POMPA ALTA PRESSIONE

gigivicenza

Alfista Megalomane
9 Settembre 2016
8,285
7,448
174
45
Vicenza
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
La cp4 ha bisogno di 4/6 bar di bassa pressione altrimenti auto nemmeno parte… le Audi a4 hanno 2 pompe bassa pressione una nel serbatoio e una sotto al pianale e buttano 6 bar quando si rompe la pompa vanno sostituite entrambe.
 

Rosso_620

Alfista Megalomane
18 Settembre 2019
1,406
1,044
174
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
La pompa bosch cp4 è montata su tutte, si tratta di una versione a portata maggiore rispetto a quella montata su wv quindi si ipotizza che lavori meno al massimo carico e per la proprietà transitiva duri di più, inoltre il filtro carburante è un ufi h2o di seconda generazione che dovrebbe offrire una maggior protezione della pompa dall'acqua nel gasolio.
Dopo tutto se il forum è una cartina di tornasole dei problemi, sembrerebbe che si rompa in modo sporadico sul parco circolante delle stelvio e giulia cui si deve aggiungere lo sparuto numero di cherokee con motore 2.2.
Considera che propongono la versiore r43 di stelvio giulia per la sostituzione migliorativa sulle wv con il 2.0 tdi.
Se vogliamo dirla tutta più di questo non è possibile fare per ottenere una discreta affidabilità dalla cp4, l'alternativa è progettare un'altra pompa ad alte prestazioni con maggior tolleranza al gasolio di scarsa qualità o rivogersi a delphi.

Continuo ad insistere che il problema risiede nelle scarse caratteristich di lubricity dei carburanti attuali, soprattutto quelli che escono dalla raffineria come prodotto ai limiti minimi dello standard e quelli che durante la distribuzione vengono additivati con solventi da lavanderia industriale esausti.
Poi resta il punto che il gasolio svolge funzione di lubrificazione e raffreddamento della pompa cp4 e diventa difficile raffreddare quando fuori ci sono 40 gradi, la pompa è a massimo carico e magari il serbatoio è in riserva.
E' un problema che risale a quando hanno ridotto il tenore di zolfo nel gasolio, sempre per le famigerate normative anti inquinamento.
Il gasolio è più "secco" e non assolve più a quella funzione di lubrificazione "de facto" che aveva prima.
 
  • Like
Reactions: ziopalm e ricc

ricc

Super Alfista
30 Gennaio 2022
396
266
109
Regione
Lazio
Alfa
Stelvio
Sicuramente, ma stiamo parlando di oltre venti anni orsono e la pompa bosch cp4 è nata molto dopo la eliminazione dello zolfo dal gasolio, inoltre il modello r43 montato su alfa giulia e stelvio, a detta degli addetti ai lavori, è stata introdotta dopo la norma europea sul gasolio B7 con una quota di biodiesel. Quindi l'acciaio impegnato per questo modello dovrebbe essere ad alto tenore di carbonio e dovrebbe essere stato eseguito un processo di indurimento del metallo proprio per rendere la pompa tollerante anche al gasolio B7.
In virtù di tali specifiche le case costruttrici di automobili sconsigliano assolutamente l'impiego di additivi nel gasolio, ritenendo che le caratteristiche costruttive dell'impianto di iniezione siano pienamente compatibili con il gasolio disponibile al distributore. Quindi se la macchina è in garanzia non fate aggiungere additivi al momento del tagliando.... sceglietene uno buono tornando a casa.
Inoltre gli additivi non sono tutti uguali, esiste uno standard di omologazione proprio della bosch per gli additivi e ritengo che l'omologazione sia essenzialmente la misurazione della densità del fluido e delle capacità lubrificanti dell'additivo. Non credo che la bosch si preoccupi anche dei residui di combustione dell'additivo, quelli sono problemi del dpf e non dell'impianto di iniezione.
 

ricc

Super Alfista
30 Gennaio 2022
396
266
109
Regione
Lazio
Alfa
Stelvio
Ho visto un modello di pompa cp4, probabilmente di un furgone, dotato di una pompa ad ingranaggi aggiunta posteriormente, la forma sembrava poco compatibile con la 747, però l'idea non è sbagliata, in questo modo si trasforma in autoadescante con pompa ad ingranaggi completamente separata
Forse si potrebbe pensare di adattarla alla stelvio e di usare la pompa posteriore ad ingranaggi per pompare olio nella sola porzione albero e rollino alla base del pompante, isolando il circuito che pompa gasolio a gli iniettori con il kit di "salvataggio iniettori" di cui si è parlato in precedenza.
E' un'idea un poco azzardata, ma....
 

