbagliarmi) che all'interno era di una bellezza e cura dei particolari impressionante.
     
    A alfiere 94-10 e kormrider piace questo messaggio.