Allegati

  • pompa.jpg
    pompa.jpg
    15.6 KB · Visualizzazioni: 33
  • pompa2.jpg
    pompa2.jpg
    149.5 KB · Visualizzazioni: 32

ricc

Super Alfista
30 Gennaio 2022
396
266
109
Regione
Lazio
Alfa
Stelvio
Le scelte possibili sono due: maximum care per il periodo in cui ritenete di tenere la vettura e poi riportarla dal concessionario, oppure kit salva iniettori da installare solo dopo aver concluso la garanzia vettura, qualsiasi sia la sua durata. Il kit salva iniettori costicchia ed al limite si potrebbe pensare di spendere un poco di più e montare direttamente una pompa revisionata.
Considerate che il prezzo di mercato per una sostituzione pompa, a pompa originale non danneggiata, si attesta sui 500/600 euro e la pompa revisionata ed installata personalmente dal pompista con le sue manine d'oro gode di due anni di garanzia:
Se per ipotesi la macchina avesse 150k km al momento della sostituzione della pompa, è molto probabile che arrivi a fine vita prima di doverla sostituire nuovamente.
Torno a ricordare che se la pompa sostituita si guasta, la prima cosa che si chiedono, prima di far valere la garanzia, è quale sia la qualità del carburante che si trova nel serbatoio al momento della rottura (come d'altronde succede immancabilmente se la vettura è in garanzia del costruttore); quindi insisto sulla tracciabilità dei rifornimenti.
 

Muttley74

Alfista Megalomane
19 Aprile 2019
1,142
1,089
174
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
75
Motore
Turbo Quadrifoglio Verde
Altre Auto
Giulia Veloce Q4 2.2 JTDm, Fiat Doblò 1.6 MJT
Le scelte possibili sono due: maximum care per il periodo in cui ritenete di tenere la vettura e poi riportarla dal concessionario, oppure kit salva iniettori da installare solo dopo aver concluso la garanzia vettura, qualsiasi sia la sua durata. Il kit salva iniettori costicchia ed al limite si potrebbe pensare di spendere un poco di più e montare direttamente una pompa revisionata.
Considerate che il prezzo di mercato per una sostituzione pompa, a pompa originale non danneggiata, si attesta sui 500/600 euro e la pompa revisionata ed installata personalmente dal pompista con le sue manine d'oro gode di due anni di garanzia:
Se per ipotesi la macchina avesse 150k km al momento della sostituzione della pompa, è molto probabile che arrivi a fine vita prima di doverla sostituire nuovamente.
Torno a ricordare che se la pompa sostituita si guasta, la prima cosa che si chiedono, prima di far valere la garanzia, è quale sia la qualità del carburante che si trova nel serbatoio al momento della rottura (come d'altronde succede immancabilmente se la vettura è in garanzia del costruttore); quindi insisto sulla tracciabilità dei rifornimenti.
Tutto giusto, ma se la pompa si guasta e non te ne accorgi in tempo partono migliaia di euro per ripristinare il tutto. Se monti il kit salva iniettori il danno è limitato alla pompa, quindi sostituisci quella e basta, parliamo di 600 euro di danni contro 4-5000 euro...
 

ricc

Super Alfista
30 Gennaio 2022
396
266
109
Regione
Lazio
Alfa
Stelvio
Vero, ma il concessionario non riconosce come pienamente compatibile la modifica salva iniettori in quanto non omologata direttamente da bosch e quindi in caso di problemi non interverrebbe per ripristinare la vettura in garanzia, questo vale anche per l'estensione maximum care.
Ovvero spiega che il problema del guasto della pompa portatrice della modifica salva iniettori, dovrebbe essere presentato all'ispettore AR solo nel momento in cui si verificasse, con la concreta possibilità di una bocciatura dell'intervento in garanzia; poi la pompa te la paghi da solo.
Se monti il kit salva iniettori quando sei appena uscito fuori dalle garanzie, sicuramente ne hai un enorme vantaggio.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Muttley74
ADVERTISEMENT

gigivicenza

Alfista Megalomane
9 Settembre 2016
8,285
7,448
174
45
Vicenza
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
O ovviamente sostituire solo la pompa finché auto va bene si spende molto meno che sostituire tt perché si rimane a piedi oltre a pompa iniettori c’è serbatoio pompa bassa pressione tubi recupero ecc.. poi c’è il lavoro che non è certo veloce come minimo ci vogliono 2/3 giorni..
 
  • Like
Reactions: Atropos

Atropos

Alfista Intermedio
21 Novembre 2012
147
77
46
40
Toscana
Regione
Toscana
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 TD 210 CV
O ovviamente sostituire solo la pompa finché auto va bene si spende molto meno che sostituire tt perché si rimane a piedi oltre a pompa iniettori c’è serbatoio pompa bassa pressione tubi recupero ecc.. poi c’è il lavoro che non è certo veloce come minimo ci vogliono 2/3 giorni..

Anche io la penso così. Intorno ai 120/150000 km la sostituirò preventivamente...diciamo come si fa con la cinghia di distribuzione.
Una domanda...ma in questo caso se io ridò indietro una pompa ancora valida il pompista potrebbe chiedermi meno? In fin dei conti non deve fare molto per rigenerarla...(penso).
 

Seguici su Facebook

ADVERTISEMENT